Connettiti a NewsCinema!

News

Full Metal Jacket compie 30 anni: 10 cose che (forse) non sapete sul cult di Kubrick

Pubblicato

:

Nel Giugno del 1987 arrivata nelle sale americane Full Metal Jacket, il cult diretto da Stanley Kubrick che ci ha mostrato la guerra del Vietnam con occhi diversi. Sperimentando il regista di capolavori come Shining e 2001: Odissea nello Spazio, ha mostrato i danni della guerra prima e durante il conflitto, e ha lasciato il segno nella storia del cinema ancora una volta.

Un gruppo di marines americani, reclute normali presto trasformate in macchine per uccidere dall’intenso e implacabile addestramento del feroce sergente Hartman, parte per il Vietnam e sperimenta nella cruda offensiva del Tet, che ha per teatro la città vietnamita di Hue, gli orrori di una guerra micidiale per entrambi gli schieramenti, da cui i superstiti non usciranno vincitori, né vinti, ma disumani e cinici professionisti di morte.

Scopriamo insieme dieci cose che forse ancora non sapete di questo film.

1. Una delle scene tagliate del film era una scena che mostrava un gruppo di marines che giocavano a calcio. La scena è stata tagliata perché una inquadratura ha rivelato che non stavano usando una pallina da calcio, ma una testa umana.

2. Vincent D’Onofrio ha preso circa 30 chili per il ruolo di Pyle, che ha superato Robert De Niro per Raging Bull. Ci sono voluti sette mesi per mettere su peso e nove mesi per toglierlo con l’allenamento fisico.

3. Stanley Kubrick stava iniziando a scrivere un dialogo per l’istruttore R. Lee Ermey, ma era così impressionato dal suo temperamento che decise di lasciarlo improvvisare. Le performance di Ermey erano così impeccabili che Kubrick aveva bisogno solo di un paio di ciak per avere le scene buone, una cosa estremamente rara per un film di Kubrick.

4. Nella prima parte del film, nelle sequenze all’interno della caserma durante la trapanatura, è stata progettata una speciale lente per tenere in mente ogni singolo soldato. Stanley Kubrick intendeva che nessuno fosse speciale e che tutti avessero lo stesso trattamento.

5. Durante le riprese una famiglia di conigli è stata accidentalmente uccisa un giorno. Kubrick, noto appassionato di animali, era così sconvolto per l’incidente che ha annullato le riprese per qualche giorno.

6. Secondo un’intervista a Vincent D’Onofrio, il programma di produzione del film è stato così lungo che l’attore principale Matthew Modine si è sposato, ha concepito un figlio con sua moglie, ha visto nascere il figlio e poi ha festeggiato il suo primo anno…tutto durante il corso della ripresa.

7. Val Kilmer ha fatto un provino per la parte di Pvt. Joker. Secondo Matthew Modine, Kilmer lo ha affrontato in un ristorante e lo ha sfidato ad una lotta perché credeva che Modine gli avesse rubato la parte. Ma Modine non era nemmeno consapevole del film all’epoca.

8. Per la battaglia finale di Hue, 200 pini sono stati importati dalla Spagna e alcune migliaia di piante di plastica tropicali sono state importate da Hong Kong. Gli alberi di plastica erano stati precedentemente trasferiti dalla California, ma dopo averli visti Stanley Kubrick riferì: “Non mi piacciono. Sbarazziamoci di questi”

9. Mentre cercavano le location per il film, Stanley Kubrick stava guidando il nuovo SUV di sua moglie in campagna con i direttori della fotografia Douglas Milsome e R. Lee Ermey come passeggeri. A un certo punto Kubrick notò una location potenziale fuori dalla sua finestra, e diventò così distratto che, descrivendo a Milsome come avrebbe voluto utilizzare quel posto nel film, ha fatto schiantare l’auto in un fossato profondo sei piedi, girando il SUV sul suo fianco.

10. La maggior parte degli attori si è esibito per i loro ruoli presentando videocassette di se stessi mentre eseguivano una scena in Vietnam. Stanley Kubrick e lo studio hanno pubblicato annunci in tutti gli Stati Uniti per i giovani aspiranti attori invitandoli ad inviare nastro con un provino per il film. Hanno ricevuto circa 3000 nastri, di cui Kubrick ne ha guardati personalmente circa 800.

Il cinema e la scrittura sono le compagne di viaggio di cui non posso fare a meno. Quando sono in sala, si spengono le luci e il proiettore inizia a girare, sono nella mia dimensione :)! Discepola dell' indimenticabile Nora Ephron, tra i miei registi preferiti posso menzionare Steven Spielberg, Tim Burton, Ferzan Ozpetek, Quentin Tarantino, Hitchcock e Robert Zemeckis. Oltre il cinema, l'altra mia droga? Le serie tv, lo ammetto!

Continua a leggere
Clicca per commentare

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cinema

Brightburn, il trailer del Superman horror di James Gunn

Pubblicato

:

brightburn

Per molti mesi abbiamo sentito parlare del casting di un nuovo film horror di James Gunn ancora senza titolo, prodotto da Sony Pictures e Screen Gems. Ora lo studio ha rivelato il primo trailer del film ufficialmente intitolato BrightBurn. Se un bambino di un altro mondo si fosse schiantato sulla Terra, ma invece di diventare un eroe per l’umanità, avesse dimostrato di essere qualcosa di molto più sinistro? Con Brightburn, il filmmaker visionario di Guardians of the Galaxy e Slither presenta una sorprendente e sovversiva interpretazione di un genere radicalmente nuovo: il supereroe horror.

BrightBurn è diretto da David Yarovesky (The Hive) e scritto da Mark Gunn e Brian Gunn. Elizabeth Banks è al fianco di David Denman, Jackson A. Dunn (Shameless), Matt Jones e Meredith Hagner (Younger, Set it Up). James Gunn produce, con i produttori esecutivi Mark Gunn, Brian Gunn, Dan Clifton, Simon Hatt e Nic Crawley. All’inizio di quest’anno, The H Collective ha stipulato un accordo con la Sony Pictures Worldwide Acquisitions (SPWA) per distribuire e commercializzare film a livello globale. “Siamo orgogliosi di presentare questo trailer prima ai fan! È ancora più emozionante perchè celebriamo anche il primo anniversario di The H Collective“, ha dichiarato il CEO di The H Collective, Nic Crawley.

The H Collective, lanciato a ottobre 2017, è una società globale di finanza, produzione, marketing e distribuzione cinematografica che produce e finanzia una gamma diversificata di film di alta qualità tra cui horror, action comedy e franchise IP. La H Collective ha recentemente acquisito la franchigia xXx con One Race Films di Vin Diesel e è in pre-produzione nella quarta puntata del franchise.

Continua a leggere

CineComics

Avengers Endgame, il trailer ufficiale del nuovo film Marvel

Pubblicato

:

avengers endgame

Il primo trailer del nuovo, attesissimo film Marvel Studios dedicato agli Avengers è ora disponibile e potete vederlo nel player qui sopra. Il film arriverà nelle sale italiane il 24 aprile 2019.

Dopo il successo mondiale del film Avengers: Infinity War, Anthony e Joe Russo tornano alla regia per dirigere il quarto capitolo dell’epica saga dedicata ai supereroi più potenti della Terra.

Continua a leggere

Backstage e Curiosità

Il ritorno di Mary Poppins, una nuova featurette per saperne di più

Pubblicato

:

Il ritorno di Mary Poppins

La Walt Disney Pictures ha rilasciato una nuovissima featurette dell’atteso Il Ritorno di Mary Poppins, con un’intervista a Emily Blunt che parla del perché ama interpretare il personaggio iconico. L’attesissimo sequel del classico del 1964 arriverà al cinema il 19 dicembre.

Il cast de Il Ritorno di Mary Poppins include Emily Blunt (Into the Woods), Lin-Manuel Miranda (Hamilton, Moana), Ben Whishaw, Emily Mortimer e Julie Walters, con Colin Firth e Meryl Streep. Inoltre, Dick Van Dyke interpreta il signor Dawes Jr., presidente della Fidelity Fiduciary Bank, che ora è gestita da William Weatherall Wilkins, e Angela Lansbury interpreterà la Balloon Lady, un personaggio dei libri per bambini originali di PL Travers. Diretto e prodotto dal candidato all’Oscar, Emmy e vincitore del premio DGA Rob Marshall (Into the Woods, Chicago), Il Ritorno di Mary Poppins presenta anche tre nuovi figli di Banks, interpretati da Pixie Davies (Miss Peregrine’s Home for Peculiar Children), Nathanael Saleh (Game of Thrones) e il nuovo arrivato Joel Dawson.

Ambientato negli anni ’30 della depressione dell’epoca londinese (il periodo storico dei romanzi originali), questo film è tratto dalla ricchezza di materiale degli altri sette libri di PL Travers. Nella storia Michael e Jane sono ormai cresciuti, con Michael, i suoi tre figli e la loro governante, Ellen , che vivono a Cherry Tree Lane. Dopo che Michael subisce una perdita personale, l’enigmatica tata Mary Poppins rientra nella vita della famiglia Banks, e, insieme all’ottimista Jack, usa le sue abilità magiche per aiutare la famiglia a riscoprire la gioia. Mary Poppins introduce anche i bambini a un nuovo assortimento di personaggi colorati e stravaganti, tra cui l’eccentrica cugina Topsy.

Continua a leggere
Pubblicità

Facebook

Recensioni

Nuvola dei Tag

Film in uscita

Dicembre, 2018

13Dic00:00Un Piccolo FavoreTitolo originale: A Simple Favor

13Dic00:00Il Testimone Invisibile

13Dic00:00Macchine MortaliTitolo originale: Mortal Engines

13Dic00:00Lontano da QuiTitolo originale: The Kindergarten Teacher

13Dic00:00L'uomo che rubò Banksy

13Dic00:00La donna elettricaTitolo originale: Woman at War

20Dic00:00Il ritorno di Mary PoppinsTitolo originale: Mary Poppins Returns

20Dic00:00Cold War

20Dic00:00Ben is Back

20Dic00:00Bumblebee

20Dic00:00The Old Man & the Gun

20Dic00:007 uomini a molloTitolo originale: Le Grand Bain

20Dic00:00Amici come prima

Film in uscita Mese Prossimo

Gennaio

Nessun Film

Pubblicità

Popolari

X