Connettiti a NewsCinema!

Movie Clip

Il lato comico di Robert De Niro, dagli anni ’90 a The Big Wedding

Pubblicato

:

bob

E’ appena uscito nelle sale il nuovo film commedia, interpretato dal grande Robert De Niro, The Big Wedding, diretto dal regista Justin Zackham. Una pellicola che vede De Niro protagonista insieme a nomi d’eccellenza come Diane Keaton, Amanda Seyfried, Katherine Heigl, Robin Williams e Topher Grace. Una commedia divertente, che ironizza ancora una volta sul matrimonio, mostrandone i lati più controversi ed ironici, anche se, a detta anche dei critici, non si è molto discostata, come tematiche e stile, dai film dello stesso genere portati sullo schermo in questi ultimi anni, senza mostrare quindi, in modo particolare, dettagli o caratteristiche nuove. Se non fosse stato per il cast d’eccezione che lo ha realizzato ed arricchito, il film, forse, non avrebbe mai avuto lo stesso risalto agli occhi del pubblico. Una nuova partecipazione dunque, da parte dell’attore italo americano Robert De Niro, ad una commedia, genere che da diversi anni ormai lo vede protagonista, anche se i suoi esordi cinematografici sono legati prevalentemente a ruoli drammatici e di grande spessore. Il film narra la storia di Don ed Ellie Griffin, una coppia ormai divorziata da tempo, costretta suo malgrado a dover interpretare ancora una volta la coppia felice per il bene del matrimonio del loro figlio adottivo, dopo che la madre biologica del ragazzo, ultra-conservatrice, decide inaspettatamente di prendere parte al lieto evento.

Robert De Niro Jr. nasce a New York il 17 Agosto del 1943, attore, regista e produttore cinematografico statunitense, nonchè interprete versatile e di grande talento, è considerato tra i maggiori esponenti del cinema internazionale. Ha lavorato con registi straordinari del calibro di Francis Ford Coppola, Martin Scorsese, Bernardo Bertolucci, Sergio Leone e Brian De Palma, recitando in pellicole che hanno sempre riscosso un successo straordinario. Un attore poliedrico, che ha saputo interpretare, nel corso della sua lunga carriera, i ruoli più diversi, passando dal gangster al giovane boss Don Vito Corleone. Ma i suoi personaggi non sono stati però sempre seri e drammatici, alternando a questi anche ruoli ironici, prendendo parte ad alcune commedia di successo. Ripercorriamo qui il lato comico ed esilarante dell’attore attraverso alcune scene delle sue più celebri commedie.

Terapia e pallottole è un film del 1999, diretto dal regista Harold Ramis, una commedia nella quale De Niro interpreta Paul Vitti, uno dei più potenti gangster newyorkesi, cresciuto nell’ambiente della malavita. Quando Paul è pronto ad assumere il ruolo di leader all’interno della sua famiglia criminale, improvvisamente inizia a soffrire di problemi respiratori. Non riesce più a dormire, è distante e preoccupato per la moglie e i figli, la sua amante gli chiede il perchè della perdita di interesse nella relazione e il suo fedele scagnozzo si preoccupa per il suo comportamento improvvisamente ansioso. Se le altre famiglie della malavita scoprissero che Paul Vitti soffre di attacchi di panico, come potrebbe condurre il suo business?

Un boss sotto stress è invece una commedia del 2002 diretta sempre dal regista Harol Ramis ed è il seguito di Terapia e pallottole. Qui il boss Paul Vitti, ormai in prigione per scontare una lunga condanna, si rende conto che in realtà c’è qualcuno che lo vuole morto. Finge così di essere preda di un forte attacco di follia per far sì che il direttore del carcere rintracci Ben Sobel, il suo analista, e lo affidi alle sue cure. Malgrado tenti di opporsi, Ben sarà costretto alla fine ad ospitare Paul in casa sua.

Ti presento i miei è una commedia diretta dal regista Jay Roach nel 2000 ed interpretatata da De Niro, che qui veste i panni del suocero, invadente e malfidato, di Ben Stiller, altro grande protagonista del film. La pellicola narra la storia di Greg Focker, un ragazzo follemente innamorato della sua fidanzata Pam, pronto per questo a fare il grande passo. Ma la telefonata che annuncia le nozze della sorella più piccola di Pam lo costringe a rinviare la sua proposta di matrimonio. Greg si rende conto così che per ottenere la mano della ragazza dovrà prima conquistare la fiducia del suo formidabile padre, Jack Byrnes.

Mi presenti i tuoi? E’ una commedia del 2004 diretta dal regista Jay Roach ed è il sequel di Ti presento i miei. Qui Greg è riuscito a farsi accettare all’interno della famiglia Byrnes e tutto va alla grande. Lui e Pam sono alle prese con i preparativi del matrimonio e affinchè quel giorno sia davvero perfetto manca solo un piccolo insignificante dettaglio: i Byrnes e i Focker dovranno trascorrere un intero week-end insieme per conoscersi.

Vi presento i nostri è invece una commedia del 2010 diretta dal regista Paul Weitz ed è il sequel di Ti presento i miei e Mi presenti i tuoi? Qui la famiglia si allarga e nel terzo ed ultimo capitolo della più esilarante saga familiare entrano a far parte della famiglia anche due bambini, Focker e Byrne.

Lo sbirro, il boss e la bionda è una commedia del 1993 diretta dal regista John McNaughton che narra la storia di Dobie, ironicamente soprannominato Mad Dog, un agente della polizia criminale di Chicago, che una sera sventa una rapina in una drogheria locale e, senza volerlo, salva la vita a Frank Milo, un gangster ed usuraio del posto. Milo, spinto dalla gratitudine, invita l’agente nel suo night-club e gli presenta una delle sue bariste, Glory, per ripagarlo di avergli salvato la vita.

 

Cinema

Downton Abbey – Il Film, la prima clip in italiano “Una sorta di niente”

Pubblicato

:

pubblicata la prima clip ufficiale italiana di downton abbey il film

E’ stata rilasciata una nuova clip tratta dal film Downton Abbey che verrà presentato in anteprima durante la 14° Festa del cinema di Roma, il 19 ottobre 2019. I fan sono in trepidante attesa di vedere la versione cinematografica di una delle serie più seguite negli ultimi anni a livello mondiale.

La serie televisiva Downton Abbey racconta la vita della famiglia Crawley e del personale al loro servizio dall’inizio del XX secolo. La serie è ambientata nel suggestivo contesto della loro casa in stile edoardiano situata nella campagna inglese. Nel corso delle sei stagioni la serie ha ottenuto 3 Golden Globes, 15 Emmy, 69 candidature complessive agli Emmy, che hanno fatto di Downton Abbey il programma televisivo non-americano più nominato nella storia degli Emmy. Downton Abbey ha inoltre ottenuto un Premio Speciale ai BAFTA e il Record nel Guinness dei Primati per la serie TV con il miglior voto della critica. Il film di Downton Abbey comprenderà il cast principale originale.

La serie tv iniziata nel 2010 e terminata nel 2015 composta da 6 stagioni per un totale di 52 episodi, è riuscita ad appassionare milioni di fan in tutto il mondo, Italia compresa. Proprio per questo motivo, l’attesa intorno all’uscita di questo film è davvero alta, tanto che in Gran Bretagna ha conquistato il boxoffice a partire dal primo weekend di programmazione.

Il cast di Downton Abbey – Il Film vedrà i protagonisti amati dagli appassionati della serie e new entry: Hugh Bonneville come Robert Crawley, Conte di Grantham; Laura Carmichael come  Edith Pelham, Marchesa di Hexam; Jim Carter come signor Charles Carson; Raquel Cassidy come Phyllis Baxter; Brendan Coyle come signor John Bates e tantissimi altri.

Downton Abbey – Il Film uscirà nelle sale cinematografiche italiane il 23 ottobre 2019.

Continua a leggere

Cinema

Fast & Furious – Hobbs & Shaw, disponibili due nuove clip tratte dal film con Johnson e Statham

Pubblicato

:

hobbs shaw contratto dwayne johnson jason statham non possono superarsi bravura v3 392040 1280x720

Dopo otto film che hanno incassato quasi 5 miliardi di dollari in tutto il mondo, la serie cinematografica Fast & Furious presenta ora il suo primo film che non è un capitolo della stessa, ma una nuova storia indipendente con Dwayne Johnson e Jason Statham che tornano nei loro ruoli di Luke Hobbs e Deckard Shaw in Fast & Furious – Hobbs & Shaw.

Da quando il corpulento veterano del dipartimento di polizia Hobbs (Johnson), fedele agente del Diplomatic Security Service americano, e il fuorilegge Shaw (Statham), ex membro delle forze speciali britanniche, si sono affrontati per la prima volta nel film Fast & Furious 7 del 2015, i due si sono scambiati battute e non si sono risparmiati colpi bassi nel tentativo di annientarsi a vicenda.

Ma quando l’anarchico Brixton (Idris Elba), cyber-geneticamente potenziato, ottiene il controllo di una insidiosa arma biologica che potrebbe modificare per sempre l’umanità – e riesce a surclassare una brillante e indomita agente del MI6 (Vanessa Kirby della serie TV The Crown), che oltretutto è la sorella di Shaw – questi due nemici giurati saranno costretti ad allearsi per annientare l’unico cattivo che potrebbe essere ancor più cattivo di loro. Fast & Furious – Hobbs & Shaw spalanca una nuova porta nell’universo di Fast propagando l’azione tipica della serie in tutto il mondo, da Los Angeles a Londra e dalle desolate e tossiche lande di Chernobyl, alla lussureggiante bellezza delle Isole Samoa.

Diretto da David Leitch (Deadpool 2) da una sceneggiatura del navigato architetto della narrativa di Fast & Furious Chris Morgan, il film è prodotto da Morgan, Johnson, Statham e Hiram Garcia. I produttori esecutivi sono Kelly McCormick, Dany Garcia, Steven Chasman, Ethan Smith e Ainsley Davies.

Continua a leggere

Cinema

Welcome Home, una nuova clip del film con Riccardo Scamarcio e Emily Ratajkowski

Pubblicato

:

25 dtxmg

Una coppia di americani in Italia, un vicino di casa con un segreto da nascondere, una vacanza da sogno che si trasforma in un sensuale e perverso gioco di potere da cui è impossibile uscire. Arriva sul grande schermo il travolgente thriller psicologico Welcome Home con la bellissima modella e star del web Emily Ratajkowski, un affascinante e tenebroso Riccardo Scamarcio, Aaron Paul, l’indimenticabile Jesse Pinkman di Breaking Bad, e Francesco Acquaroli, il celebre Samurai della serie Suburra. Per la regia di George Ratliff, il film sarà dall’11 luglio solo al cinema con Altre Storie e Minerva Pictures.

Welcome Home racconta la storia di Bryan (Aaron Paul) e Cassie (Emily Ratajkowski), una coppia statunitense che, per superare una crisi nel proprio rapporto, decide di concedersi una vacanza, affittando una splendida villa nella campagna italiana attraverso il sito ‘Welcome Home’. I due non sanno però che diventeranno vittima dei piani perversi del misterioso vicino di casa (Riccardo Scamarcio).
La prima dichiarazione di Riccardo Scamarcio, su questo lavoro internazionale, accende i riflettori sui suoi rapporti con il set. Ha, infatti, dichiarato: “Ho avuto un ottimo rapporto con il regista e con i miei compagni di lavoro. Bellissima la fotografia che valorizza i paesaggi di Todi che fanno da interessante sfondo ad un thriller sensuale”.

Un thriller ricco di suspense e colpi di scena, una storia di inganni e manipolazione, di tradimenti e ossessioni, in cui la giovane coppia rimane intrappolata senza più poter tornare indietro. Tra social, app di appuntamenti e videocamere nascoste, uno scorcio sulla vita di oggi, dominata dalla tecnologia e minacciata da un dubbio: siamo mai veramente soli o c’è sempre qualcuno che ci osserva?

La sinossi: Nel tentativo di riaccendere la scintilla del loro rapporto, Bryan (Aaron Paul) e Cassie (Emily Ratajkowski) prendono in affitto una romantica villa nella campagna italiana tramite il sito web ‘Welcome Home’. Sul posto, Cassie fa amicizia con Federico (Riccardo Scamarcio), il vicino di casa bello e tenebroso. Bryan si sente subito minacciato dal fascino di Federico e Cassie si infastidisce per questo. Federico sfrutta proprio la gelosia di Bryan per mettere i due fidanzati l’uno contro l’altra. Bryan e Cassie si ritrovano presto coinvolti in una sexy e pericolosa caccia al topo dove scopriranno che la persona che ami di più potrebbe essere quella di cui fidarsi di meno.

Continua a leggere

Iscriviti al nostro canale!

Film in uscita

Ottobre, 2019

Nessun Film

Film in uscita Mese Prossimo

Novembre

Nessun Film

Pubblicità

Facebook

Recensioni

Nuvola dei Tag

Pubblicità

Popolari

X