Connect with us

Serie tv

Netflix Italia: le serie tv da non perdere a Dicembre

Published

on

Mentre Natale si avvicina, le novità Netflix Dicembre 2016 già mettono di buon umore e suggeriscono anche che uno dei regali più riusciti per un amico o un familiare quest’anno potrebbe essere proprio l’abbonamento a questa piattaforma streaming che ci regala sempre molte soddisfazioni ed emozioni. Concentrandoci in particolare sulle serie tv Netflix del mese di Dicembre abbiamo selezionato alcuni titoli che sembrano interessanti e per tutti i gusti, dalla commedia al crime, dal thriller all’animazione.

Serie tv Originali Netflix

Tra i contenuti originali Netflix, come i precedenti successi di DaredevilStranger Things, possiamo segnalarvi queste serie tv:

The Good Wife – 1-6 stagioni dal 1° Dicembre

In Italia abbiamo avuto il piacere di conoscere The Good Wife nel 2010 con Alicia Florrick nei panni della moglie di un politico che è costretta a tornare a lavorare duramente dopo che il marito viene arrestato in seguito ad uno scandalo di ampio respiro. L’ex star di E.R.- Medici in Prima Linea protagonista di questo legal drama arriva finalmente su Netflix con tutte le sei stagioni disponibili.

Le Amiche di Mamma – Stagione 2 dal 9 dicembre

Le Amiche di Mamma nasce come spinoff della celebre serie tv degli anni ’90, Gli Amici di Papà (titolo originale Fuller House) ed è creata da Jeff Franklin, mentre Candace Bure, Jodie Sweetin, Andrea Barber e altri sono nel cast. La storia è quella di D.J. e Kimmy, due migliori amiche che vanno a vivere insieme a San francisco nello stesso appartamento della numerosa famiglia Tanner. Tante storie si scontrano per una serie tv esilarante e da ridere.

Le Amiche di Mamma

Le Amiche di Mamma

White Rabbit Project – Stagione 1 dal 9 dicembre

Dai produttori del programma MythBusters arriva su Netflix questa nuova serie che segue le orme della squadra intenta a sfatare eventi della cultura pop, effetti speciali dei film e fatti reali stravaganti , sperimentando tutto in prima persona per confermare la veridicità o meno dell’evento.

Dirk Gently’s Holistic Detective Agency – Stagione 1 dall’11 dicembre

Creata da Max Landis per BBC America, arriva su Netflix questa serie tv basata sul personaggio dei romanzi di Douglas Adams e nel cast troviamo Elijah Wood e Samuel Barnett nei ruoli principali. Dirk Gently è un detective un po’ eccentrico, stile Sherlock Holmes, e può contare sull’assistente Todd Brotzman per risolvere una serie di casi particolari.

Trollhunters – Stagione 1 dal 23 dicembre

Il regista Guillermo Del Toro approda sul piccolo schermo con Trollhunters, una serie tv animata in streaming su Netflix Italia a Dicembre. Il giovane attore scomparso prematuramente Anton Yelchin doppia Jim, un ragazzo che scopre un mistico amuleto che gli permette di vivere alcune avventure pericolose ed emozionanti. Al suo fianco un troll dal cuore d’oro di nome Blinky.

Van Helsing – Stagione 1 dal 17 dicembre

Horror, azione, dramma e componenti fantastici si uniscono per questa serie tv che segue una donna imparentata con il famoso Van Helsing, cacciatore di vampiri che abbiamo conosciuto anche al cinema con il film omonimo. Vanessa Helsing, in questo caso, torna alla vita e si rende conto che il potere è nelle mani dei vampiri, ma lei aiuta gli esseri umani per la loro ultima occasione di sopravvivenza.

Chasing Cameron – Stagione 1 dal 27 dicembre

Per il pubblico teen sarà imperdibile questo show di Cameron Dallas, la star del web reso famoso da Vine, il social network internazionale. Chasing Cameron seguirà le sue avventure  con gli amici  per 10 episodi in giro per il mondo tra Parigi e l’Australia.

Crazyhead – Stagione 1 dal 16 dicembre

Amy e Raquel hanno poco più di venti anni e devono vedersela con dei demoni fastidiosi per una serie tv teen horror creata da Howard Overman.

Serie Tv in streaming su Netflix

Tra i contenuti non prodotti da Netflix, ma comunque disponibili a Dicembre sulla piattaforma streaming vi ricordiamo invece questi titoli:

The Following – Stagione 3 dal 1 dicembre

Kevin Bacon torna per la terza stagione di The Following tra brivido e crimine. Serie tv thriller creata da Kevin Williamson che segue l’agente dell’FBI Ryan Hardy impegnato in molti casi legati al killer Joe Carroll.

Good Witch – Stagioni 1 e 2 dal 1 dicembre

Cassandra Nightingale si è trasferita in una piccola città, ma la sua nuova casa sembra infestata da qualcosa o qualcuno. Lei apre comunque un negozio di aromaterapia e con un po’ di magia cambierà la vita dei suoi concittadini.

I Griffin – Stagione 13 dal 23 dicembre

La famiglia americana meno politically correct torna sul piccolo schermo con la nuova tredicesima stagione, quindi come perdere i nuovi episodi tra battute taglienti e situazioni paradossali.

American Odyssey – Stagione 1 dal 11 dicembre

Serie tv NBC creata da Peter Horton, Adam Armus e Jay Foster per proporre una versione moderna della celebre Odissea di Omero.

Il cinema e la scrittura sono le compagne di viaggio di cui non posso fare a meno. Quando sono in sala, si spengono le luci e il proiettore inizia a girare, sono nella mia dimensione :)! Discepola dell' indimenticabile Nora Ephron, tra i miei registi preferiti posso menzionare Steven Spielberg, Tim Burton, Ferzan Ozpetek, Quentin Tarantino, Hitchcock e Robert Zemeckis. Oltre il cinema, l'altra mia droga? Le serie tv, lo ammetto!

Serie tv

How I Met Your Father 2: tutto quello che c’è da sapere

Published

on

how i met your father 2

In attesa dell’arrivo di How I Met Your Father 2, nuovi dettagli sono stati rilasciati, circa la data, il cast, il trailer. Insomma, tutto ciò che è necessario sapere su questa seconda stagione, ve lo sveliamo nell’articolo qui sotto.

Proprio come Ted Mosby (interpretato da Josh Radnor) in How I Met Your Mother, anche Sophie (Hilary Duff e Kim Cattrall) appare impegnata a raccontare, al figlio, la storia d’amore che le ha cambiato la vita. Almeno nella prima, fortunata, stagione di How I Met Your Father.

how i met your father

Hilary Duff e Chris Lowell in How I Met Your Father

Con il rinnovo dello spin-off targato Hulu – in Italia in programma sulla piattaforma Disney+ – ci aspettiamo tanti altri incontri romantici, ma anche rotture, che coinvolgeranno i personaggi principali. In fondo, se la serie originale ci ha insegnato qualcosa, è proprio che l’amore può nascondersi dietro ogni angolo, ma ci vuol tempo per trovare quello giusto.

A ridosso dell’uscita di How I Met Your Father 2, non si può far altro che rigustare gli episodi della prima stagione e cominciare a fare i pronostici di quanto e cosa vedremo. Con la speranza che il ritmo, l’ironia e l’originalità non vengano mai meno.

Ma cominciamo intanto col dare qualche anticipazione e dettaglio circa la data di release, la trama, i nomi che andranno a comporre il cast e, perché no, uno sguardo al trailer di quella che si annuncia come una delle serie dell’anno.

Quando esce How I Met Your Father 2?

Ormai è solo questione di giorni, dal momento che la release statunitense è in programma per martedì 24 gennaio 2023, sulla piattaforma Hulu – per l’Italia dovremo attendere ancora un po’.

how i met your father

Hilary Duff e Francia Raisa in How I Met Your Father

Per ben 20 episodi, con cadenza settimanale, il pubblico avrà la possibilità di tornare al fianco di Sophie, Jesse & Co. e di vivere tutte le emozioni della Grande Mela. E non è un caso che il numero di puntate sia raddoppiato rispetto alla prima stagione: segno evidente del successo ottenuto dal progetto.

Dopo l’annuncio del rinnovo, il cast al gran completo è tornato a lavoro già dal mese di luglio 2022, prima con le letture di prova e quindi sul set vero e proprio. Ora che finalmente sembra tutto pronto, i fan non vedono l’ora di ritrovare i loro beniamini sul piccolo schermo!

Cosa si vede nel trailer

Stando a quanto si intuisce dal trailer ufficiale, Sophie e la sua immancabile migliore amica Valentina (Francia Raisa) sono pronte a tuffarsi in nuove e inevitabili complicazioni legate agli appuntamenti.

Vogliamo tutti trovare l’amore della nostra vita, ma il mondo non è più così semplice.

Sembra che Valentina abbia deciso di rompere con l’adorabile Charlie (Tom Ainsley), mentre Sophie comincia a provare dei sentimenti per un uomo più grande (e che ha il volto di John Corbett). Nonostante ciò, la chimica con Jesse (Chris Lowell) non può essere messa in discussione e continuerà a dar loro filo da torcere.

Oltre a tutto questo, il trailer rivela anche la partecipazione di una star del calibro di Megan Trainorguest star di questa seconda stagione.

I protagonisti della seconda stagione

Come sopra anticipato, i protagonisti della prima stagione tornano tutti, dalla Duff a Lowell, dalla Raisa ad Ainsley, passando per Tien Tran (che veste i panni della simpatica sorella di Jesse, Ellen), Suraj Sharma (l’amico Sid) e Ashley Reyes (la bella Hannah).

Al cast regular si aggiungono i nomi di Corbett e di Josh Peck, già incontrato e apprezzato in qualche episodio di How I Met Your Father 1, nel ruolo di Drew. Lo ha annunciato lo stesso attore sul suo profilo Instagram, esattamente come ha fatto Mark Consuelos, probabilmente nei panni del padre di qualcuno. Completano il quadro Constance Marie Michael Cimino.

Per il resto, bisognerà aspettare ancora un po’ e chissà che non si incontrino altre belle sorprese…

Continue Reading

Serie tv

The Walking Dead: Dead City | Tutto quello che sappiamo sullo spin-off con Negan e Maggie

Published

on

The Walking Dead: Dead City - Fonte Everyeye Serie Tv

The Walking Dead: Dead City – Fonte Everyeye Serie Tv

È ufficiale! Maggie e Negan saranno i protagonisti dello spin-off della serie The Walking Dead: Dead City.

Per moltissimi anni, The Walking Dead è stato al centro delle attenzioni del pubblico di tutto il mondo. La serie incentrata sull’invasione zombie, oltre ad esser stata sviluppata per diverse stagione, ha potuto vantare la produzione anche di vari spin-off.

Ultimo in ordine cronologico sarà The Walking Dead: Dead City che vedrà due vecchie conoscenze nel ruolo di protagonisti: Maggie e Negan.

Le dichiarazioni di Eli Jorné

Lo showrunner Eli Jorné impegnato nella serie The Walking Dead: Dead City ha svelato per quale motivo sono stati scelti Maggie e Negan come protagonisti.

In una recente intervista al sito Collider ha detto: “Come lavori e collabori, e come ti fidi, se devi lavorare con la persona che ha ucciso la persona che amavi di più in questa vita? E viceversa per Negan, come lavori con la persona di cui hai ucciso il marito? Subito, per me, ero entusiasta di fare casino con quella faccenda incompiuta.”

Jorné ha continuato dicendo: “Se ci pensi, ci sono questi due personaggi che, se sono costretti a stare insieme, e sono costretti a lavorare insieme, come puoi vedere dal teaser, e vanno in un posto tanto folle, claustrofobico e caotico come New York, che si amplifica. Alza il quadrante su ciò che è impegnativo in questo sforzo cooperativo. Sono contento che sia New York. È difficile pensare a un altro posto in cui sarebbero potuti andare”.

Cosa sappiamo su The Walking Dead: Dead City?

Come ricorderete, mentre Negan era riuscito a riscattare il suo personaggio verso la fine della serie principale, Maggie era ancora rancorosa nei suoi confronti, per aver ucciso Glenn nella settima stagione. Nello spin-off nonostante il salto temporale di molti anni, il rapporto tra i due sarà tutt’altro che risolto.

Questo atteggiamento di repulsione reciproca, renderà complicata la loro alleanza in vista della prossima minaccia. L’isolamento geografico di Manhattan, li porterà a dover fare squadra per forza, in vista della prossima minaccia che si sta per abbattere sulla città di New York.

Il debutto previsto in America per il mese di giugno 2023, vedrà il ritorno dell’attore Jeffrey Dean Morgan nei panni di Negan, senza escludere che potrebbe far prevalere quel suo lato oscuro, conosciuto inizialmente. Mentre Maggie, interpretata da Lauren Cohan, con molta probabilità si dimostrerà agguerrita più che mai alla ricerca del figlio scomparso.

Continue Reading

Serie tv

The Last of Us | Guida ai personaggi: le differenze tra videogioco e serie tv

Published

on

The Last of Us - Fonte CinemaSerieTv.it

The Last of Us – Fonte CinemaSerieTv.it

Il primo episodio della serie The Last of Us ha decisamente convinto il pubblico italiano. A far storcere un po’ il naso, alcune scelte di casting che non rappresentano perfettamente i personaggi del videogame diventato un cult mondiale. Scopriamo quali sono gli attori e le attrici in questione!

La serie The Last of Us ha debuttato ufficialmente qualche giorno fa anche in Italia sul canale Sky Atlantic e su Now. Gli spettatori incuriositi da questo ennesimo prodotto seriale ispirato a un videogioco, sono rimasti soddisfatti del primo episodio.

Vi ricordiamo che le altre puntate verranno rilasciate nel corso delle prossime settimane sempre sullo stesso canale. Il videogame nato nel 2013 per la PlayStation 3 è stato tra i più acquistati e apprezzati a livello mondiale, tanto che la gente non vedeva l’ora di vederlo interpretato da attori in carne e ossa.

Proprio su questo punto, i fan di The Last of Us, hanno notato delle differenze – seppur minime – tra i personaggi del videogioco e quelli della serie tv. Vediamo nel caso specifico i confronti e quali sono stati gli aspetti che si discostano dalla versione originale.

Joel di The Last of Us - Fonte Looper.com

Joel – Fonte Looper.com

Joel Miller

Il protagonista interpretato da Pedro Pascal si è dimostrato all’altezza del ruolo da ricoprire nella serie The Last of Us. L’unico cambiamento nell’estetica tra il personaggio del video game e quello reale, sta nell’etnia. I look e le espressioni burbere e gli sguardi all’orologio rotto come promemoria della morte della figlia, risultano efficaci ai fini della trama.

Ellie di The Last of Us - Fonte Looper.com

Ellie di The Last of Us – Fonte Looper.com

Ellie Williams

Lei è l’altro personaggio che i fan del videogame hanno tenuto sotto controllo fin da subito. Nonostante abbia realmente 19 anni mente il suo personaggio dovrebbe averne 5 in meno, Bella Ramsey risulta in linea con l’aspetto voluto dai creatori del videogame. L’unico cambiamento più evidente sta nel colore dei capelli, che nel gioco sono ramati, tanto da essere chiamata ‘la rossa’.

Tess di The Last of Us - Fonte Looper.com

Tess – Fonte Looper.com

Tess Servopoulos

Il suo ruolo è fondamentale quando la serie The Last of Us è ambientata a Boston, senza Joel ed Ellie. L’attrice australiana Anna Torv è riuscita a portare sullo schermo la durezza tipica del personaggio di Tess compreso il make up utilizzato per simulare le ferite. Per quanto riguarda il suo look, i capelli sono leggermente più lunghi rispetto al game mentre la t-shirt rossa indossata non è ben visibile.

Bill di The Last of Us - Fonte Looper.com

Bill di The Last of Us – Fonte Looper.com

Bill della serie The Last of Us

Il personaggio di Bill è interpretato dall’attore Nick Offerman e per quanto possa assomigliargli, la sua forma fisica si distacca un po’ dall’originale. Il look trasandato e un po’ rotondetto è comunque coordinato alla personalità e al suo modo di agire. La barba di Offerman è sicuramente più scusa e folta rispetto a Bill, mostrando anche qualche pelo grigio di troppo.

Marlene di The Last of Us - Fonte Looper.com

Marlene di The Last of Us – Fonte Looper.com

Marlene

La sua partecipazione nel videogame la possiamo trovare a Boston, dopo esser stata ferita e viene curata da Joel e Tess. Il suo ritorno avviene con la fine della storia verso Salt Lake City. L’attrice Merle Dandridge è l’unica attrice a essere anche la doppiatrice di Marlene nel videogioco.

Per questo motivo, anche l’aspetto fisico è quello più aderente alla versione originale, tanto che sembra sia stata creata a sua immagine e somiglianza. Compreso nel look che sfoggia in entrambe le situazioni.

Riley di The Last of Us - Fonte Looper.com

Riley di The Last of Us – Fonte Looper.com

Riley

La scelta di includere nella prima stagione della serie tv anche Riley ha solo una motivazione: preparare il terreno per la prossima serie. Ellie e Riley sono migliori amiche, tanto da instaurare un rapporto molto profondo, fino al momento del disastro.

Segnate dallo stesso destino, ovvero essere morse dagli infetti, a cambiare saranno le loro sorti. L’attrice Storm Reid, coetanea di Bella Ramsey, nel look ha visto solo l’aggiunta di una bandana per tenere i capelli, rispetto al gioco.

Tommy di The Last of Us - Fonte Looper.com

Tommy Miller – Fonte Looper.com

Tommy Miller

È il fratello di Joel ed è interpretato dall’attore Gabriel Luna, di origini messicane. Nel gioco, l’incontro con il fratello e la nipote avviene alla fine del viaggio; mentre nella serie sarà presente per tutti e 10 gli episodi. L’aspetto fisico e lo stile sfoggiato da Luna è diverso dal gioco, come ad esempio per la lunghezza della barba.

Un’altra differenza sostanziale è la completa assenza delle cicatrici che rendono particolare il suo volto. Unica cosa che sembra esser stata mantenuta è la giacca di jeans con il colletto bianco.

Continue Reading

iscriviti al nostro canale YouTube

Facebook

Recensioni

Popolari