Connettiti a NewsCinema!

CineKids

Ritorno al Bosco dei 100 Acri: le interviste a Ewan McGregor

Pubblicato

:

Da ieri nelle sale italiane il nuovo film Disney live action Ritorno al Bosco dei 100 Acri. Diretto dal regista candidato al Golden Globe® Marc Foster, il film è interpretato dall’attore vincitore del Golden Globe® e candidato all’Emmy® Ewan McGregor, dall’attrice candidata al Golden Globe Hayley Atwell, dall’attore candidato all’Emmy Mark Gatiss e dalla giovane Bronte Carmichael.

Ritorno al Bosco dei 100 Acri: parla l’attore Ewan McGregor

Ha parlato del film e della sua esperienza in Ritorno al Bosco dei 100 Acri l’attore Ewan McGregor (Star Wars) in queste due featurette

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=7fwAmNrBSfU[/embedyt]

Trovare qualcuno per impersonare Christopher Robin da adulto non è stato un compito facile per i filmmaker. Il bambino immortalato dalle iconiche illustrazioni di E.H. Shepard, seduto sul tronco accanto al suo migliore amico, ormai è diventato un marito amorevole e un impiegato laborioso presso la Valigeria Winslow, ma le responsabilità della vita gli hanno fatto dimenticare la sua infanzia felice e ha perso di vista la persona che era un tempo.

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=5AXkzU6SNeY[/embedyt]

“Sono rimato affascinato dal copione e mi piaceva il fatto che Christopher Robin in questa storia ha la mia età e che Winnie the Pooh torna da lui in un momento difficile della sua vita”, racconta Ewan McGregor, “l’ho trovato molto toccante”.

Ewan McGregor è Christopher Robin 

Ritorno al Bosco dei 100 Acri: la storia del film

L’idea di dare vita a una storia completamente nuova interpretata da questi personaggi classici, ambientata dopo tanti anni da quando si erano salutati nel Bosco dei 100 Acri in realtà risale a 15 anni fa, quando il produttore Brigham Taylor, che all’epoca era un dirigente della Disney, la presentò allo studio. L’idea non fu subito presa in considerazione perché in quel momento c’erano altri progetti su Winnie the Pooh.
Dopo tanti anni, durante un meeting di lavoro, la storica dirigente della Disney Kristin Burr ha incoraggiato Taylor a rispolverare il vecchio progetto su Christopher Robin, così hanno iniziato a lavorare insieme a questa idea.
Una volta che la sceneggiatura è stata messa a punto, Taylor e Burr si sono rivolti a Marc Forster affinché dirigesse il film. L’apprezzato regista, noto per la sua eclettica gamma di film fra cui Neverland – Un Sogno Per la VitaQuantum of Solace e Il Cacciatore di Aquiloni, è sempre stato un fan dei film Disney live action e si è subito interessato a questa storia, caratterizzata da un realismo magico, che secondo lui aveva il potenziale di diventare un film artistico e ricco di emozioni e divertimento.

Guardate il Trailer del film qui.

A Life in Movies! Affamato di Cinema e serie TV. Blogger e Social Media Strategist. Amo particolarmente la pizza e i LEGO!

Continua a leggere
Clicca per commentare

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CineKids

Aladdin, Will Smith nei panni del genio nel nuovo trailer

Pubblicato

:

aladdin will smith

Walt Disney Pictures ha reso noto lo spot del Super Bowl per il remake di Aladdin del regista Guy Ritchie, con il primo sguardo a un Will Smith blu nei panni del mitico genio della lampada. Il cast di Aladdin include infatti Will Smith (Ali, Men in Black) come il Genio che ha il potere di concedere tre desideri a chiunque possieda la sua lampada magica; Mena Massoud nei panni di Aladdin, lo sventurato ma adorabile ladruncolo che si innamora della figlia del Sultano; Naomi Scott (Power Rangers) come la principessa Jasmine, la bella figlia del Sultano che vuole avere voce in capitolo su come vivere la sua vita; Marwan Kenzari come Jafar, un malvagio stregone che escogita un nefasto complotto per spodestare il Sultano e governare lo stesso Agrabah; Navid Negahban (Patria) come il Sultano, il capo di Agrabah che è desideroso di trovare un marito adatto per sua figlia, Jasmine; Nasim Pedrad (Saturday Night Live) nei panni di Dalia, la fanciulla e confidente della principessa Jasmine; Billy Magnussen (Into the Woods) nel ruolo di Prince Anders, un pretendente di Skanland e potenziale marito per la principessa Jasmine; e Numan Acar (Homeland) come Hakim, il braccio destro di Jafar e capo delle guardie del palazzo.

Aladdin è diretto da Guy Ritchie (Sherlock Holmes, L’uomo da UNCLE) da una sceneggiatura di John August (Dark Shadows, Big Fish) basata sul film animato del 1992 Aladdin e le storie da “Mille e una notte”. Aladdin è stato candidato a cinque Academy Awards e ne ha vinti due, tra cui Best Original Score e Best Original Song per “A Whole New World.” Basato sul racconto popolare mediorientale Aladdin e la lampada magica, il film animato del 1992 è stato co-diretto da Ron Clements e John Musker, che aveva diretto in precedenza la Sirenetta e avrebbero continuato a realizzare altri classici Disney, tra cui Hercules, Il Pianeta del tesoro, La principessa e il ranocchio e Moana. Famosa la partecipazione di Robin Williams come genio del film, insieme a Scott Weinger nei panni di Aladdin, Jonathan Freeman nei panni di Jafar, Linda Larkin nei panni della Principessa Jasmine, Frank Welker nel ruolo del compagno di scimmia Abu Aladino, oltre a Douglas Seale nei panni di The Sultan e Gilbert Gottfried nei panni di Iago.

Continua a leggere

CineKids

Aladdin, le prime foto del nuovo live action Disney

Pubblicato

:

aladdin

La Walt Disney Pictures ha rivelato le prime foto del remake di Aladdin del regista Guy Ritchie. Le foto ci danno il nostro primo sguardo al cast principale, tra cui Will Smith che indossa un costume da genio di nuova concezione, molto diverso dal film d’animazione originale.

Il cast di Aladdin include anche Mena Massoud nei panni di Aladdin, lo sfortunato ma adorabile topo di strada che si innamora della figlia del sultano; Naomi Scott (Power Rangers) come la principessa Jasmine, la bella figlia del Sultano che vuole avere voce in capitolo su come vivere la sua vita; Marwan Kenzari come Jafar, un malvagio stregone che escogita un nefasto complotto per spodestare il sultano e governare Agrabah; Navid Negahban (Patria) come il Sultano, il sovrano di Agrabah che è ansioso di trovare un vero marito per sua figlia, Jasmine; Nasim Pedrad (Saturday Night Live) nei panni di Dalia, la fanciulla e confidente della principessa Jasmine; Billy Magnussen (Into the Woods) nei panni di Prince Anders, un pretendente di Skanland e potenziale marito per la principessa Jasmine; e Numan Acar (Homeland) come Hakim, il braccio destro di Jafar e capo delle guardie del palazzo.

Aladdin è diretto da Guy Ritchie (Sherlock Holmes, The Man from UNCLE) da una sceneggiatura di John August (Dark Shadows, Big Fish) basata sul film animato del 1992 Aladdin e le storie da “Mille e una notte”. Basato sul racconto popolare mediorientale Aladdin e la lampada magica, il film animato del 1992 è stato co-diretto da Ron Clements e John Musker, che aveva diretto in precedenza La Sirenetta e avrebbero continuato a realizzare altri classici Disney, tra cui Hercules, Il Pianeta del tesoro, La principessa e il ranocchio e Oceania.

Continua a leggere

Backstage e Curiosità

Il ritorno di Mary Poppins, una nuova featurette per saperne di più

Pubblicato

:

Il ritorno di Mary Poppins

La Walt Disney Pictures ha rilasciato una nuovissima featurette dell’atteso Il Ritorno di Mary Poppins, con un’intervista a Emily Blunt che parla del perché ama interpretare il personaggio iconico. L’attesissimo sequel del classico del 1964 arriverà al cinema il 19 dicembre.

Il cast de Il Ritorno di Mary Poppins include Emily Blunt (Into the Woods), Lin-Manuel Miranda (Hamilton, Moana), Ben Whishaw, Emily Mortimer e Julie Walters, con Colin Firth e Meryl Streep. Inoltre, Dick Van Dyke interpreta il signor Dawes Jr., presidente della Fidelity Fiduciary Bank, che ora è gestita da William Weatherall Wilkins, e Angela Lansbury interpreterà la Balloon Lady, un personaggio dei libri per bambini originali di PL Travers. Diretto e prodotto dal candidato all’Oscar, Emmy e vincitore del premio DGA Rob Marshall (Into the Woods, Chicago), Il Ritorno di Mary Poppins presenta anche tre nuovi figli di Banks, interpretati da Pixie Davies (Miss Peregrine’s Home for Peculiar Children), Nathanael Saleh (Game of Thrones) e il nuovo arrivato Joel Dawson.

Ambientato negli anni ’30 della depressione dell’epoca londinese (il periodo storico dei romanzi originali), questo film è tratto dalla ricchezza di materiale degli altri sette libri di PL Travers. Nella storia Michael e Jane sono ormai cresciuti, con Michael, i suoi tre figli e la loro governante, Ellen , che vivono a Cherry Tree Lane. Dopo che Michael subisce una perdita personale, l’enigmatica tata Mary Poppins rientra nella vita della famiglia Banks, e, insieme all’ottimista Jack, usa le sue abilità magiche per aiutare la famiglia a riscoprire la gioia. Mary Poppins introduce anche i bambini a un nuovo assortimento di personaggi colorati e stravaganti, tra cui l’eccentrica cugina Topsy.

Continua a leggere

Film in uscita

Febbraio, 2019

Nessun Film

Film in uscita Mese Prossimo

Marzo

Nessun Film

Pubblicità

Facebook

Recensioni

Nuvola dei Tag

Pubblicità

Popolari

X