Chi non ricorda il mitico “DocEmmett Brown, scienziato della celebre trilogia “Ritorno al Futuro“, interpretato da uno straordinario Christopher Lloyd. “Doc” è l’inventore della macchina del tempo, realizzata sulla base di una DeLorean portata alla velocità di 88 miglia orarie. Nella saga, che ancora oggi diverte e appassiona, lo scienziato vivrà numerose avventure a cavallo tra il 1885 e il 2015 assieme ad un giovane Michael J. Fox, alias Marty McFly.

“Doc” di Ritorno al Futuro sbarca in centro a Torino

doc brown

Cristopher Lloyd è un volto noto del cinema (strepitosa anche l’interpretazione di Fester Addams, ndr), ma i fan lo individuano principalmente con il ruolo di Emmett Brown. Sarà anche per questo che la Fiat lo ha voluto come protagonista del suo nuovo spot: “Doc” è spuntato in pieno centro, a Torino, per girare una nuova pubblicità della Fiat 500.

Il luogo esatto è in via Doria, all’angolo con via Carlo Alberto, mentre l’ambientazione è la Torino degli anni ’50, dove anche le edicole sono state modificate con i giornali dell’epoca.

Ritorno al Futuro, il quarto episodio è una “fake news”

Il celebre “Doc” di Ritorno al Futuro ha recitato con la solita passione, interpretando un vigile urbano con tanto di podio dove dirigere il traffico. A confermare lo spot è anche l’account twitter di Ritornoalfuturo.it, che annuncia con entusiasmo l’arrivo di Cristopher Lloyd per le strade di Torino per uno spot sulla Fiat 500.

Una settimana fa i tantissimi appassionati della trilogia hanno sognato ad occhi aperti, ma soltanto per qualche ora. Un falso account intestato a Michael J. Fox aveva infatti annunciato l’arrivo del quarto episodio di Ritorno al Futuro, con la data ufficiale che sarebbe stata comunicata a breve. Il post è diventato subito virale, scatenando la gioia dei fan, ma nel giro di poco la notizia è stata ufficialmente smentita dallo stesso regista, Robert Zemeckis: “La trilogia è perfetta così com’è“.