Ha fatto molto discutere l’apparizione di Fabrizio Corona come ospite durante il programma “Non è l’Arena“, condotto da Massimo Giletti. L’ex fotografo, che si è mostrato fin da subito piuttosto nervoso, non si è risparmiato, lesinando attacchi e critiche a destra e a manca. In particolare, Corona se l’è presa con Don Mazzi, affermando che il sacerdote userebbe il suo nome solo per ottenere visibilità.

Costanzo su Corona: “E’ uno sciagurato, va curato”

corona costanzo

Ma lo scontro più forte è stato quello con Giampiero Mughini, reo di essersi lasciato andare a strane espressioni mentre Corona raccontava nel dettaglio il giorno dell’arresto. I due si sono scambiati pesanti offese, prima di essere interrotti dallo stesso Giletti. La ‘performance’ di Corona non è passata inosservata nemmeno agli occhi di Maurizio Costanzo, che ha voluto esprimere solidarietà a Mughini, affermando che il giornalista è un uomo “molto intelligente” e non merita “certi trattamenti“.

Nel corso dell’intervista rilasciata al quotidiano “Leggo“, Costanzo ha poi rivelato di essere stato uno dei primi a consentire a Corona di raccontare le sue verità. “Conoscevo il padre, un bravo giornalista, da cui lui non ha certo ripreso – le parole di Costanzo – Basta guardarlo per constatare come la voglia di stupire e fare casino ce l’abbia negli occhi. Tuttavia non riesco a provare antipatia nei suoi confronti. È uno sciagurato che andrebbe curato per le sue patologie. Una persona che fa del male“.

Fabrizio Corona potrebbe tornare in carcere

Nel frattempo c’è il rischio concreto che l’ex agente dei vip finisca di nuovo dietro le sbarre. Ieri pomeriggio, infatti, il sostituto pg Antonio Lamanna ha chiesto che Corona sconti le precedenti condanne in carcere (gli restano 3 anni e tre mesi), e non nella comunità di recupero dove è stato assegnato da qualche mese.

Per Lamanna sarebbe inaccettabile il comportamento tenuto da Corona in seguito alla sua scarcerazione, specialmente la diffamazione – “Non ha capito un c…o”, ndr – nei confronti del pg Maria Pia Gualtieri.