Connettiti a NewsCinema!

Serie tv

The Walking Dead, i momenti della settima stagione fedeli al fumetto

Pubblicato

:

Il penultimo episodio della stagione 7 di The Walking Dead ha mostrato un paio di stretti parallelismi con il materiale originale a fumetti, spianando la strada per il finale imminente che i fan stanno aspettando con curiosità.

In più passaggi lungo la strada, The Walking Dead si è allontanato dal fumetto originale di Charlie Adlard e Robert Kirkman, come i vari morti della serie e il modo in cui agiscono i protagonisti rispetto alle loro controparti dei fumetti. Ma l’ultimo episodio della serie, “Qualcosa di cui hanno bisogno” è in controtendenza almeno per la maggior parte delle scene. Ci sono diverse scene e storie strappate direttamente dalle pagine dei fumetti, che forniscono così le basi per alcuni momenti cardine in arrivo nel futuro.

Sasha come Holly?

Prendete la prima scena con Sasha (Sonequa Martin-Green), per esempio. Imprigionata dopo gli spari al Santuario, Sasha si trova faccia a faccia con un Salvatore di basso livello, che minaccia di violentarla. Ma Negan (Jeffrey Dean Morgan), prende una posizione sulla questione del tutto evidente, spingendo un coltello nel collo dell’aspirante violentatore. È lo specchio di una scena simile nei fumetti, in cui alla fine la ragazza superstite di Abraham Ford (Michael Cudlitz), Holly, soffre di un trauma simile. Sembra che la storia di Sasha continuerà in linea con il percorso di Holly. Mentre le circostanze esatte non vengono mai mostrate nelle pagine dei fumetti, Holly muore durante la sua prigionia con i Salvatori. Allo stesso modo Sasha sembra pronta ad incontrare il suo Creatore, forse con la pillola di veleno che ha in suo possesso grazie a Eugene (Josh McDermitt).

Sasha in The Walking Dead

Il destino di Eugene

Parlando di Eugene, ecco un buon esempio di dove la serie The Walking Dead si separa dai fumetti. Nei fumetti Eugene reagisce alla morte di Abrham, diventando un membro assolutamente essenziale del gruppo di Rick. Ma nella serie, sulla base delle sue interazioni con Sasha, è chiaro che Eugene sta veramente voltando le spalle ad Alexandria a favore di Negan. Sarà interessante vedere come Eugene torna in pista, considerando il suo ruolo fondamentale nell’ imminente guerra.

Dwight (Austin Amelio), uno dei principali luogotenenti di Negan, ha apparentemente disertato al fine di unirsi alla causa di Alexandria. Rick (Andrew Lincoln) e gli altri potrebbero non accettare Dwight, in base alla pistola puntata in faccia alla fine della puntata. Ma i fumetti ci dicono il contrario: Dwight gioca da entrambe le parti durante la guerra, ma alla fine si dimostra fedele a Rick, diventando uno dei suoi più stretti alleati negli anni successivi.

Maggie e Gregory in The Walking Dead

Gregory vs Maggie

Il che ci lascia con due alleati attuali, anche se la loro partnership è debole come non mai, destinata a diventare acerrimi rivali: Gregory (Xander Berkeley) e Maggie (Lauren Cohan), i leader ufficiali e non ufficiali di Hilltop, rispettivamente. Nell’episodio Gregory haquasi ucciso Maggie, prima dell’arrivo di un temibile vagante. E’ un momento che prefigura una storia dei fumetti, in cui Gregory cospira per uccidere Maggie e reclamare il suo controllo su Hilltop.

Non sarebbe la prima volta che Gregory volta le spalle al suo popolo, ma alla fine si reca al Santuario e prende parte alla guerra di Negan, la creazione di una significativa battuta d’arresto per Rick e gli altri.

Fonte: THR

Il cinema e la scrittura sono le compagne di viaggio di cui non posso fare a meno. Quando sono in sala, si spengono le luci e il proiettore inizia a girare, sono nella mia dimensione :)! Discepola dell' indimenticabile Nora Ephron, tra i miei registi preferiti posso menzionare Steven Spielberg, Tim Burton, Ferzan Ozpetek, Quentin Tarantino, Hitchcock e Robert Zemeckis. Oltre il cinema, l'altra mia droga? Le serie tv, lo ammetto!

Continua a leggere
Clicca per commentare

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Serie tv

True Detective 3, il nuovo trailer della serie tv con Mahershala Ali

Pubblicato

:

true detective 3

HBO ha rilasciato il secondo trailer ufficiale di True Detective 3, con Mahershala Ali e Stephen Dorff, fornendo maggiori dettagli su ciò che gli spettatori possono aspettarsi nella prossima stagione.

La terza stagione della serie antologica è ambientata nel cuore degli Ozarks in cui si verifica un crimine inquietante e un mistero attraversa tre periodi temporali separati. Il premio Oscar Ali interpreta Wayne Hays, un detective della polizia statale del nord-ovest dell’Arkansas, mentre Carmen Ejogo è l’insegnante di scuola Amelia Reardon, che condivide un legame con due bambini scomparsi nel 1980. Fisher interpreta Freddy Burns, figlio di Wayne e Rhys Wakefield, Michael Greyeyes e Jon Tenney recitano nei panni di alcuni personaggi ricorrenti come Henry Hays, Brett Woodard e Alan Jones. Anche Mamie Gummer è protagonista.

Il creatore di True Detective, Nic Pizzolatto, è lo showrunner e uno dei produttori esecutivi sarà l’unico autore della terza stagione, ad eccezione dell’episodio quattro, che ha scritto insieme a David Milch. Jeremy Saulnier, altro produttore esecutivo, sarà il regista al fianco di Pizzolatto, quest’ultimo al suo debutto alla regia. Anche Daniel Sackheim (The Americans, Jack Ryan) dirigerà un certo numero di episodi. Scott Stephens, Matthew McConaughey e Woody Harrelson (topliner per la stagione True Detective), Cary Joki Fukunaga (che ha diretto la prima stagione), Steve Golin, Bard Dorros e Richard Brown sono anche produttori esecutivi. True Detective 3 sarà presentato in anteprima il 13 gennaio 2019 su HBO.

Continua a leggere

Serie tv

Game of Thrones, il teaser trailer della stagione 8 è qui

Pubblicato

:

dan

In attesa del ritorno della serie tv sul piccolo schermo il prossimo Aprile 2019, la HBO ha rilasciato il primo teaser trailer ufficiale di Game of Thrones 8, che culmina in una battaglia tra ghiaccio e fuoco. Alla fine della scorsa stagione, i draghi di Daenerys (Emilia Clarke) e il suo immenso esercito erano finalmente sulla strada per Westeros, dove Cersei (Lena Headey) è diventata Regina dopo la morte dei suoi figli. L’esercito del Re della Notte (Vladimir Furdik nella sesta stagione) si sta dirigendo a sud, e sembra che una battaglia sia imminente.

I produttori esecutivi di Game of Thrones 8 sono David Benioff, D.B. Weiss, Carolyn Strauss, Frank Doelger e Bernadette Caulfield; i produttori co-esecutivi sono Guymon Casady, Vince Gerardis, George R.R. Martin e Bryan Cogman; e i produttori sono Chris Newman, Greg Spence e Lisa McAtackney. L’ottava e ultima stagione di Game of Thrones probabilmente non sarà il nostro ultimo viaggio a Westeros, tuttavia la HBO ha messo in verde un pilota ambientato 1.000 anni prima degli eventi dell’epica selvaggia spada e stregoneria. Naomi Watts e Josh Whitehouse sono stati scritturati nella serie prequel.

Continua a leggere

Serie tv

True Blood, un musical in arrivo?

Pubblicato

:

true blood

Sono passati 10 anni da quando la serie sui vampiri True Blood è stata presentata per la prima volta su HBO. Da allora la serie ha funzionato per sette stagioni, concludendosi nel 2014 con l’episodio “Thank you” Ora, sembra che la storia sia stata ripresa per il palcoscenico, per fare un musical. Il creatore dello show Alan Ball (Six Feet Under) ha recentemente parlato con The Hollywood Reporter delle sue riflessioni sul progetto, e il musical è stato incluso nella conversazione.

Stanno preparando un musical di True Blood. Ho ascoltato tutta la musica e in realtà è piuttosto buona” ha detto Ball, che ha incluso alcuni dettagli sulla trama. “Racconta la storia dei vampiri che escono dall’armadio e questa storia d’amore… ma poi finiscono per tornare nell’armadio.” Non ci sono altri dettagli disponibili a questo punto, ma sembra che il cast di vampiri meditabondi e depressi potrebbe prestarsi a uno spettacolo teatrale originale. Se ha l’approvazione di Ball, un musical potrebbe effettivamente vedere la luce a breve.

La serie basata sui romanzi Sookie Stackhouse di Charlaine Harris, è un misto di romanticismo, suspense, mistero e umorismo, ambientata in un mondo in cui i vampiri e gli umani coesistono. In particolare, dopo che i vampiri sono stati autorizzati a uscire dalla bara grazie all’invenzione del sangue sintetico prodotto in serie, non hanno più bisogno degli esseri umani come fonte nutrizionale. Nel cast la cameriera Sookie Stackhouse (Anna Paquin) che può ascoltare i pensieri della gente, il vampiro Bill Compton (Stephen Moyer) e il vampiro Eric Northman (Alexander Skarsgard). Inoltre True Blood conteneva un cast assortito di mortali regolari e esseri soprannaturali nella piccola città della Louisiana.

Continua a leggere
Pubblicità

Facebook

Recensioni

Nuvola dei Tag

Film in uscita

Dicembre, 2018

13Dic00:00Un Piccolo FavoreTitolo originale: A Simple Favor

13Dic00:00Il Testimone Invisibile

13Dic00:00Macchine MortaliTitolo originale: Mortal Engines

13Dic00:00Lontano da QuiTitolo originale: The Kindergarten Teacher

13Dic00:00L'uomo che rubò Banksy

13Dic00:00La donna elettricaTitolo originale: Woman at War

20Dic00:00Il ritorno di Mary PoppinsTitolo originale: Mary Poppins Returns

20Dic00:00Cold War

20Dic00:00Ben is Back

20Dic00:00Bumblebee

20Dic00:00The Old Man & the Gun

20Dic00:007 uomini a molloTitolo originale: Le Grand Bain

20Dic00:00Amici come prima

Film in uscita Mese Prossimo

Gennaio

Nessun Film

Pubblicità

Popolari

X