Connect with us

News

Film al cinema dal 3 Aprile

Published

on

Divergent-Takes-Box-Office-Despite-Bad-Reviews

La nuova settimana cinematografica si apre con il fillm più atteso della stagione Nymphomaniac – Volume 1, di Lars von Trier, che dopo aver scandalizzato il mondo si appresta a lasciare senza fiato anche l’Italia. Ma le sorprese non finiscono qui,  arriva nelle sale infatti anche Divergent, di Neil Burger, e diversi film italiani che vanno dalla commedia al genere drammatico e impegnato. Film di grande qualità, come The special need di Carlo Zorattie I corpi estranei di Mirko Locatelli, accompagnati dalla commedia classica, Il Pretore di Giulio Base, e da quella romantica Ti ricordi di me?, che vede al suo debutto come regista l’attore Rolando Ravello.

THE SPECIAL NEED

9-51545_0x440Enea ha 29 anni, è alto 1 metro e 78 ed è autistico. Non ha mai avuto un rapporto sessuale, nonostante ne senta il desiderio e ne abbia le piene capacità. Dal momento che il suo paese, l’Italia, non offre alcuna soluzione legale al suo desiderio, Enea s’imbarca in un viaggio in Europa con i suoi amici Carlo ed Alex, alla ricerca di un modo per avere un rapporto sessuale alla luce del sole e di una chiave per esplorare i suoi sentimenti e i suoi desideri.

 

Regia: Carlo Zoratti

Cast: Enea Gabino, Carlo Zoratti, Alex Nazzi

Distribuzione: Tucker Film

 

DIVERGENT

Divergent-Takes-Box-Office-Despite-Bad-ReviewsChicago è suddivisa in cinque frazioni consacrate ognuna a un valore: la sapienza per gli Eruditi, il coraggio per gli Intrepidi, l’amicizia per i Pacifici, l’altruismo per gli Abneganti e l’onestà per i Candidi. Beatrice deve scegliere a quale unirsi, con il rishio di rinunciare alla propria famiglia.

 

 

Regia: Neil Burger

Cast: Evan Daugherty, Vanessa Taylor, Shailene Woodley, Theo James, Kate Winslet, Miles Teller, Jai Courtney, Zoe Kravitz, Ansel Elgort, Ray Stevenson, Ashley Judd, Tony Goldwyn, Maggie Q, Mekhi Phifer

Distribuzione: Eagle Pictures

FATHER AND SON

Like-father-like-sonRyota Nonomiya è un uomo ossessionato dal successo professionale. All’improvviso scopre che suo figlio biologico è stato scambiato alla nascita con un altro per errore. Ryota dovrà prendere una decisione cruciale e scegliere tra il suo vero figlio e quello che ha cresciuto.

Regia: Hirokazu Kore-Eda

Cast: Masaharu Fukuyama, Machiko Ono, Yoko Maki, Riri Furanki

Distribuzione: BIM

 

I CORPI ESTRANEI

corpiestraneiAntonio è solo a Milano con il suo bambino, Pietro, affetto da una grave malattia: sono andati al nord per cercare uno spiraglio di salvezza. Jaber, quindici anni, vive a Milano con un gruppo di connazionali: è arrivato in Europa da poco, in fuga dal Nord Africa e dagli scontri della primavera araba. L’ospedale è una città nella città dove entrambi sono costretti a sostare: Antonio per guarire Pietro, Jaber per assistere il suo amico Youssef. La malattia è l’occasione per un incontro tra due anime sole e impaurite, due “corpi estranei” alle prese con il dolore.

 

Regia: Mirko Locatelli

Cast: Filippo Timi, Jaouher Brahim,

Distribuzione: Strani Film in collaborazione con Mariposa Cinematografica

 

IL PRETORE

pretoreIspirato al romanzo di Piero Chiara Il pretore di Cuvio, il film racconta le vicende di un inguaribile seduttore di nome Augusto ed è ambientato durante il Ventennio.

Regia: Giulio Base

Cast: Francesco Pannofino, Sarah Maestri, Eliana Miglio, Mattia Zaccaro, Deborah Caprioglio, Max Cavallari, Carlo Giuseppe Gabardini

Distribuzione: Mediaplex

 

NOTTETEMPO

nottetempo-recensioneUn incidente. Un autobus va fuori strada e si rovescia. Questo è l’inizio di una storia che unirà le vite di tre persone. Assia (Nina Torresi) è l’unica sopravvissuta, una ragazza sempre alla ricerca del vero amore. Enrico (Gianfelice Imparato), un cabarettista che non riesce più a far ridere, ha perso qualcosa in quella notte piena di strane coincidenze. E’ per questo che ha una pistola. Matteo (Giorgio Pasotti), un poliziotto e un giocatore di rugby, è il primo ad arrivare sul luogo dell’incidente. Poco prima dell’esplosione del bus, un dejà-vu misterioso provoca in lui il desiderio di trasferirsi altrove e di ricominciare da capo la sua vita. Amore, odio, vendetta. Tre vite, tre solitudini, un unico destino, una folle corsa contro il tempo.

 

Regia: Francesco Prisco

Cast: Giorgio Pasotti, Nina Torresi, Gianfelice Imparato, Esther Elisha, Antonio Milo, Valeria Milillo

Distribuzione: Videa

 

NYMPHOMANIAC – VOL.1

nymphomaniacvolume1photo2Prima parte del film di Lars von Trier. NYMPHOMANIAC è la storia poetica e folle di Joe (Charlotte Gainsbourg), una ninfomane, come lei stessa si autoproclama, raccontata attraverso la sua voce, dalla nascita fino all’età di 50 anni. Una fredda sera d’inverno il vecchio e affascinante scapolo, Seligman (Stellan Skarsgård), trova Joe in un vicolo dopo che è stata picchiata. La porta a casa dove cura le sue ferite e le chiede di raccontargli la sua storia. L’ascolta assorto mentre lei narra, nel corso dei successivi otto capitoli, la storia della sua vita, piena di incontri e di avvenimenti.

 Regia: Lars von Trier

Cast: Charlotte Gainsbourg, Stellan Skarsgard, Shia LaBeouf, Christian Slater, Willem Dafoe, Udo Kier, Jamie Bell, Stacy Martin, Uma Thurman, Connie Nielsen, Jesper Christensen, Jean-Marc Barr, Caroline Goodall, Kate Ashfield, Saskia Reeves, Nicolas Bro, Mia Goth

Distribuzione: Good Films

 

TI RICORDI DI ME?

ti-ricordi-di-me-edoardo-leo-e-ambra-angiolini-nella-prima-immagine-del-film-299596Ti ricordi di me? è una commedia romantica che ha inizio con l’incontro tra Roberto, autore di surreali e sfortunate favole nere, e Bea, insegnante elementare, elegante e apparentemente svagata, davanti al portone della terapista che li ha in cura entrambi. Roberto è cleptomane, Bea invece soffre di una seria forma di narcolessia e di improvvise, quanto imprevedibili, amnesie. Ha inizio da subito un corteggiamento tenace e buffo, che finirà per farla innamorare. Tra piccoli furti e svenimenti, fughe e rincorse, la loro storia d’amore gli offrirà forse anche la possibilità di guarire.

 Regia: Rolando Ravello

Cast: Ambra Angiolini, Edoardo Leo, Paolo Calabresi, Susy Laude, Pia Engleberth, Ennio Fantastichini

Distribuzione: 01 Distribution

Cinema

Anne Heche: tra la vita e la morte | la difficile decisione della famiglia

Published

on

Una settima decisamente difficile da accettare nello show-biz a Hollywood. Dopo la morte dell’attrice Olivia Newton-John, dopo una battaglia durata 30 anni contro il cancro al seno, tra poche ore potrebbe arrivare un’altra triste notizie. Secondo le ultime notizie, attraverso un comunicato stampa, la famiglia dell’attrice Anne Heche ha dichiarato pubblicamente lo stato di salute della donna e la difficile decisione che sarà costretta a prendere tra poche ore.

Il comunicato della famiglia di Anne Heche

La certezza che l’incidente automobilistico avvenuto lo scorso venerdì fosse grave era risultato chiaro a tutti dal primo istante. Le foto rilasciate nelle ore subito dopo l’impatto dell’auto guidata dall’attrice 53enne Anne Heche contro un’abitazione residenziale, avevano allarmato i fan e i familiari della donna immediatamente. A distanza di una settimana dal drammatico impatto, la famiglia si è trovata costretta a diramare un comunicato che non lascia spazio alle interpretazioni. Questa mattina sul sito Deadline è stato pubblicato un messaggio condiviso da un rappresentante della famiglia Heche.

“Vogliamo ringraziare tutti per i loro pensieri e preghiere per la guarigione di Anne, e ringraziare lo staff scrupoloso e le meravigliose infermiere che si sono presi cura di Anne al Grossman Burn Center dell’ospedale di West Hill. Purtroppo, a causa dell’incidente, Anne Heche ha subito un grave danno anossico al cervello e resta in coma, in condizioni critiche. Non ci si aspetta che sopravviva.”

E ancora: “Lei aveva scelto da tempo di donare gli organi e viene tenuta in vita meccanicamente per capire se sia possibile. Anne aveva un grande cuore e ha toccato tutti quelli che ha incontrato col suo spirito generoso. Più del suo straordinario talento, per lei diffondere gentilezza e gioia era uno scopo nella vita, specialmente spostare l’asticella dell’accettazione delle persone che ami. Sarà ricordata per la sua coraggiosa sincerità e mancherà moltissimo per la sua luce.”

Leggi anche: L’attrice Anne Heche coinvolta in un incidente in auto | le sue condizioni

Leggi anche: Addio Olivia Newton-John | la dolce Sandy di Grease si è spenta a 73 anni

Le dinamiche dell’incidente di Anne Heche

Lo scorso venerdì poco dopo mezzogiorno, la Mini Cooper guidata dall’attrice Anne Heche si è schiantata contro una casa in Walgrove Avenue a Los Angeles. Un impatto talmente violento che ha visto l’auto prendere fuoco e portare la donna subito al pronto soccorso, cercando di salvarle la vita. Ancora non è chiaro cosa sia accaduto, visto che Anne prima dell’incidente si era recata dal parrucchiere Richard Glass a Venice. Nessun comportamento anomalo o possibile malessere è stato riscontrato dall’hair stylist ancora scioccato per la notizia. L’unico elemento che sembra certo, dopo un’attenta visione delle telecamere della zona, riguarda la velocità sostenuta dell’auto.

Queste ore di silenzio avevano fatto ben sperare i suoi fan, in attesa di leggere un comunicato che potesse dare una sentenza diversa da quella diramata dai suoi cari questa mattina. Una volta terminate le operazioni riguardanti l’espianto degli organi sani, il macchinario di ventilazione che tiene in vita la Heche, purtroppo, verrà staccato.

Continue Reading

Cinema

Addio Olivia Newton-John | la dolce Sandy di Grease si è spenta a 73 anni

Published

on

Una tranquilla sera di agosto improvvisamente viene sconvolta da una notizia che nessuno avrebbe voluto leggere. La cantante e attrice Olivia Newton-John è passata a miglior vita a soli 73 anni. L’interprete della dolce e biondissima Sandy nel musical Grease insieme a John Travolta, da più di 30 anni stava combattendo con le unghie e con i denti contro un cancro che sfortunatamente non le ha lasciato scampo.

Il comunicato del marito di Olivia Newton-John sui social

A dare il triste annuncio della dipartita della Newton-John è stato il marito David Whisenant scrivendo un breve comunicato: “La signora si è spenta in pace questa mattina nel suo ranch nella California meridionale, circondata dalla famiglia e dagli amici. Olivia è stata un simbolo di trionfi e speranza per oltre 30 anni, condividendo il suo percorso con il cancro al seno. La sua ispirazione nella guarigione e l’esperienza pionieristica con la medicina delle piante continuano con il Fondo della Fondazione Olivia Newton-John, dedicato alla ricerca sulla medicina delle piante e sul cancro. Al posto dei fiori, la famiglia chiede che ogni donazione sia fatta in sua memoria al Fondo Olivia Newton-John Foundation. Chiediamo a tutti di rispettare la privacy della famiglia in questo momento molto difficile”.

Leggi anche: Festival di Roma: Conferenza stampa di A Few Best Men

Leggi anche: Addio a Kelly Preston, l’attrice moglie di John Travolta muore a 57 anni

Le parole di John Travolta per la ‘sua’ Olivia

Appresa la notizia della morte di Olivia Newton-John, è stato impossibile non pensare al suo Danny in Grease, collega e amico da anni, John Travolta. Il loro rapporto speciale ha fatto sognare milioni di fan per essersi dimostrati sempre complici e affiatati. Un’amicizia vera, sincera e rara nel mondo di Hollywood nata sul set e che li ha visti sempre fianco a fianco, nei momenti più difficili.

John Travolta è sempre stato parte integrante della vita di Olivia, sostenendola nel corso della sua lotta contro il cancro al seno. Commovente è stato il saluto proprio del suo Danny Zucco, il quale sul suo profilo Instagram ha postato una foto da giovane della collega e queste parole: “Mia cara Olivia hai fatto così tanto per rendere le nostre vite migliori. Il tuo impatto è stato incredibile. Ti ho amato tanto. Ci rivedremo ancora lungo il cammino e saremo di nuovo uniti, di nuovo insieme. Sono sempre stato tuo dal primo momento che ti ho vista e lo sarò sempre. Il tuo Danny, il tuo John”.

Continue Reading

Cinema

L’attrice Anne Heche coinvolta in un incidente in auto | le sue condizioni

Published

on

Paura per l’attrice 53enne, Anne Heche rimasta coinvolta in un incidente in auto, avvenuto venerdì 5 agosto. Nota al pubblico per aver interpretato serie tv e film di successo come Donnie Brasco, Psycho di Gus Van Sant, L’ora della verità e 13 Minutes uscita nel 2021, è stata spesso nelle riviste di gossip per la storica relazione con Ellen DeGeneres e l’attore James Tupper. Ancora da comprendere le dinamiche dell’incidente che ha visto attenzione e preoccupazione da parte dei suoi fan e amici di Hollywood.

Cosa è accaduto all’auto dell’attrice?

Secondo quanto dichiarato dalla polizia giunta sul luogo dell’incidente, la Mini Cooper guidata dall’attrice Anne Heche, poco dopo mezzogiorno si è schiantata in maniera molto violenta, contro una casa. L’ impatto tra l’auto e l’abitazione situata in Walgrove Avenue a Los Angeles è stato talmente forte, da aver visto l’abitacolo prendere fuoco, con l’attrice in stato di shock. Come riportato anche da alcune foto, la Heche è stata subito soccorsa dai paramedici, a causa delle importanti ustioni riportate sul suo corpo. Unica illesa, la proprietaria della casa e danneggiata solo la facciata dell’abitazione.

Leggi anche: Tragico incidente sul set di Rust: Alec Baldwin spara e uccide la direttrice della fotografia

Leggi anche: Addio a Gaspard Ulliel | l’attore francese morto a 37 anni in un tragico incidente

Le condizioni dell’attrice Anne Heche

Le immagini rese pubbliche da TMZ hanno reso noto quale sia stata la vera dinamica dell’incidente. Secondo i video divulgati, precedenti all’impatto, l’attrice alla guida della sua auto, stava percorrendo la zona residenziale a una velocità importante. Non è ancora chiaro se questo comportamento sia stato causato da un malore o da uno stato di alterazione. Al momento, la Heche non è in pericolo di vita, anche se è intubata.

Continue Reading
Advertisement

Iscriviti al canale Youtube MADROG CINEMA

Facebook

Recensioni

Popolari