L’Amblin Entertainment di Steven Spielberg produrrà un film sulla prima guerra mondiale. Si tratta del film dal titolo 1917 ed è stato assunto Sam Mendes per dirigerlo.

1917, si torna alla prima guerra mondiale

Il film inizierà la produzione il prossimo aprile, la data di uscita negli Stati Uniti è fissata per dicembre 2019 con la Universal che distribuirà il film. Sam Mendes ha scritto la sceneggiatura originale, che segna il suo esordio alla sceneggiatura, con Krysty Wilson-Cairns e alla produzione ci sarà anche la sua compagna della Neal Street Productions Pippa Harris.

Sam Mendes alla regia di 1917

1917 parla Steven Spielberg

“La nostra azienda è stata la casa di Sam sin dal suo primo film”, ha dichiarato Steven Spielberg. “Sono così felice di averlo di nuovo qui nella sua vecchia stanza a girare nuove storie – specialmente questo nuovo film molto audace e ambizioso.”

A parte il fatto che il film è ambientato durante la prima guerra mondiale, i dettagli della trama vengono tenuti nascosti.

1917 parla Sam Mendes

“Non potrei essere più felice di tornare a lavorare con Amblin e Steven Spielberg, insieme a Donna Langley e tutti alla Universal. Ho lavorato su questo script per oltre un anno, quindi è molto eccitante iniziare a fare del film stesso una realtà. ”

Il film segna il ritorno di Mendes sul grande schermo dopo aver diretto i film di James Bond Skyfall e Spectre. Mendes da allora ha lavorato nella scena teatrale di Londra, di recente ha diretto la produzione teatrale londinese di The Ferryman. Per quanto riguarda il genere, Sam Mendes ha diretto Jarhead un film ambientato durante la Guerra del Golfo che si addentrava negli aspetti psicologici dei soldati americani. Il film del 2005 era interpretato tra gli altri da Jake Gyllenhaal Jamie Foxx. Mendes è un regista inglese che ha esordito alla regia con il film rivelazione American Beauty nel 1999.

 

Fonte: variety.com