Connect with us

Speciali

9 film sugli alieni da brivido come LIFE – Non Oltrepassare i Limiti

Published

on

Cosa c’è veramente là fuori si chiedeva la serie tv X-Files? Esistono altre forme di vita? Siamo davvero soli in questo universo? Il fascino per l’ignoto, le infinite possibilità sono state sempre fonte di grande mistero e di intrigo per diverse generazioni.

LIFE – Non Oltrepassare il limite, il recente thriller di fantascienza interpretato da Jake Gyllenhaal, Rebecca Ferguson e Ryan Reynolds, è l’ultimo di una lunga serie di film che tenta di rispondere a queste domande. In molti film l’ incontro con un alieno ha fornito alcune storie emozionanti, fantasiose ed indimenticabili. Di seguito vi ricordiamo nove film che come LIFE, ci dà delle risposte fittizie a questa domanda: Che cosa c’è veramente là fuori?

La Guerra dei Mondi

La Guerra dei Mondi

H.G Wells è stato uno dei primi a creare un racconto di un incontro alieno con il suo romanzo del 1897 La Guerra dei Mondi, che è stato modernizzato per la regia di Bryan Haskin nel 1953. La storia – che è stata adattata anche da Steven Spielberg nel 2005 – si concentra su un’invasione aliena in una piccola città della California. Anche se inizialmente è stato concepito come un commento alla guerra fredda, il film ha poi aggiunto dei dettagli moderni al genere cinematografico.

Ultimatum alla Terra

La Guerra dei Mondi non è stato il primo, però. Due anni prima, Ultimatum alla Terra, ha raccontato la storia di Klaatu, un alieno umanoide simile a Cristo, che invade la Terra con il suo migliore amico, un massiccio robot di otto piedi chiamato Gort. Ampiamente considerato uno dei migliori film di fantascienza di tutti i tempi, il film di Wise – che è stato aggiunto alla National Film Registry nel 1995 – è un must-watch per gli appassionati di cinema, senza il quale non sarebbero esistiti film come LIFE. Come tutti i film di successo è stato rifatto, ma, nonostante Keanu Reeves nel ruolo del protagonista, la versione del 2008 non ha molto dell’originale.

Ultimatum alla Terra

Incontri ravvicinati del Terzo Tipo

Incontri ravvicinati è stato un progetto creato per passione da uno dei più grandi narratori di fantascienza di tutti i tempi, Steven Spielberg. Oltre ad essere stato lodato in seguito all’uscita del film nelle sale,e aver vinto una serie di premi tra cui otto nomination agli Oscar, e una vittoria per la migliore fotografia, è anche retrospettivamente adorato. Inoltre ha una delle colonne sonore più memorabili di Hollywood. Il film di Spielberg raffigura due storie parallele: una ricerca di scienziati che studiano lo strano aspetto degli elementi in varie località, e il secondo su diverse persone che testimoniano il paranormale, avvistamenti UFO, tra cui Roy Neary (Richard Dreyfuss) e Jillian Guiler (Melinda Dillon).

District 9

A muoversi in una direzione leggermente diversa è District 9, un film che ritrae l’invasione aliena in un modo unico e altamente politicizzato; nella visione di Neill Blomkamp, ​​gli alieni sono stati organizzati in un campo di sepoltura designato a Johannesburg, Sud Africa, e sono trattati come rifugiati. Realizzato con un budget di $ 30 milioni e girato con uno stile found-footage, il film è originale e non usa gli alieni per evidenziare i problemi di xenofobia e segregazione sociale.

Contact

Matthew McConaughey al fianco di Jody Foster è stato protagonista di un film sottovalutato di fantascienza, intitolato Contact. Basato sul libro di Carl Sagan, il film è meno catastrofico degli altri film del genere, e più meditativo riflessivo intorno al primo contatto con la vita aliena. La Dottoressa Eleanor Ann Arroway (Foster) e Palmer Joss (McConaughey) tenta un approccio da una fonte extraterrestre (e le conseguenze per l’umanità) dal punto di vista della scienza e della religione.

Contact

The Martian

The Martian è l’unica voce della lista che non include direttamente il contatto alieno, ma ci sono abbastanza parallelismi per guadagnare il posto in questa lista, poichè come LIFE sei concentra su Marte. Nella vita un equipaggio di sei membri della Stazione Spaziale Internazionale indaga su quello che sembra essere un primo segno di vita su Marte. In The Martian, Mark Watney (Matt Damon) finisce incagliato sul pianeta rosso e viene creduto morto. Deve usare la sua conoscenza scientifica, così come l’ambiente che lo circonda, per rimanere in vita. Ma non ci sono alieni.

Under the Skin

Under the Skin presenta l’incontro con la vita aliena attraverso una lente horror, anche se in modi contrastanti. Mentre LIFE si svolge in uno spazio claustrofobico, con gli esseri umani in un ambiente straniero, Under the Skin dispone di un alieno in forma umana (Scarlett Johansson) mentre entra nel nostro mondo e cerca di dare un senso a tutto questo. Temi dell’identità, appartenenza, sessualità, l’aspetto e la xenofobia è tutto alla base un ritratto distintivo e agghiacciante che utilizza la metafora della vita aliena per affrontare problemi seri. Fedele al suo nome, è un film che arriva sotto la pelle di chi lo guarda.

Under the Skin

Arrival

Sarebbe impossibile parlare di film come LIFE senza menzionare una recente rappresentazione dell’incontro alieno che ha giustamente preso il suo posto come uno dei migliori del genere, Arrival. La rappresentazione di Villeneuve è profonda, organizzata in uno studio del linguaggio, la comunicazione e l’umanità. Basato sul racconto di Ted Chiang, Arrival avvicina incontri alieni dal lato opposto dello spettro della vita, scegliendo di evidenziare i potenziali benefici di un incontro con gli esseri ultraterreni, piuttosto che la paura degli orrori che potrebbero derivarne.

Alien

Alien è l’horror sci-fi più classico, ampiamente considerato uno dei migliori film di tutti i tempi, e il catalizzatore per un franchise che continua fino ad oggi. Il film iconico si concentra sugli eventi a bordo della Nostromo, una nave spaziale che fa il suo viaggio di ritorno verso la Terra. Quando il cast e la troupe si svegliano a causa di una richiesta di soccorso da una nave misteriosa, cambiano rotta per indagare, il che porta ad un visitatore sgradito che fa la più drammatica delle entrate drammatiche. E’ il film considerato di maggiore ispirazione per LIFE.

Il cinema e la scrittura sono le compagne di viaggio di cui non posso fare a meno. Quando sono in sala, si spengono le luci e il proiettore inizia a girare, sono nella mia dimensione :)! Discepola dell' indimenticabile Nora Ephron, tra i miei registi preferiti posso menzionare Steven Spielberg, Tim Burton, Ferzan Ozpetek, Quentin Tarantino, Hitchcock e Robert Zemeckis. Oltre il cinema, l'altra mia droga? Le serie tv, lo ammetto!

Speciali

Ad Aprile 2023 su Netflix: serie tv e film imperdibili

Published

on

Tutte le prossime uscite ad aprile su Netflix | Fonte: Instagram

Tutte le prossime uscite ad aprile su Netflix | Fonte: Instagram

Se stai cercando di sapere quali saranno i titoli disponibili su Netflix nel mese di aprile 2023, qui troverai l’elenco completo delle nuove uscite, che comprendono serie TV, film, anime e documentari.

Per rimanere sempre aggiornato sulle novità in arrivo nei prossimi mesi, ti consigliamo di leggere il nostro articolo: abbiamo raccolto tutte le prossime uscite, divise in serie tv e film! Dopo un marzo pieno di titoli molto attesi dal pubblico, tra cui Una semplice domanda, il docu-show con Alessandro Cattelan, e la seconda stagione di Bridgerton e di You, il mese di aprile si preannuncia altrettanto interessante. Tra le uscite più attese del mese troviamo sicuramente la commedia originale Nella Bolla e la seconda stagione di Russian Doll.

Le serie tv imperdibili in uscita ad aprile

1 aprile

Trivia Quest
L’Ultimo Bus del Mondo
The Home Edit: l’arte di organizzare la casa S2

6 aprile

Michela Giraud, la verità, lo giuro!
L’Ultimatum: o mi sposi o te ne vai

7 aprile

Senso: omicidio di una star del calcio
8 aprile

Élite S5
TIGER & BUNNY S2

12 aprile

Hard Cell
13 aprile

I parchi nazionali più belli del mondo
Felice o quasi S2
14 aprile

Ultraman S2
15 aprile

Anatomy of a Scandal
Young Sheldon S1 – S4
19 aprile

Better Call Saul – S6 (prima parte)
Pacific Rim: The Black – S2
20 aprile

Russian Doll S2
Yakamoz S-245
22 aprile

Heartstopper
Selling Sunset
29 aprile

Ozark 4 – seconda parte
Grace and Frankie – S7
30 aprile

The Vampire Diaries

Tutte i film da non perdere su Netflix

1 aprile

Nella Bolla
Sempre più bello
Il Sole a Mezzanotte
Apollo 10 e mezzo
Celeb Five: dietro le quinte
Battle: Freestyle
Lara Croft: Tomb Raider
7 aprile

Ritorno allo spazio
8 aprile

The In Between – Non ti Perderò
Metal Lords
Yaksha
Danzando sul cristallo

14 aprile

Ovosodo
15 aprile

Choose or Die
16 aprile

Venom: La Furia di Carnage
18 aprile

Zack Snyder’s Justice League

19 aprile

White Hot: L’ascesa e la caduta di Abercrombie & Fitch
20 aprile

La svolta
22 aprile

Taxi Driver
27 aprile

L’assedio di Silverton
I segreti di Marilyn Monroe: i nastri inediti
365 giorni: Adesso
28 aprile

Bubble

Continue Reading

Speciali

Il mondo di John Wick spiegato per filo e per segno

Published

on

john wick newscinema

John Wick – Newscinema.it

John Wick 4 è uscito al cinema il 23 marzo e già sta facendo parlare molto di sé. Ma vi siete mai soffermati ad analizzare il mondo in cui è ambientata la saga?

Quella di John Wick è una delle serie cinematografiche d’azione più popolari, che ha sempre attirato consensi e critiche. Dal 2014 Keanu Reeves interpreta questo sicario dal passato tragico, dotato di skill fisiche e mentali fuori dal comune. I vari film – compreso il quarto, uscito solo poche ore fa – sono ambientati in un universo particolare, dove i killer professionisti devono seguire delle rigide regole se non vogliono essere eliminati.

Ecco quattro elementi che lo caratterizzano.

L’High Table

Il mondo della criminalità in John Wick segue degli schemi altamente gerarchizzati, non facili da risalire. Se all’inizio si pensa che personaggi come Viggo Tarasov e suo fratello Abram ricoprano posizioni importanti, nel secondo film si scopre che sono solo tra gli ultimi anelli della catena. Al primissimo livello c’è l’Hight Table, un concilio riservatissimo formato da dodici pericolosissimi leader che governano sul mondo criminale.

L’Elder

Se all’inizio si pensa che sopra all’Hight Table non ci sia niente e nessuno, alla fine si scopre che esiste un’entità ancora più potente, in grado di infrangere e modificare le leggi e le sentenze emesse dal riservatissimo gruppo dei dodici criminali. Sopra di loro, infatti, spicca l’Elder, questa figura quasi sacra che impera sulla società criminale. Addirittura, è così potente che riesce a eliminare l’ordine di uccisione di John Wick che era stato dato dal concilio e di reintegrare la sua posizione.

elder newscinema

L’Elder – Newscinema.it

Il Continental

Il Continental all’inizio viene presentato con un enorme hotel di lusso dove risiedono le personalità più ricche e importanti del mondo di John Wick. Presto, si scopre che è molto di più di questo. Si tratta di un luogo oscuro, dove i criminali più pericolosi stringono patti e conoscenze.

Vige solo una regola: niente uccisioni all’interno del Continental, ma… non tutti la rispettano. Il Continental, inoltre, può anche essere visto come una sorta di società alternativa e indipendente all’High Table, dove ogni specifico personaggio governa su un territorio. Si pensi Winston a New York, o Julius a Roma.

L’Amministrazione

Per gestire al meglio un universo come questo, è ovvio che serva anche una buona Amministrazione. Questa si occupa di tenere traccia burocraticamente di tutti gli affari in atto e passati e di conservare tutti i file sui vari criminali che lavorano per le diverse organizzazioni. L’Amministrazione, inoltre, si occupa di inserire taglie e ricompense sulle teste dei personaggi e agisce per conto dell’High Table.

Continue Reading

Speciali

Le uscite di Aprile su Disney+: film e serie tv da non perdere

Published

on

Disney+- aprile- newscinema.it

Disney + – newscinema.it

Novità su Disney+. Cosa c’è di nuovo per il mese d’aprile sulla piattaforma streaming più forte sul mercato? Da film a documentari, ecco i titoli.

Disney ha annunciato in anteprima alcune novità che verranno introdotte all’interno del catalogo per il mese di aprile 2023: almeno una volta a settimana, sulla sua piattaforma di streaming, Disney+, potremo trovare un titolo nuovo, che sia questo un film, una serite tv o un documentario.

Non prendiamoci in giro però: il titolo più atteso sarà quello di fine mese e comprenderà un nuovo live action basato su uno dei classici Disney più amati datato 1953.
Prima del suo arrivo però, che è riportato per il 28 aprile, Disney ci assicura altri contenuti nell’attesa, comunque molto validi. Ecco cosa ci riserverà Disney+ per aprile 2023: da The Good Mothers a un nuovo live action Disney.

The Good Mothers – 5 aprile

The Good Mothers- disney+- newscinema.it

The Good Mothers- newscinema.it

Basato su una storia vera: The Good Mothers ripercorrà le vicende di Denise, figlia di Lea Garofalo, Maria Concetta Cacciola e Giuseppina pesce. Le tre protagoniste oseranno, in questa serie tv d’azione, contrapporsi alla ‘ndrangheta, supportati da un’altra grande donna, Anna Colace, P.M.

Colace appena arrivata in Calabria ha infatti un’intuizione: per poter abbattere i clan è necessario puntare sulle donne, una strategia che però comporterà grandi rischi per tutte.

Le piccole cose della vita- 7 aprile

Le piccole Cose della vita è una serie tv drammatica che parla della storia della protagonista, Clare, una donna che di mestiere fa la scrittrice e si trova a vivere un forte momento di scrisi dopo che, per necessità economiche, inizierà a lavorare come giornalista responsabile di una rubrica di consigli. Oltre alla sua vita lavorativa anche quella personale va a rotoli il che è ironico visto che si ritroverà a consigliare e ad aiutare i suoi lettori, alle prese anche loro con problemi personali.

Faccia a faccia con Papa Francesco- 7 aprile

Faccia a faccia con papa Francesco- Disne+ - newscinema.it

Faccia a faccia con Papa Francesco- newscinema.it

Si propone come documentario Faccia a Faccia con Papa Francesco: dieci giovani di ogni nazionalità incontreranno il pontefice a Roma con l’obbiettivo di discutere con lui e di potergli trasmettere le loro principali preoccupazioni. Quello che gli attende sarà una conversazione faccia a faccia in un evento unico.

Rennervations– 12 aprile

Due volte candidato all’Oscar, Jeremy Renner si unisce ancora una volta a Disney per una nuova serie originale della piattaforma che si svolgerà in quattro episodi. Rennervations parlerà di Renner e il suo gruppo di esperti costruttori che utilizzeranno le loro abilità per rielaborare veicoli dismessi, ricostruirli e farne delle creazioni strabilianti al servizio del mondo intero.

Peter Pan &Wendy- 28 aprile

L’attesissimo live action di uno dei classici Disney più amati, finalmente vedrà la luce il 28 aprile sulla piattaforma. Peter Pan & Wendy tratterà la classica storia di Peter Pan, il ragazzino che non voleva mai crescere, ma dal punto di vista di Wendy Darling, una ragazzina che ha paura di lasciarsi alle spalle la sua casa d’infanzia e che insieme ai suoi fratelli e a una piccola fata, viaggerà con Peter verso il magico mondo dell’Isola che non c’è, imbarcandosi in una magica e insolita avventura.

Continue Reading

iscriviti al nostro canale YouTube

Facebook

Recensioni

Popolari