Connect with us
apocalypto2 newscinema compressed apocalypto2 newscinema compressed

Cinema

Apocalypto | perchè vedere il cruento film diretto da Mel Gibson?

Published

on

Film violenti, cruenti, sanguinosi e nei quali persone e animali vengono sventrati senza pietà sono difficili da rintracciare. O meglio, lo erano, fino al 2006, anno nel quale il regista Mel Gibson decise di portare sul grande schermo il film Apocalypto. Un titolo che riuscì a lasciare senza parole soprattutto il pubblico, il quale non aveva afferrato completamente il concetto principale del film: il sangue. Ancora oggi non si riesce a capire come mai non sia stato messo il temuto ‘vietato ai minori (almeno) di 14 anni’ , vista la presenza di scene disturbanti e non adatte a un pubblico particolarmente sensibile.

La sinossi del film Apocalypto

Ambientato all’inizio del XVI secolo, nell’ultima fase della civiltà Maya, il popolo deve fare i conti con una pestilenza e di conseguenza hanno bisogno di uomini e animali da offrire in sacrificio agli dei Lupo Zero e Occhio Mezzo. Per il protagonista, Zampa di Giaguaro, quando il suo villaggio viene saccheggiato, riesce a salvare per tempo la sua famiglia, nascondendo la moglie incinta e il suo piccolo, prima di essere catturato e portato altrove. Una bimba dagli occhi azzurri, inizia a dire a tutti cosa sarebbe accaduto di li a poco, ma nessuno decide di darle retta.

Gli uomini più giovani vengono macchiati di blu, disponibili per essere offerti al dio Kukulkan in cima alla piramide. Zampa di Giaguaro, prescelto per il rito viene salvato da un’eclissi solare, portando il sacerdote a pensare che quel gesto sia frutto degli dei soddisfatti per il lavoro svolto fin ora, rilasciando di conseguenza tutti i prigionieri in blu.

Lupo Zero e Pietra Tagliata (il figlio) vengono condotti all’esterno della città liberi, ma in realtà a un passo dalla morte, visto che vengono raggiunti da diverse frecce. Zampa riesce a uccidere Pietra, il quale si era nascondo in un rifugio e per di più, con lo stomaco ko. Al momento dell’attacco della bestia, Zampa riesce a salvarsi scatenando la bestia contro i suoi nemici. Sarà questo atteggiamento strano, che porterà la gente a pensa che lui sia l’uomo della profezia oltre a Lupo Zero, che vuole vendicare il figlio.

Leggi anche: Cosa vedere stasera in tv | martedì 1 settembre | I 5 film da non perdere

Leggi anche: The Professor and the madman, Sean Penn e Mel Gibson nel trailer

Perchè Apocalypto merita di essere visto?

Apocalypto non è un film che si può accostare a qualcun altro realizzato negli ultimi anni. L’opera cinematografica di Mel Gibson, è stato un film molto interessante soprattutto da realizzare. Questo comporta anche una maggiore curiosità da parte del pubblico, ignaro (fino a questo momento) di alcuni eventi molto strani accaduti durante le riprese.

Il film è stato realizzato tenendo conto di una sceneggiatura che si è lasciata ispirare dal testo del Popol Vuh, chiamato anche Bibbia Maya; e dalle conquiste spagnole di quei territori. I personaggi che sentite parlare la lingua maya detta Yucateca, oggi giorno parlata da 6 milioni di nativi sono stati scelti sul posto e non si tratta di attori professionisti (o almeno in parte). Uno sforzo notevole è stato quello dell’attore americano Rudy Youngblood, il quale ha dovuto imparare la lingua dei Maya in vista del primo ciak.

La narrazione efficace e tipica di Gibson, rende il lungometraggio un gran bel film, anche se le battute sono davvero ridotte all’osso, lasciando spazio alle immagini. Proprio queste, a partire dal primo minuto fino all’ultimo mettono a dura prova lo stomaco dello spettatore per la crudeltà con il quale gli abitanti del luogo si rivolgono gli uni agli altri.

Il mio amore più grande?! Il cinema. Passione che ho voluto approfondire all’università, conseguendo la laurea magistrale in Scienze dello spettacolo e della produzione multimediale a Salerno. I miei registi preferiti: Stanley Kubrick, Quentin Tarantino e Mario Monicelli. I film di Ferzan Ozpetek e le serie tv turche sono il mio punto debole.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cinema

Il Giorno della Memoria: 10 film da vedere, ma non i soliti

Published

on

Oggi è il Giorno della Memoria e, per l’occasione, vogliamo consigliarvi 10 film da vedere, tralasciando i soliti titoli che vengono fuori in questo giorno. La Vita è Bella o Schlinder’s List sicuramente sono dei capolavori indiscussi, però ci sono altri film degni di nota che vale la pena recuperare.

Abbiamo selezionato film di vario genere, dalla commedia al dramma, dall’animazione al film musicale. Nel video qui sotto potete scoprire i film che abbiamo scelto che raccontano il periodo della Seconda Guerra Mondiale, dell’olocausto, degli ebrei, della shoah e di una pagina di storia terribile che è bene ricordare ogni anno.

Se vi è piaciuto il video non dimenticate di iscrivervi al nostro canale YouTube Madrog Cinema cliccando qui.

Continue Reading

Backstage e Curiosità

Uncharted: un video delle scene di stunt più spettacolari del film

Published

on

Il 17 Febbraio arriva al cinema Uncharted, il film ispirato all’omonimo videogioco diretto da Ruben Fleischer con Tom Holland. Qui sotto potete gustarvi un video speciale che porta dietro le quinte del film con intervista a Tom Holland e immagini delle scene di stunt più spettacolari realizzate durante le riprese.

Uncharted, la sinossi del film

Basato su una delle serie di videogiochi più vendute e acclamate dalla critica, Uncharted presenta al pubblico il giovane e furbo Nathan Drake (Tom Holland) nella sua prima avventura alla ricerca del tesoro con l’arguto partner Victor “Sully” Sullivan (Mark Wahlberg). In un’epica avventura piena di azione che attraversa il mondo intero, i due protagonisti partono alla pericolosa ricerca del “più grande tesoro mai trovato”, inseguendo indizi che potrebbero condurli al fratello di Nathan, scomparso da tempo.

Iscriviti al nostro canale YouTube cliccando qui: MadRog Cinema

Continue Reading

Cinema

Bob’s Burgers – Il film: Il primo trailer italiano è arrivato!

Published

on

Bob’s Burgers – Il Film, la nuova avventura d’animazione comedy per il grande schermo, basata sull’omonima sitcom animata per la TV pluripremiata agli Emmy® e agli Annie® Award, arriverà il 25 maggio nelle sale italiane.

Bob’s Burgers – Il Film è diretto da Bernard Derriman e co-diretto da Loren Bouchard. La sceneggiatura è firmata da Loren Bouchard e Nora Smith. Il film è prodotto da Loren Bouchard, Nora Smith e Janelle Momary.

Bob’s Burgers: la sinossi ufficiale

La storia ha inizio quando una conduttura dell’acqua rotta crea un’enorme voragine proprio di fronte a Bob’s Burgers, bloccando l’ingresso per un tempo indefinito e rovinando i piani dei Belcher per l’estate.

Mentre Bob e Linda faticano per tenere a galla l’attività, i ragazzi cercano di risolvere un mistero che potrebbe salvare il ristorante di famiglia. Quando i pericoli aumentano, i Belcher si aiutano a vicenda per trovare la speranza e lottano per tornare al loro posto dietro al bancone.

Iscriviti al nostro canale youtube: MadRog Cinema

Continue Reading
Advertisement

Iscriviti al canale Youtube MADROG CINEMA

Facebook

Recensioni

Popolari