Connettiti a NewsCinema!

News

Better Call Saul, la nuova stagione non tornerà prima del 2020

Pubblicato

:

Better Call Saul

Cari fan dell’acclamato Better Call Saul, spin-off della AMC della serie di successo Breaking Bad, dovrete avere molta pazienza per vederlo nuovamente in onda. Vulture ha annunciato che la rete ha intenzione di far tornare lo show non prima del 2020.

In un’intervista con il presidente del gruppo di reti di intrattenimento di AMC Networks, Sarah Barnett, l’ex capo della BBC America ha rivelato che la rete preferisce dare maggior tempo allo sceneggiatore per poter sviluppare nel migliore dei modi la prossima stagione e ottenere un nuovo prodotto più avvincente. A tal proposito ha detto Barnett: “È guidato dalle esigenze del talento in questione. Elemento che non dovremmo ignorare se poi fornisce un pessimo spettacolo”. Sebbene fosse intenta nel tenere segreto il futuro della serie, Barnett ammise che si stava avvicinando rapidamente il momento in cui la serie sarebbe finita, completando l’arco trasformativo di Jimmy McGill nel repentino cambio di ruolo come criminale di Saul Goodman.

Nella quarta stagione di Better Call Saul, che si è svolta da agosto a ottobre 2018, la morte di Chuck catalizza la trasformazione di McGill (Bob Odenkirk) in Saul Goodman. Sulla scia della sua perdita, Jimmy prende provvedimenti nel mondo criminale come avvocato – e mettendo in pericolo il suo rapporto con Kim (RheaSeehorn). La morte di Chuck (Michael McKean) colpisce profondamente gli ex colleghi di Howard (Patrick Fabian) e Kim, rimettendo i due ancora sui due lati opposti di una battaglia scatenata dai fratelli McGill. Nel frattempo, Mike Ehrmantraut assume un ruolo più attivo (e più completo) nei panni di consulente di sicurezza della Madrigal Electromotive. È un momento molto destabilizzante per essere un impiegato di Gus Fring, poiché il crollo di Hector manda le onde d’urto in tutto il mondo sotterraneo di Albuquerque e getta il cartello nel caos – facendo a pezzi i piani ben fatti di Gus e Nacho. Mentre il primo cambia rotta, l’altro si ritrova nel mirino di forze mortali.

Il film drammatico acclamato dalla critica è prodotto da Peter Gould, Vince Gilligan, Mark Johnson, Melissa Bernstein, Thomas Schnauz e Gennifer Hutchison. La serie ha recentemente ottenuto un Peabody Award 2018 e, in tre stagioni, ha ottenuto 23 nomination agli Emmy Award, tre nomination al Golden Globe, due Writers Guild Awards, tre Critics ‘Choice Awards, un Television Critics Association Award e due AFI Awards per ” Programmi TV dell’anno,” tra molte altre nomination di gilda. Creato da Gilligan e Gould, la serie vede come protagonisti Bob Odenkirk, Jonathan Banks, Rhea Seehorn, Patrick Fabian, Michael Mando e Giancarlo Esposito.

 

Il mio amore più grande?! Il cinema. Passione che ho voluto approfondire all’università, conseguendo la laurea magistrale in Scienze dello spettacolo e della produzione multimediale a Salerno. I miei registi preferiti: Stanley Kubrick, Quentin Tarantino e Mario Monicelli. I film di Ferzan Ozpetek e le serie tv turche sono il mio punto debole.

Clicca per commentare

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cinema

Giffoni Film Festival 2019, Evan Peters ospite speciale

Pubblicato

:

evan peters

Il 23 luglio l’attore Evan Peters incontrerà centinaia di giffoners durante la 49esima edizione del Giffoni Film Festival e riceverà il prestigioso Giffoni Experience AWARD.

Il giovane attore americano nel giro di pochi anni ha raggiunto una popolarità a livello mondiale, grazie ai suoi molteplici ruoli nella serie American Horror Story in Pose e per il ruolo del mutante Quicksilver nel franchise X-Men, con i film X-Men – Days of a future past,  X-Men Apocalypse e  X-Men – Dark Phoenix, in cui ha recitato accanto a star del calibro di Hugh Jackman, Michael Fassbender e Jennifer Lawrence. Vedremo l’attore prossimamente nel film di Unjoo Moon, I Am Woman.

Continua a leggere

Cinema

Erin Richards, la star di Gotham ospite al Filming Italy Sardegna Festival

Pubblicato

:

uyu

Erin Richards, l’attrice che interpreta Barbara Kean in Gotham, la serie tv basata sui personaggi DC Comics James Gordon e Bruce Wayne, è stata ospite della seconda edizione di Filming Italy Sardegna Festival, il festival dedicato al cinema e alla televisione ideato da Tiziana Rocca che si è svolto dal 13 al 16 giugno a Cagliari. Per l’occasione, Infinity ha presentato in anteprima al pubblico della manifestazione il settimo episodio della quinta stagione della serie.

“Sono davvero felice di essere stata ospite a Filming Italy Sardegna Festival – ha dichiaratoErin Richards. – E’ stato un vero onore per me ricevere un premio per Gotham in questa splendida location. Interpretare Barbara Kean è davvero stimolante perché è un personaggio che subisce moltissime evoluzioni: è stato come interpretare un nuovo personaggio in ogni stagione.” 

Nel settimo episodio di Gotham 5, Gordon lotta contro il tempo per scoprire la minaccia che rischia di porre fine ai colloqui sulla riunificazione di Gotham con la terraferma. Jeremiah ritorna e organizza una contorta ricostruzione dell’omicidio dei genitori di Bruce con l’aiuto di Jervis Tetch aka Il Cappellaio Matto. La quinta stagione di Gotham è disponibile su Infinity con un episodio a settimana.

Continua a leggere

Cinema

Arrivederci professore, due nuove clip del film con Johnny Depp

Pubblicato

:

arrivederci professore trailer mov 1280x720

Carismatico, eclettico, unico, Johnny Depp torna sul grande schermo nel ruolo di un insegnante controcorrente che riscopre il valore della vita con Arrivederci professore, una storia poetica ed emozionante per la regia di Wayne Roberts. Distribuito da Notorious Pictures, il film sarà dal 20 giugno al cinema.

Protagonista di Arrivederci professore è Richard (Johnny Depp), un professore universitario che, quando scopre di avere un cancro e poco tempo ancora a disposizione, decide di sfruttarlo al meglio e di cogliere ogni occasione che incontra sulla sua strada. La vita di Richard, grigia e ripetitiva fino a quel momento, tra un rapporto complicato con la moglie e un lavoro poco appagante, si trasforma improvvisamente e si colora di leggerezza, entusiasmo, autenticità.

Il ritratto commovente e allo stesso tempo ironico di un professore fuori dagli schemi che impara ad amare la vita e trasmette questa lezione ai suoi studenti, incoraggiandoli a vivere a pieno e a non sprecare neanche un attimo. La rivoluzione personale di un uomo che sceglie di vivere come più gli piace e dedicare tutto sé stesso a ciò che ama davvero: la figlia, l’amicizia e la libertà di esprimere fino in fondo se stessi. Il film, che vede nel cast anche Rosemarie DeWitt, Danny Huston, Zoey Deutch, Ron Livingston, Odessa Young, sarà presentato in anteprima anche al Filming Italy Sardegna Festival (13-16 giugno).

La sinossi ufficiale: Quando Richard, professore universitario di mezz’età, scopre di avere un cancro allo stadio terminale, decide di rivoluzionare la sua vita e godersi a pieno il tempo che gli rimane. La sua complicata relazione sentimentale e la sua poco soddisfacente vita lavorativa subiscono così un cambiamento brusco e repentino. Inaspettatamente l’avvicinarsi della sua morte aiuterà chi gli sta vicino a ritrovare la gioia di vivere.

Continua a leggere

Iscriviti al nostro canale!

Film in uscita

Giugno, 2019

Nessun Film

Film in uscita Mese Prossimo

Luglio

Nessun Film

Pubblicità

Facebook

Recensioni

Nuvola dei Tag

Pubblicità

Popolari

X