Sono trascorsi 13 anni dall’ultima volta, ma per entrambi è come se tutto questo tempo non sia mai passato. Massimo Boldi e Christian De Sica sono tornati a lavorare insieme: la coppia storica del cinema italiano ha infatti cominciato le riprese di “Amici come prima“, il nuovo film che li vedrà protagonisti fianco a fianco. La rivelazione è di Tv Sorrisi e Canzoni, dove sia Boldi che De Sica hanno voluto raccontare le emozioni provate in questi primi giorni sul set.

Boldi e De Sica insieme dopo 13 anni

boldi de sica

Il film arriverà nel prossimo Natale: dopo 13 anni, quindi, Boldi e De Sica tornano ufficialmente insieme. In tutto questo tempo le voci su questa coppia artistica si sono sprecate: c’è chi ha parlato di un litigio insanabile e di un allontanamento definitivo.

I due comici non ci stanno, e spiegano alla storica rivista la corretta versione dei fatti: “Non abbiamo mai litigato – spiega De Sica – La nostra separazione, dal 2005 a oggi, è dipesa dalla scelta di Massimo di firmare un contratto con un produttore diverso dal mio, ma i nostri rapporti personali sono rimasti sempre ottimi“.

“Siamo ringiovaniti di 40 anni, abbiamo il ritmo”

D’altronde, già dai primi minuti sul set i due hanno ritrovato quella straordinaria intesa che li ha sempre caratterizzati. E’ lo stesso Massimo Boldi a confermarlo: “Abbiamo cominciato facendo musica assieme e quindi abbiamo il ritmo. Siamo come Jack Lemmon e Walter Matthau, modestia a parte“. Christian De Sica parla di entusiasmo e vitalità nel tornare a lavorare con il suo socio storico: “Siamo ringiovaniti di quarant’anni“.

Il nuovo lavoro, “Amici come prima“, non ha le fattezze del classico cinepanettone. La trama è piuttosto diversa: De Sica è costretto a travestirsi da anziana badante (un pò come Robin Williams in Mrs Doubtfire, ndr) per impedire che la figlia di Boldi venda il patrimonio di famiglia a un gruppo di imprenditori cinesi.