In occasione della 48° edizione del Giffoni Film Festival, abbiamo intervistato Chiara Francia, la giovane protagonista di Heidi Bienvenida, la serie tv argentina tratta dal romanzo di successo Heidi. 

Heidi Bienvenida: la trama della serie

Sceneggiata da Marcela Citterio e diretta da Jorge Montero, Heidi Bienvenida racconta le frizzanti avventure di una ragazzina che, con l’amato nonno e gli amici Pedro, Emma e il piccolo Diego, vive libera e felice tra le montagne. Nel suo cuore e nelle sue orecchie c’è spazio per Nicanor, un coniglio parlante che solo lei riesce a sentire. Allegra e positiva, Heidi ha un piano di riserva per ogni situazione. Le cose cambiano quando la simpatica teenager è costretta ad abbandonare le amate montagne per trasferirsi in città dove ha un compito importante da svolgere: trasferirsi a casa Seseman per guarire Clara da una tragicomica agorafobia. Riuscirà l’entusiasmo di Heidi a curare Clara?

Chiara Francia, la giovane protagonista di Heidi Bienvenida

Presentata fuori concorso al Giffoni Film Festival, Heidi Bienvenida è una serie tv costruita sul talento di Chiara Francia. Cresciuta sul set dall’età di cinque anni, Chiara Francia registra le puntate di Heidi Bienvenida tra le gare di equitazione, le lezioni di canto e di ballo e lo studio della lingua italiana. Frizzante e gentile come il suo alter ego televisivo, Chiara Francia vanta innumerevoli apparizioni televisive tra cui Chica Vampiro, Consentidos, Attracciòn x4 e Il mondo di Patty. Un talento che non ha nessuna intenzione di confinare in tv perché, insieme ai genitori (produttori e autori della serie), sta già lavorando al progetto cinematografico di Heidi Bienvenida. Riuscirà Heidi Bienvenida ad avere il successo internazionale di Violetta e Il mondo di Patty? Le premesse ci sono tutte visto che Chiara Francia ha appena terminato le riprese della seconda stagione dello show. Se volete scoprire qualcosa in più su questo idolo generazionale, guardate la nostra intervista esclusiva a Chiara Francia nella splendida cornice del Giffoni Film Festival:

Intervista Esclusiva – Chiara Francia