Il Festival Internazionale del Film di Roma è stato presentato pochi giorni fa presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma e tra i tanti film previsti nel ricco programma di proiezioni, la selezione Fuori Concorso ospiterà il nuovo film di Marco Simon Puccioni, Come il Vento, con un cast notevole che vede la partecipazione di Valeria Golino, Filippo Timi, Francesco Scianna e Chiara Caselli.

La storia è tratta dalla vita di Armida Miserere, una delle prime donne direttrici di carcere, chiamata durante la sua carriera a dirigere i penitenziari più “caldi” d’Italia a contatto con i peggiori criminali, terroristi e mafiosi del nostro tempo. Una donna condannata dalla perdita del suo amato a vivere una vita al limite, in cerca, fino alla fine, di giustizia e amore nel sistema penitenziario. Una co-produzione italo-francese Intelfilm – Les Films du Present, in associazione con Andrea Iervolino e Amovie, film di interesse culturale sostenuto dal MiBac, Eurimages, Media, Regione Toscana, Regione Lazio, Sicilia Film Commission, Marche Cinema Multimedia e Film Commission Marche, in collaborazione con Rai Cinema.
Il gruppo internazionale AMBI PICTURES, i cui partner sono il produttore Andrea Iervolino e l’imprenditrice Monika Bacardi, è una società la cui missione è finanziare film internazionali a medio/alto budget con cast hollywoodiani. Andrea Iervolino, produttore dall’età di 16 anni, ha prodotto/finanziato/distribuito oltre 40 film italiani e stranieri. Socio e fondatore di varie società di produzione, è in questo momento il più giovane e apprezzato imprenditore italiano del settore cinematografico. Monika Gomez del Campo Bacardi Lady of Bayfield Hall, meglio nota come “Monika Bacardi”, è un’imprenditrice e produttrice cinematografica, co-fondatrice del gruppo AMBI PICURES, attiva in numerose attività filantropiche.

Il Festival Internazionale del Film di Roma si svolgerà dall’8 al 17 Novembre e, a breve sarà disponibile il programma completo delle diverse giornate sul sito ufficiale www.romacinemafest.it. Per tutti coloro che non sono di Roma e verranno per l’occasione nella capitale, tante soluzioni per il soggiorno solo disponibili su Venere. Il Festival si preannuncia una manifestazione interessante per i cinefili e divertente per tutti gli amanti del cinema e del puro intrattenimento, poichè come ha sottolineato Muller nella conferenza stampa di presentazione “Quello di Roma vuole essere un festival / festa!”.