Ugo_Gregoretti_intervistato_da_Giovanni_NanfaL’Associazione Cinematografica e Culturale senza scopo di lucro “LABORATORIO DEI SOGNI”, presieduta dallʼArch. Fernando Barbieri e dal Prof. Giovanni Nanfa, presidente onorario (mentore di talenti come Ficarra e Picone), nel 2014 organizza la 4° edizione del Concorso Kalat Nissa Film Festival di Caltanissetta, rassegna dedicata ai Registi italiani e stranieri, agli Istituti scolastici, alle Università e alle scuole di cinema, alle Associazioni ed alle Società, che hanno prodotto cortometraggi. Il concorso si articola, infatti, in diverse sezioni, le quali spaziano dal tema libero, al tema sociale, al reportage/documentario ed include anche una sezione per le scuole e per i corti di animazione. All ʼinterno del festival esiste una sezione a tema fisso titolata Io, diverso da chi? che conferisce un premi al miglior cortometraggio, che sia stato realizzato per la valorizzazione delle diversità (etnica, religiosa, culturale, ecc.) o delle disabilità, contro le intolleranze, i pregiudizi ed i luoghi comuni. La durata max dei corti è di 25 min. Novità di questo anno la categoria: Reportage/documentario.

Costo d’iscrizione: gratuita
Scadenza del bando: 28/02/2014
Evento: 8-9-10 Maggio 2014 a Caltanissetta
Premi:
– Sono previste le seguenti sezioni:
1) TEMA LIBERO;
2) Tema fisso: “IO DIVERSO DA CHI?”
Premio al miglior cortometraggio che risponda alla tematica proposta, nella sua più ampia accettazione, nella valorizzazione delle diversità o delle disabilità, contro le intolleranze, i pregiudizi ed i luoghi comuni.
3) Cortometraggio straniero. I cortometraggi degli Autori stranieri che non adottano la lingua italiana o sottotitoli in italiano, devono essere in lingua inglese o sottotitolati in lingua inglese.
4) Cortometraggio di animazione. I cortometraggi di animazione che non adottano la lingua italiana o sottotitoli in italiano devono essere in lingua inglese o sottotitolati in lingua inglese.
5) Cortometraggio scolastico. – Premio assoluto al miglior cortometraggio realizzato da studenti e docenti. – Targhe o pergamene ai vincitori delle categorie di scuole primarie e secondarie di 1 grado e secondarie di 2 grado.
6) Tema Fisso: Reportage/documentario (durata max 25 min.)
– Ogni cortometraggio deve avere durata massima di 25 minuti, inclusi i titoli di testa e di coda.
– Gli Autori italiani devono presentare i cortometraggi in lingua italiana o con sottotitoli in italiano.
– La Giuria del concorso (che questʼanno annovererà anche la presenza del Dott. Maurizio Gianotti, autore di Uno Mattina Rai

Ospiti_Kalat_terza_edizioneattribuirà i seguenti premi:
– Premio “Kalat Nissa – antenna dʼoro 2014”: Al migliore Cortometraggio (1° Premio assoluto) € 1000,00 (Offerto dallʼAssociazione Cinematografica e Culturale “Laboratorio dei Sogni” di Cl)
– Premio “Gessolungo” Al migliore cortometraggio sezione: Tema Libero
– Premio “Trabonella”Al Miglior cortometraggio sezione: “Io diverso da chi?”
– Premio “S. Mottura ” Targhe e trofei: Al miglior cortometraggio scolastico
Premio assoluto al miglior cortometraggio realizzato da studenti e docenti.
Targhe o pergamene ai vincitori delle categorie di Scuole italiane Primarie, Secondarie di 1° grado e Secondarie di 2° grado.
– Premio “Rosso di San Secondo”: Al miglior cortometraggio straniero
– Premio “Redentore”: Al miglior cortometraggio di animazione
– Premio “M.Tripisciano” Al miglior reportage/documentario
Inoltre dal 2013 il prestigioso premio Premio Alta Qualità Sonora;

Il Gruppo Tematico per la Cinematografia Sonora ha istituito un premio per il suono per la prima volta in Italia al Kalat Nissa Film Festival. I cortometraggi selezionati verranno visionati da alcuni componenti del GTCS e valutati secondo criteri relativi a presa diretta, rumori, montaggio del suono, musiche e mix. Al vincitore verrà riconosciuta una targa del GTCS ed un buono spesa per attrezzature cinematografiche di ripresa sonora da Lambda s.r.l., sponsor del festival.

Inoltre verranno attribuiti i seguenti premi
– Migliore Regista
– Migliore Sceneggiatura
– Miglior fotografia
– Migliore Montaggio
– Migliore Colonna sonora
– Migliore Attore protagonista
– Migliore Attrice protagonista

Modalità d’iscrizione:
– Ogni concorrente potrà partecipare complessivamente con 2 cortometraggi;
– Possibilità di iscrizione online;
– Sono ammessi al concorso cortometraggi già presentati o premiati in altri concorsi, tranne i cortometraggi che hanno già partecipato alle precedenti edizioni del Kalat Nissa Film Festival

link da cui scaricare la documentazione per l’iscrizione:
http://www.kalatnissafilmfestival.it
http://www.kalatnissafilmfestival.com