Madonna torna a far parlare di sè. Stando a quanto emerso negli ultimi giorni, la celebre cantante si troverebbe nei guai dopo le accuse a lei rivolte da un’ex modella britannica, che ha raccontato di essere stata stalkerizzata dall’artista negli anni ’90.

“Madonna mi ha molestata”, il racconto di una modella

madonna

L’oggetto del desiderio di Madonna si chiama Amanda Cazalet. La donna, che oggi ha 53 anni, è uscita allo scoperto raccontando tutta la vicenda al “Daily Mail“. Le due si sarebbero conosciute sul finire degli anni ’80, in occasione di una sfilata di Jean Paul Gaultier. Madonna rimase molto colpita da Amanda, tanto da volerla fortemente nel videoclip “Justify my love“.

La popstar americana, nel video di questa canzone, si ritrova a baciare indistintamente uomini e donne: tra queste c’è anche Amanda Cazalet, che all’epoca aveva 26 anni. La modella racconta che quell’effusione non era affatto forzata: Madonna l’avrebbe baciata con estremo trasporto. “All’epoca non mi offendeva – ha confessato la Cazalet – ma, guardando indietro, mi rendo conto di essere stata molestata da quello che allora era il mio capo“.

Le lettere d’amore di Madonna: “Voglio baciarti ancora”

Dopo quel particolare, Madonna si sarebbe letteralmente infatuata della modella, tanto da provarle tutte per intraprendere una relazione sentimentale. Amanda Cazalet racconta che la popstar USA era praticamente ossessionata da lei, al punto da arrivare a scriverle per mesi diverse lettere d’amore e a chiamarla di continuo.

Sei la donna più bella del mondo. Muoio dalla voglia di baciarti di nuovo“, scriveva Madonna in una lettera che è stata venduta all’asta qualche mese fa per 50 mila dollari. In un’altra missiva, la cantante spiega di conoscere la situazione sentimentale di Amanda ma al tempo stesso di non riuscire a controllare la sua attrazione. “Fantastico su di te tutto il tempo – scriveva Madonna – So che sei sposata e incinta e non so dare una spiegazione alla mia attrazione, tuttavia c’è“.