L’attrice Miliza Milo, che avrete visto in I Dieci Comandamenti e La Donna che Visse due Volte, due dei film più importanti degli anni ’50, è morta lo scorso 6 febbraio per cause naturali a Sedona, in Arizona all’età di 91 anni.

Dopo aver interpretato una schiava nell’epico film I Dieci Comandamenti di Cecil B. DeMille (1956), la Milo è stata accanto a James Stewart nei panni di Kim Novak nel capolavoro di Alfred Hitchcock, La Donna che Visse due Volte (1958). L’attrice è apparsa anche nel dramma Girl Gang (1954) , Playhouse 90, Shower of Stars, Hawaii Five-O, Three’s Company, All in the Family and Good Times, e in produzioni teatrali regionali. In precedenza, la nativa di St. Louis aveva ricoperto ruoli di supporto nel 1940 per la serie alla radio Escape, Suspence, Romance e Crime Classics nella commedia Meet MillieLa sua amica Jo Ann Sawyer aveva notato che Milo era stata Navy WAVE (acronimo delle donne accettate per il servizio di emergenza del volontariato) nella seconda guerra mondiale.

Milo era apparsa di recente nel Memorial Day e Veterans Day che hanno salutato i veterani che erano sponsorizzati da Boeing. L’attrice lascia il figlio John, il nipote Todd e la pronipote Tatiana.