Connettiti a NewsCinema!
pokemon detective pikachu pokemon detective pikachu

CineKids

Pokémon: Detective Pikachu, un’avventura divertente e nostalgica a Ryme City

Pubblicato

:

I Pokemon sono un fenomeno globale da molti anni. Videogiochi, serie tv, manga, film d’animazione hanno raccontato tante storie di queste creature dall’aspetto bizzarro, mostruose o adorabili, dotate di poteri di ogni tipo. Il 9 Maggio arriva al cinema Pokemon: Detective Pikachu, il primo live action ispirato al franchise giapponese che sfrutta il successo della app Pokemon Go e la nostalgia degli appassionati, ormai cresciuti, che ricordano con emozione la loro infanzia passata a scambiare le carte con i propri coetanei o sfidando gli amici in una partita al Game Boy.

Robert Letterman, regista di film d’animazione come Mostri contro Alieni e Stark Tale, ma anche del più recente Piccoli Brividi, continua a prediligere il cinema per ragazzi, firmando un film per tutta la famiglia divertente e dinamico. Tim, interpretato da Justice Smith, deve scoprire che fine ha fatto il padre Harry Goodman quando la notizia della sua morte sembra non essere vera. Ci pensa il piccolo e determinato Pikachu ad aiutarlo in questa impresa, anche se parte della sua memoria sembra perduta. Durante la loro missione i due incontrano l’aspirante giornalista Lucy Stevens che in breve tempo si unisce alla causa insieme al suo Pokemon Psyduck, un personaggio passivo-aggressivo che deve cercare di mantenere la calma in ogni occasione per evitare di fare danni (la musica rilassante e un massaggio ai piedi aiutano).

pokemon detective pikachu

Pokemon: Detective Pikachu sembra un noir junior sullo stile di Che Fine ha fatto Roger Rabbit? e le avventure di Scooby-Doo, in cui il mistery si unisce all’azione e al divertimento per dare vita a una visione forte e memorabile di un mondo popolato da Pokémon, un sogno che diventa realtà per chi è particolarmente affezionato a questi personaggi. La storia è ambientata a Ryme City, una metropoli in cui umani e Pokémon vivono fianco a fianco, anche se non riescono a comunicare tra di loro.

Per chi non lo sapesse Pikachu è una piccola creatura gialla e pelosa, capace di fornire potenti scosse elettriche quando la sua dolcezza viene messa in discussione. Quando incontra Tim per la prima volta si rende conto che il ragazzo è l’unico in grado di capire quello che dice come un Dottor Dolittle sci-fi. Nelle precedenti incarnazioni Pikachu era un fedele animale domestico che poteva solo dire: “Pika Pika!”; ora è una creatura di città spiritosa con un cappello da detective e una dipendenza da caffeina. Con la sua voce Ryan Reynolds porta al personaggio la stessa energia comica e il tempismo comico che ha avuto con Deadpool.

La combinazione del live action e CGI è molto ben calibrata e grande spazio è lasciato alla fantasia e al sentimento. L’amicizia tra Pikachu e Tim è costruita gradualmente con tenerezza, confronto e complicità, ma anche il legame tra gli esseri umani e i Pokémon è curioso e interessante, da approfondire. Letterman sceglie uno stile retrò portando sullo schermo un film esteticamente influenzato dal mondo dei videogiochi del passato, ma si preoccupa anche del contenuto, raccontando una storia semplice ma coerente, che coinvolge grandi e piccoli. I Pokémon assumono il ruolo di adorabili armi, ma anche di compagni fedeli che, se ben addestrati, possono offrire un valido aiuto per evitare il peggio e fermare i piani discutibili del villain Howard Clifford, interpretato da Bill Nighy. Quest’ultimo si ritrova su una sedia a rotelle dopo un brutto incidente e le sue finanze possono permettergli di sviluppare una tecnologia in grado di fondere insieme esseri umani e Pokémon per sempre.

pokemon

Tuttavia, a parte i Pokémon principali direttamente coinvolti nella missione, si potrebbe contestare al regista un debole coinvolgimento degli altri numerosi Pokémon che popolano la scena ma spesso solo sullo sfondo, mentre la sceneggiatura avrebbe potuto essere più animata in caso contrario. Comunque sarà dura resistere all’impulso irrefrenabile di uscire dalla sala senza esclamare: “Pika,Pika!”

Pokémon: Detective Pikachu, un’avventura divertente e nostalgica a Ryme City
3.5 Punteggio
Pro
Estetica, Pikachu, Ritmo
Contro
Pochi colpi di scena, Pokémon poco protagonisti
Regia
Sceneggiatura
Cast
Colonna Sonora

Il cinema e la scrittura sono le compagne di viaggio di cui non posso fare a meno. Quando sono in sala, si spengono le luci e il proiettore inizia a girare, sono nella mia dimensione :)! Discepola dell' indimenticabile Nora Ephron, tra i miei registi preferiti posso menzionare Steven Spielberg, Tim Burton, Ferzan Ozpetek, Quentin Tarantino, Hitchcock e Robert Zemeckis. Oltre il cinema, l'altra mia droga? Le serie tv, lo ammetto!

CineKids

Frozen 2 – Il Segreto di Arendelle, il trailer in italiano del nuovo film Disney

Pubblicato

:

fde1213f 92df 444c bd97 dff6ecaa54dc vpc frozen ii new trailer thumb

Frozen 2 – Il Segreto di Arendelle, il nuovo film d’animazione di Walt Disney Studios, uscirà in Italia dal 27 novembre. La squadra creativa premiata con l’Academy Award®, formata dai registi Jennifer Lee e Chris Buck e il produttore Peter Del Vecho, riporterà sul grande schermo gli amati protagonisti Elsa, Anna, Olaf e Kristoff che nella versione italiana avranno ancora una volta le voci di Serena Autieri, Serena Rossi, Enrico Brignano e Paolo De Santis.

I compositori premiati con l’Oscar® Kristen Anderson-Lopez e Robert Lopez firmano la colonna sonora di questo nuovo capitolo. La grande avventura nel Regno di Arendelle è iniziata nel 2013 con il successo mondiale Frozen – Il Regno di Ghiaccio. Il film, vincitore di due Academy Award® per il Miglior Film d’Animazione e per la Miglior Canzone Originale (“Let It Go” / “All’Alba Sorgerò”), è ancora oggi il maggior incasso mondiale di tutti i tempi per un lungometraggio d’animazione.

Continua a leggere

CineKids

Pets 2 – Vita da animali, la recensione del film per gli amanti degli animali

Pubblicato

:

pets 2

Il 6 Giugno arriva al cinema Pets 2 – Vita da Animali, sequel del film d’animazione del 2016 targato Illumination. Diretto da Chris Renaud questa nuova avventura del cane Max e i suoi amici continua a esplorare la vita e le emozioni degli animali domestici immaginando cosa fanno quando il padrone è fuori casa. Come il primo film Pet 2 presenta diverse storie parallele che, tuttavia, convivono in armonia per realizzare una commedia tenera e divertente per famiglie.

Max si ritrova a fare i conti con alcuni cambiamenti della sua vita quando la padrona si sposa e dà alla luce un bambino, di nome Liam. Il cagnolino di razza terrier vuole proteggere il nuovo arrivato 24h, limitando però le sue esperienze come un genitore iper apprensivo. Una gita in campagna con tutta la famiglia però gli fa conoscere Galletto, un cane pastore abituato alla vita all’aria aperta che lo aiuta a gestire la sua nevrosi. Così Max riesce a dare a Liam la giusta libertà e maturare per tornare a New York con una nuova maturità. Intanto in città resta Nevosetto, il coniglio che si crede un supereroe, a cui la cagnolina Daisy chiede aiuto per salvare una tigre da un malvagio padrone di uno zoo. Mentre Gidget deve badare al gioco preferito di Max, l’aperta vispetta, che finisce inaspettatamente in un appartamento pieno di gatti scontrosi e inquietanti.

pet 2 film

Una scena da Pets 2 – Vita da Animali

Pets 2 – Vita da Animali è un film spassoso, ricco di battute esilaranti soprattutto per gli amanti degli animali e per chi possiede un amico a quattro zampe che ama come una persona di famiglia. Al centro la difficoltà, per un genitore, di lasciare il figlio libero di fare le sue scelte e affrontare il bene e il male del mondo. Max è eccessivamente spaventato da ogni cosa che ruota intorno a Liam, come se lui dovesse proteggerlo per tutta la vita, ma questo limitare la sua libertà potrebbe incidere sul futuro del piccolo umano che potrebbe essere incapace di gestire i problemi e le avversità di una vita normale. Pets 2 diverte, ma suggerisce anche validi spunti di riflessione come una favola di formazione per grandi e piccoli. Ha un buon ritmo e parte della sua forza sono i numerosi personaggi ricchi di sfumature e di personalità. Molto spazio è lasciato anche ai gatti, dalla sorniona Chloe, il classico gatto di appartamento che fa il minimo indispensabile, allo psicotico che Max incontra dal veterinario e il gruppo disordinato e agguerrito che abita con una simpatica vecchietta in un appartamento dello stesso palazzo di Max.

Tra i doppiatori italiani di Pets 2 – Vita di Animali troviamo Alessandro Cattelan, Francesco Mandelli, Laura Chiatti e Lillo Petruolo. I realizzatori hanno trovato la formula vincente, accentuando le caratteristiche degli animali domestici che li rendono irresistibili e il loro legame sincero e forte con i padroni. Non sprecano tempo a umanizzarli come altri film d’animazione hanno fatto in passato, perché è il loro essere animali che li rende eccentrici, affettuosi, premurosi, bizzarri e coccolosi.

Guarda la video recensione di Pets 2 – Vita da Animali

Pets 2 – Vita da animali, la recensione del film per gli amanti degli animali
3.5 Punteggio
Riepilogo Recensione
Un film divertente e tenero per famiglie che rende omaggio al primo film del 2016. Chi ama gli animali non potrà fare a meno di riconoscere i loro comportamenti e immedesimarsi nell'avventura di Max e i suoi amici.
Regia
Sceneggiatura
Cast
Colonna Sonora

Continua a leggere

CineKids

Il piccolo Yeti, il trailer del film d’animazione diretto da Jill Culton

Pubblicato

:

il piccolo yeti

Una co-produzione DreamWorks Animation e Pearl Studio, Il Piccolo Yeti diretto da Jill Culton porterà il pubblico in un’epica avventura ad alta quota, dalle strade di Shanghai fino ai paesaggi innevati dell’Himalaya.

Dopo essersi imbattuta in un giovane Yeti sul tetto del suo condominio a Shanghai, ed averlo soprannominato “Everest”, l’adolescente Yi  e i suoi amici Jin e Peng, decidono di intraprendere una ricerca epica con l’obiettivo di ricongiungere la creatura magica con la sua famiglia nel punto più alto della Terra. Ma i tre amici dovranno stare un passo avanti a Burnish, un uomo facoltoso intenzionato a catturare uno Yeti, ed alla dottoressa Zara, una zoologa, per aiutare Everest a tornare a casa.

Diretto da Jill Culton (Boog & Elliot a caccia di amici) e prodotto da Suzanne Buirgy (Kung Fu Panda 2, Home – A casa), Il Piccolo Yeti conta tra i produttori esecutivi Tim Johnson (La gang del bosco, Home – A casa, Z la formica) ed è co-diretto da Todd Wilderman (Trolls, I Croods).

Continua a leggere

Iscriviti al nostro canale!

Film in uscita

Giugno, 2019

Nessun Film

Film in uscita Mese Prossimo

Luglio

Nessun Film

Pubblicità

Facebook

Recensioni

Nuvola dei Tag

Pubblicità

Popolari

X