Connettiti a NewsCinema!
Taron Egerton Taron Egerton

Cinema

Taron Egerton, un giovane talento da Robin Hood a Elton John

Pubblicato

:

Una nuova stella del cinema sta brillando nel firmamento di Hollywood. Si tratta del bel 29enne di origine gallesi, Taron Egerton. Negli ultimi anni il giovane Taron ha preso parte a diverse produzioni cinematografiche internazionali che hanno conquistato il box office e sono state apprezzate anche dalla critica. Un giovane uomo che nel giro di pochi anni si è trovato a condividere il set con colleghi del calibro di Colin Firth, Alicia Vikander, Hugh Jackman e, ultimamente, con Jamie Foxx e Jamie Dornan nel film Robin Hood – L’origine della leggenda in uscita il 22 novembre nei cinema italiani.

Egerton, faccia da bravo ragazzo e sorriso accattivante, si appassiona alla recitazione fin da subito, tanto da vincere il premio Stephen Sondheim Society “Student Performer of the Year” che gli permette di far parte della National Youth Theatre. Dopo aver seguito diversi corsi di recitazione, nel 2012 decide di spostarsi al RADA, dove consegue la laurea in arte drammatica. In tutto questo dimostra attenzione e interesse anche per il canto e la danza. Solo dopo un anno dalla laurea inizia la sua carriera come attore, prendendo parte alla serie tv Lewis e poi The Smoke.

kingsman

Taron Egerton nei panni di Eggsy in Kingsman

Il vero trampolino di lancio della sua carriera arriva nel 2014, quando insieme a Colin Firth veste i panni eleganti di Gary “Eggsy” Unwin nel film Kigsman – Secret Service. Il film diventato cult, oltre a essere amato dal pubblico di tutto il mondo, è leader di incassi al botteghino con 400 milioni di dollari. La sua interpretazione di Eggsy, pupillo di Harry Hart (Colin Firth), gli permette di ricevere la nomination ai BAFTA come miglior stella emergente. Dopo questo ruolo Egerton è co-protagonista del film Testament of Youth, insieme ad Alicia Vikander e Kit Harington.

I successivi due anni (2015-2016), oltre a vederlo inserito nella rivista GQ nella lista dei 50 uomini britannici più eleganti, continua a essere scelto per film interessanti e diversi tra loro. Nel 2015 prende parte al film Legend con Tom Hardy e poi a Eddie the Eagle – Il coraggio della follia di Dexter Fletcher insieme a Hugh Jackman. Si cimenta anche nel doppiaggio, prestando la voce al gorilla Johnny nel film Sing! Dopo lo straordinario e inaspettato successo, arrivato dopo aver interpretato il ruolo dell’elegante agente segreto EggsyTaron è protagonista del sequel Kigsman – Il cerchio d’oro, ancora con Colin Firth, uniti a combattere la cattiva Poppy Adams interpretata da Julianne Moore.

In questo ultimo anno ha preso parte del cast di Billionaire Boys Club insieme a Kevin Spacey, poco prima dello scandalo. Le accuse di molestia sessuale che hanno travolto Spacey, purtroppo, hanno messo in ombra questo film che meritava più attenzione. Tanto che Taron in un’intervista di poco tempo fa, ha dichiarato di aver ricevuto delle avances dall’attore durante le riprese, ma da definirsi più come un flirtare, senza mai aver oltrepassato il limite. Chiusa questa parentesi, nella filmografia di Taron Egerton, ci sono due titoli che lo vedono protagonista, che stanno suscitando molto interesse e attesa da parte del pubblico e della critica.

robin hood taron

Taron Egerton impegnato con l’arco e le frecce nel film Robin Hood – L’origine della leggenda

Il primo titolo è possibile vederlo tra pochissimi giorni nei cinema, Robin Hood – L’origine della leggenda, nel quale Egerton interpreta il fuorilegge che ruba ai ricchi per dare ai poveri. In una recente intervista Egerton ha avuto modo di affermare di essersi sottoposto a un intenso allenamento fisico per le scene di azione e di aver preso delle lezioni di tiro con l’arco per essere un vero Robin Hood 2.0.

Un altro film che sta creando molto clamore e curiosità è Rocketman, titolo omonimo di uno dei successi più noti del cantante inglese Elton John, nelle sale a partire dal 31 maggio 2019. Curioso che nel secondo film dedicato a Kingsman, Taron abbia condiviso il set anche con il vero Elton John che interpretava se stesso, dopo essere stato rapito da Poppy Adams. Nonostante la giovane età di Taron Egerton e il fatto che abbia iniziato la sua carriera cinematografica e di serie tv poco meno di dieci anni fa, dimostra che il suo è vero talento e senza dubbio sentiremo parlare ancora di lui anche nei prossimi anni.

Il mio amore più grande?! Il cinema. Passione che ho voluto approfondire all’università, conseguendo la laurea magistrale in Scienze dello spettacolo e della produzione multimediale a Salerno. I miei registi preferiti: Stanley Kubrick, Quentin Tarantino e Mario Monicelli. I film di Ferzan Ozpetek e le serie tv turche sono il mio punto debole.

Cinema

Caleb, il teaser trailer del nuovo film di Roberto D’Antona

Pubblicato

:

caleb film

A pochi mesi dall’uscita del fantasy The Last Heroes: Gli Ultimi Eroi, ecco che il primo teaser trailer di Caleb, il nuovo film di Roberto D’Antona, arriva come un fulmine a ciel sereno in questo primo mese del 2020 in cui sono stati presentati vari film e serie TV dalle tematiche vampiresche. Questa pellicola rappresenta un ritorno alle origini, ai temi cari al regista ed è, infatti, un horror sovrannaturale che tratta il tema dei vampiri. Le affascinanti creature mitologiche si ispirano all’antica leggenda folkloristica europea mentre, per la messa in scena, Caleb vuole trasmettere le stesse sensazioni di angoscia, erotismo ed eleganza presenti nei grandi film cult come Dracula di Bram Stoker diretto Francis Ford Coppola e Intervista col Vampiro diretto da Neil Jordan.

Caleb, il teaser trailer del nuovo film di Roberto D’Antona

Nel primo trailer vediamo un assaggio di quello che sarà il film, stando alle parole del regista, un film “visionario, spaventoso e angosciante, ma che allo stesso tempo saprà farvi emozionare” e viene presentata “Timere”, un borgo immaginario geograficamente situato sulle Alpi ai confini con la Svizzera, ricreato grazie ai due bellissimi comuni piemontesi Vogogna (VB) e Oleggio (NO). Le riprese di Caleb sono durate ben 47 giorni e la produzione, grazie al grande e solido team di lavoro della L/D Production Company , ha ottenuto l’importante supporto di grandi marchi come Emotional Grand Motel, Sidermetal e DRM Store.

Caleb | la sinossi ufficiale del film

Rebecca è sulle tracce di sua sorella, una giovane giornalista scomparsa mentre stava indagando su una serie di incresciosi eventi. Le sue ricerche la conducono fino a Timere, un luogo remoto e lontano dal frastuono della quotidianità, un luogo in cui vige il rigore del silenzio e il timore di qualcosa di oscuro. Qui Rebecca incontrerà uno stravagante scrittore e il custode della chiesa del paese, ma soprattutto incontrerà Caleb, un uomo affascinante, ricco ed elegante il cui sguardo tenebroso nasconde un agghiacciante segreto. Ed è proprio in questo luogo, il cui tempo sembra muoversi tra le ombre e la minaccia è sempre all’erta, che presto Rebecca verrà a conoscenza di una terrificante verità e la lotta tra bene e male avrà inizio.

d'antona Caleb

Caleb | il cast del film

Sarà Annamaria Lorusso a vestire i panni della protagonista Rebecca, mentre Roberto D’Antona tornerà nel ruolo di antagonista interpretando l’affascinante e terrificante Caleb.
Il resto del main cast è composto da Francesco Emulo, Alex D’Antona, Natalia Moro, Nicole Blatto, Susanna Tregnaghi, Erica Verzotti, Mirko D’Antona, Fabrizio Narciso, Sheena Hao, Mirko Giacchetti, Carola Tallarico e Giulia Mesisca, oltre a giovanissimi talenti come Danilo Uncino e Alice Bonzani.

Alle musiche troviamo Aurora Rochez, al make up e agli effetti speciali Paola Laneve, alla fotografia Stefano Pollastro e alla scenografia Erica Verzotti. Come aiuto regista, questa volta, il giovane e talentuoso Daniele Ciceri. Caleb attualmente è nell’ultima fase di post-produzione e il film verrà distribuito nel corso del 2020. Inoltre, sempre nel corso del 2020, verranno inaugurati finalmente gli L/D Studios con sede a Oleggio (NO).

Continua a leggere

Cinema

Brad Pitt e Jennifer Aniston, ritorno di fiamma? | Ecco i teneri momenti ai SAG Awards

Pubblicato

:

brad pitt aniston sagawards newscinema

Nella notte dei SAG Awards sono stati notati degli atteggiamenti affettuosi e complici tra Brad Pitt e Jennifer Aniston. Che sia tornato l’amore?
L’attore di recente protagonista nel film di Quentin Tarantino C’era una volta…a Hollywood! ha vinto il suo primo Screen Actors Guild Award, e si è ha preso un momento nel backstage per gustarsi la consegna del premio alla sua ex moglie per la serie tv The Morning Show, come si vede in questa foto di The Hollywood Reporter.

Brad Pitt e Jennifer Aniston ai SAG Awards

“Mi sento come se fossimo cresciuti insieme…Sono state così speciali le volte in cui sono stato invitato in questa stanza” ha detto Pitt. Tuttavia questo non è il primo momento memorabile della notte che riguarda Pitt e Aniston. Durante il discorso di accettazione di Pitt la Aniston è stata vista tra il pubblico mentre sorrideva all’attore e si univa all’applauso.

All’inizio di questo mese, sul tappeto rosso dopo i Golden Globes (a cui hanno partecipato entrambi), la star di Ad Astra ha detto a Entertainment Tonight che si aspettava di vedere la star di Friends quella notte. “Incontrerò Jen, è una buona amica. Sì” ha detto. Dopo che ET ha sottolineato che il mondo voleva una loro foto insieme all’evento, ha scherzato: “La seconda reunion più importante dell’anno? Capisco.”

Leggi anche: I migliori ruoli di Brad Pitt

Brad Pitt e Jennifer Aniston | le foto della notte insieme

brad pitt jennifer aniston

Il desiderio del mondo si è avverato ai SAG Awards domenica sera, poiché la coppia è stata fotografata non solo sorridente ma anche mentre si tiene per mano. La coppia è stata sposata dal 2000 al 2005 e anche se sono trascorsi 15 anni dal loro divorzio, Aniston e Pitt sono rimasti amici.
Pitt ha partecipato alla festa per il cinquantesimo compleanno di Aniston al Sunset Tower Hotel a Los Angeles lo scorso febbraio, così come la sua festa annuale per le vacanze a dicembre.

Continua a leggere

Cinema

Morbius, il primo trailer ufficiale del nuovo film Marvel con Jared Leto

Pubblicato

:

morbius

Nel primo trailer del film della Marvel, Morbius l’attore e cantante dei 30 Seconds to Mars, Jared Leto dopo aver detto addio al personaggio di Joker  si è trasformato in un vampiro cattivissimo.

Morbius è basato sui fumetti creati da Roy Thomas e Gil Kane del 1971. La storia narra le origini del pericoloso Michael Morbius (Leto), un biochimico in cerca di una cura per la sua malattia rara del sangue. Durante uno dei suoi esperimenti, si inietta accidentalmente un liquido contenente il vampirismo, dandogli superpoteri simili ai pipistrelli come l’eco-localizzazione e un’insaziabile sete di sangue.

Il vampiro vendicativo appariva periodicamente durante la serie Marvel. Ha fatto la sua prima apparizione in un numero del 1971 di The Amazing Spider-Man, e alla fine fu riportato nella serie del 1992, Morbius, il vampiro vivente. Vennero prodotti 32 numeri prima di terminare nel 1995.

Adria Arjona recita accanto a Leto nei panni della fidanzata del cattivo Martine Bancroft. Mentre Jared Harris, Matt Smith e Tyrese Gibson completano il cast. Smith interpreterà Loxias Crown, un uomo con la stessa malattia del sangue di Morbius. Harris, sebbene il suo personaggio rimanga senza nome, è previsto per il ruolo del mentore di Morbius. I co-creatori di Lost in Space, Matt Sazama e Burk Sharpless hanno scritto la sceneggiatura.

Non è ancora certa la data nella quale Morbius uscirà nelle sale cinematografiche italiane.

Continua a leggere

Iscriviti al nostro canale!

Film in uscita

Gennaio, 2020

Nessun Film

Film in uscita Mese Prossimo

Febbraio

Nessun Film

Pubblicità

Facebook

Recensioni

Nuvola dei Tag

Pubblicità

Popolari

X