Sara Affi Fella ha fatto la sua scelta, preferendo Luigi Mastroianni a Lorenzo Riccardi. Ma il 22enne milanese non ha ancora digerito il rifiuto, e lo ha rivelato in un’intervista pubblicata da “Uomini e Donne Magazine“, dove racconta come sono andate le cose in quella famosa notte prima della scelta finale.

Lorenzo non dimentica Sara e racconta tutto

lorenzo riccardi

Quello che traspare dalle parole di Lorenzo è soprattutto la sua convinzione di essere scelto. Probabilmente è anche per questo che il 22enne ci è rimasto malissimo e continua a pensare a Sara: i continui ‘like’ alle foto della bella campana sui social ne sono una prova lampante. Lorenzo lo ha detto chiaramente: in quell’ora passata nella camera della villa messa a disposizione dalla produzione di Uomini e Donne, non c’era niente che lasciasse pensare che la Affi Fella potesse scegliere Luigi Mastroianni.

Posso dire che in quei sessanta minuti ho pensato tutto tranne che di non essere la scelta – le parole di Riccardi pubblicate su Uomini e Donne Magazine – Mi sarebbe piaciuto domandarle perché di notte è voluta venire da me. Perché se sono io che non riesco a farle prendere sonno e, quando ci chiariamo, sono la stessa persona che riesce a farla dormire con il sorriso, lei mi dice che prova solo affetto. Io ci credevo nel nostro lieto fine“.

Lorenzo Riccardi nuovo tronista? Il 22enne ci pensa

Secondo Lorenzo, Sara avrebbe scelto Luigi e non lui perchè le sarebbe mancato il coraggio di prendere una decisione così importante. Lorenzo considera Sara “una bellissima persona” che, però, per mancanza di coraggio, “non ha seguito i suoi sentimenti“.

A questo punto resta da capire cosa farà il milanese, ovvero se proseguirà nel tentativo di pressing nei confronti di Sara o se deciderà di rituffarsi in una nuova avventura come tronista. “Chiusa una porta si apre un portone“, ha concluso il 22enne: una frase che può voler dire molto sul suo futuro.