Deadline riporta che la 20th Century Fox ha scelto Jennifer Aniston per il ruolo di Denise White, una concorrente di Miss Usa diventata manager sportivo nel biopic The Fixer. La specialità di White alla fine divenne aiutare i clienti a limitare i danni alla loro immagine pubblica, cosa che senza dubbio entra in gioco nella storia della sceneggiatrice di Dallas Buyers Club Melisa Wallack, basata sull’articolo The Woman Who Bails Out The NFL’s Bad Boys di Paul Solotaroff pubblicato su Men’s Journal.

La Fox è apparentemente appassionata di ottenere James Gray (The Immigrant, I padroni della notte) come regista del film, anche se nessun accordo è stato ancora firmato. La Aniston e Kristin Hahn produrranno attraverso la Echo Films insieme a Steve Barnett e Bernie Goldmann.