Tutti abbiamo usato almeno una volta Google Translate per avere una mano con l’inglese e lo spagnolo, o divertirci a scoprire altre lingue affascinanti. Ma spesso le traduzioni sono troppo letterali o hanno bisogno di un senso compiuto e nascono delle gag involontarie indimenticabili. Curiosando sul web abbiamo trovato su Youtube un esilarante esperimento della cantante Malinda Kathleen Reese che ha provato a cantare oltre trenta famose hit del momento con i testi tradotti in un primo momento in varie lingue diverse e poi di nuovo in inglese con Google Translate. Il risultato sono delle canzoni strane accompagnate dalla melodia pop familiare, ma parole diverse. Per esempio potete vedere nei video di seguito tale esperimento con la famosa Hello di Adele o con il tormentone For the First Time in Forever del film d’animazione Frozen.

La Reese cerca ovviamente di far ridere, e continuerà sicuramente a tradurre altri testi di famose canzoni fino ad ottenere risultati sempre più ridicoli, ma lei si impegna anche nel realizzare veri e propri video musicali professionali e ben fatti.

Fonte: AVClub