Il 31 ottobre prossimo uscirà in tutte le sale italiane il nuovo coinvolgente film di Paul Greengrass: Captain Phillips – Attacco in mare aperto. Scritto da Billy Ray e interpretato da Tom Hanks, Barkhad Abdi, Barkhad Abdirahman, Faysal Ahmed, Mahat M. Ali, Michael Chernus, Corey Johnson e Catherine Keener Captain Phillips – Attacco in mare aperto racconta la vera storia del sequestro della nave porta container U.S.A., Maersk Alabama, da parte di una banda di pirati Somali. Il Comandante della Alabama Richard Phillips (Tom Hanks) si ritrova così a gestire una vera e propria azione di pirateria navale, dovendo al contempo cercare di salvare il carico di aiuti umanitari diretti in Africa e gestire un equipaggio spaventato e inerte di fronte ai somali armati. Trovatosi di fronte ad un leader altrettanto intelligente e astuto, Muse (Barkhad Abdi), Phillips inizierà una lunga e dolorosa battaglia contro i Somali capendo solo alla fine quanto siano sottili e incomprensibili gli aspetti umani celati dietro la più selvaggia e negativa delle azioni.

CPFP_021_1024x768Tratto dal libro autobiografico A Captain’s Duty: Somali Pirates, Navy SEALs, and Dangerous Days at Sea di Richard Phillips e Stephan Talty Captain Phillips – Attacco in mare aperto è un avvincente ed emozionante thriller al cardiopalma che mantiene alto il realismo della storia senza (quasi) mai cedere alle logiche del blockbuster americano. Diretto splendidamente da Paul Greengrass e interpretato da un Tom Hanks in ottima forma e da un cast di attori somali a dir poco impeccabili Captain Phillips – Attacco in mare aperto è un film che pur trattando un tema tanto difficile quanto impegnativo riesce a catturare l’attenzione dello spettatore, trascinandolo nelle incredibili avventure di Phillips e invitandolo a riflettere sulle terribili difficoltà in cui versano certi paesi. Non era facile riportare su grande schermo il libro autobiografico di Richard Phillips: abbiamo visto già innumerevoli storie simili e questo film poteva essere l’ennesima opera trita e ritrita che non aggiungeva nulla di nuovo al panorama cinematografico. Eppure la maestria di Greengrass, l’ottima sceneggiatura di Billy Ray e la solita bravura di Tom Hanks rendono Captain Phillips – Attacco in mare aperto uno dei migliori film del suo genere, un’opera che emoziona, avvince e commuove dal primo all’ultimo minuto di proiezione. Probabilmente Captain Phillips – Attacco in mare aperto ha le sue pecche: una ventina di minuti di troppo e una Catherine Keener decisamente inutilizzata o tagliata in fase di montaggio. Ma sono piccolezze di fronte ad un film che possiamo tranquillamente annoverare tra le migliori opere cinematografiche dell’anno.

TRAILER

GALLERY

[flagallery gid=112]