Penelope Cruz è arrivata questa mattina all’ospedale San Vito di Torino, primo set torinese delle riprese del film “Venuto al Mondo” di Sergio Castellitto. Lo svolgimento delle riprese si concluderanno a dicembre proprio nel capoluogo piemontese ed avverranno per la maggior parte all’interno della struttura, che sorge sulle colline torinesi, senza che i ciak vadano ad interrompere la normale attività dell’ospedale. Da copione, sarà anche simulata una nevicata che verrà ripresa dalle finestre del corridoio dell’Ospedale.

Foto: ANSA

 

Il set torinese, che conclude le riprese del nuovo film dopo le tappe di Sarajevo e Roma, si chiuderà in dicembre. Con “Venuto al Mondo“, Penelope Cruz è tornata dopo sette anni a girare con Castellitto, che l’aveva voluta protagonista di “Non ti Muovere“, con il quale nel 2004 aveva vinto il David di Donatello. Il protagonista maschile del film è Emile Hirsch, il giovane attore americano lanciato da Sean Penn in Into the Wild. Nel cast ci sono anche Luca De Filippo e Jane Birkin. La storia è tratta dall’omonimo romanzo della moglie del regista, Margaret Mazzantini, premio Campiello 2009 già pubblicato in 22 Paesi.