Una delle più famose detective della letteratura, nata dalla penna e dai ricordi di Agatha Christie(plasmò il personaggio ispirandosi ad una descrizione di una sua vecchia zia), tornerà presto sullo schermo in chiave contemporanea.  Infatti dopo numerose trattative (come afferma l’Hollywood Reporter) la Disney ha finalmente acquistato i diritti di Miss Marple. Il film sarà prodotto (e forse interpretato) daJennifer Garner ( già vista nella serie Alias o in film come Juno, Elektra…) mentre la sceneggiatura sarà affidata a Mark Frost (co-creatore insieme a David Lynch di Twin Peaks).

Quindi se verrà confermata questa voce di corridoi vedremo probabilmente una Miss Marple molto più giovane, lontana dall’immagine dell’anziana e sveglia signora con cui ci ha abituato la Christie. Nel corso degli anni sono stati prodotti numerosi film e diversi telefilm sull’astuta detective. DapprimaGracie Fields nel 1956. Poi nel 1961 dove, in Assassino sul treno,  a ricoprire il ruolo fu Margaret Rutherford. Negli anni ottanta in quattro produzioni statunitensi fu la volta di Angela Landsbury ( Assassino allo specchio ) e di Hellen Hayes (tre film per la televisione: Assassinio allo Specchio, Agatha Christie: è troppo facile e Miss Marple nei Caraibi).

Dal 1984 al 1992 il ruolo passò all’inglese Joan Hickson, di cui Agatha Christie era stata grande ammiratrice, che diede una popolare interpretazione del personaggio in un serial prodotto dall’emittente britannica BBC. Recentemente invece è stata interpretata da  Geraldine Mcewan nella serie televisiva Agatha Christie’s Marple (12 film tv in totale) andata in onda dal 2004 al 2007, sostituita poi da  Julia McKenzie nel 2008.