Kenneth Branagh dirigerà l’adattamento cinematografico del bestseller svedese Italian Shoes, scritto da Henning Mankell. Richard Cotton si è occupato della stesura della sceneggiatura. L’inizio delle riprese è stato fissato indicativamente fra la fine del 2012 e l’inizio del 2013, ma tutto dipende dalla decisione dei  due veterani del cinema mondiale, Anthony Hopkins e Judi Dench, attualmente ancora in trattative sulla parte loro proposta. Branagh ha dichiarato a Daily Variety che il progetto è pensato per i due attori inglesi ed è stato sviluppato tenendo loro presenti come protagonisti. La scelta di Hopkins è seguita alla collaborazione che ha avuto con Branagh in Thor, mentre con la Dench esiste proprio un sodalizio, che dura da anni, infatti i due hanno recitato insieme di recente sul set di My Week with Marilyn e in precedenza la Dench era stata diretta dal regista nato a Belfast nell’ Enrico V (1989) e in Hamlet (1996). Dench ha poi diretto Branagh a teatro in Much Ado About Nothing e Look Back in Anger.

La trama narra di un chirurgo in pensione, che vive in una sperduta isola svedese e che è costretto ad affrontare gli errori commessi in passato, quando rincontra una vecchia fiamma.

La produzione di questa pellicola è stata affidata a due case produzione la Left Bank Picture e la Yellowbird, la prima inglese e l’altra svedese.