Il sequel de la Mosca non si farà. Almeno secondo quanto riportato dal regista David Cronenberg (autore del capolavoro horror del 1986 ), affermando che la Fox ha deciso di non finanziare il progetto. Infatti il regista, ultimata la sceneggiatura, ha presentato il lavoro alla casa di produzione che però ha rifiutato l’accordo. Ciò non esclude la possibilità di un nuovo remake del film ma è probabile che questo non vedrà la supervisione di Cronenberg.

Al momento il regista, di recente visto al cinema con A dangerous Method, è impegnato nella post produzione di Cosmopolis (in cui troveremo nuovamente Robert Pattinson come protagonista) e sul possibile sequel de La promessa dell’assassino su cui ha di recente dichiarato:<<Il sequel de La promessa dell’assassino potrebbe ancora essere realizzato. C’è una sceneggiatura e sia io che Viggo (Mortensen) vorremmo tornare a esplorare un altro lato della vicenda. Anche la Focus Features è interessata”. Non ci resta che attendere  possibili sviluppi al riguardo.