In attesa dell’uscita italiana del blu-ray di Wold War Z noi di NewsCinema ci sentiamo in dovere di ripescare una delle comedy horror più divertenti del cinema di genere: L’alba dei morti dementi. Diretto da Edgar Wright, scritto da Simon Pegg ed Edgar Wright e interpretato da Simon Pegg, Nick Frost, Kate Ashfield, Dylan Moran, Lucy Davis e Bill Nighy L’alba dei morti dementi racconta la storia del trentenne inglese Shaun (Simon Pegg), un impiegato (di un negozio di elettrodomestici) che passa la sua esistenza tra le bevute in un pub con l’amico obeso e perdigiorno Ed (Nick Frost) ed alcune uscite noiose con la fidanzata depressa e trascurata Liz (Kate Ashfield). Un giorno come tanti Shaun tornando a casa trova una ragazza disposta a tutto per morderlo. Quello sarà solo l’inizio della epica e tragicomica battaglia che Shaun, Ed e il suo bislacco gruppo di amici e familiari inizieranno contro i famelici zombie che hanno invaso la periferia di Londra.

L-alba-dei-morti-dementi_hg_temp2_s_full_lPrimo indimenticabile capitolo della The Three Flavours Cornetto Trilogy (a cui hanno fatto seguito il poliziesco Hot Fuzz e il fantascientifico La fine del mondo) L’alba dei morti dementi (o più intelligentemente in inglese Shaun of the dead che ironizza sul titolo dell’originale Dawn of the dead) è una delle comedy horror più divertenti degli ultimi dieci anni. Vero e proprio cult del cinema di genere L’alba dei morti dementi oscilla tra il film action, l’opera non sense e la commedia nera (molti gli elementi gore) risultando una esplosiva miscela di divertimento e innovatività. Non era facile aggiornare e rendere attuale un tema trito e ritrito come quello dei zombie. Eppure Edgar Wright e Simon Pegg con il loro umorismo british scorretto ma diverso dalle parodie americane (siamo totalmente su un’altra dimensione rispetto ai vari Scary Movie) sono riusciti a creare una opera originale e totalmente innovativa. E non dimentichiamo che L’alba dei morti dementi è uscito lo stesso anno del remake dell’originale L’alba dei morti viventi di Zack Snyder, altro piccolo cult del cinema horror. Qualora voleste trascorrere 99 minuti di humor nero, sangue, azione e tanto tanto divertimento recuperatevi questo piccolo cult del cinema di genere: L’alba dei morti dementi.

TRAILER