Dopo l’uscita di scena definitiva del personaggio interpretato dalla star di Matrix Laurence Fishburne, ancora brutte notizie per i fan del telefilm crime per eccellenza, CSI: Scena del crimine. Marg Helgenberger, interprete da oltre dieci anni della scienziata forense Catherine Willows, ha deciso di abbandonare la serie televisiva per concentrarsi su altri progetti. La Helgenberger era già decisa ad abbandonare CSI: Scena del crimine con il season finale della decima stagione, ma autori e produttori sono riusciti a convincere l’attrice a tornare per i primi dodici episodi della dodicesima stagione al fine di trovare una adeguata conclusione alla storyline di Catherine Willows, uno dei personaggi più importanti di CSI: Scena del crimine dagli inizi ad oggi: Avevo deciso di andarmene – sostiene la Helgenberger in una recente intervista – ma non ero ancora pronta a dire addio allo show e a questo incredibile gruppo di persone, così mi sono detta che non avevo ancora terminato con il personaggio di Catherine Willows.

Carol Mendelsohn, produttrice di CSI: Scena del crimine nonché di CSI: NY e CSI: Miami, si è dichiarata felice della scelta della Helgenberger di rimanere nel cast del telefilm per la prima parte della dodicesima stagione, aggiungendo: Marg starà con noi fino a Gennaio, con i primi dodici episodile persone vanno e vengono e a volte ritornano a trovarci, quindi anche se ci diciamo addio non sarà, speriamo, per sempre. Non resta che attendere il 21 settembre 2011, data di avvio della dodicesima stagione di CSI: Scena del crimine, per vedere come si concluderà la storyline di Catherine Willows.