Marilyn Manson è stato ferito sul palco dell’ Hammerstein Ballroom di New York sabato sera, quando un pezzo di scenografia è caduto su di lui o lo ha spinto all’indietro.

Una dichiarazione del manager del cantante ha detto: “Manson ha subito un incidente verso la fine di un incredibile show a NYC. E’ stato portato in un ospedale locale“. Una fonte vicina all’accaduto ha detto a Variety poco dopo l’incidente che Manson “stava bene“, ma non si tratta di un commento ufficiale.

La band è stata circa 45 minuti a suonare e stava eseguendo la cover di “Sweet Dreams” degli Eurythmics quando è successo. “Al centro del palco era un podio, incorniciato da due gigantesche false pistole, su cui Manson ha cominciato a salire. Il podio è stato sbattuto drammaticamente, e Manson è caduto all’indietro e un proiettile di scena lo ha colpito – la band ha continuato a suonare per diversi momenti fino a quando non ha notato che il cantante non si alzava più”.

Le luci poi si sono spente e qualcuno ha detto che “a causa di lesioni” lo spettacolo era finito. Il tour “Heaven Upside Down” della band è iniziato solo due giorni fa a Maryland e dovrebbe proseguire fino alla fine di Ottobre; non è chiaro alla stampa se le date saranno rinviate per questo.