Prima di tornare nel quinto capitolo del franchise di Transformers, Mark Wahlberg è volato a Roma per presentare Deepwater – Inferno sull’Oceano, l’action movie diretto da Peter Berg e ispirato alla tragedia avvenuta il 20 aprile 2010 nel Golfo del Messico: “Racconto storie vere perché rappresentano i film che vorrei vedere sul grande schermo – ha svelato Wahlberg alla stampa – realizzare film commerciali mi dà la possibilità di girare opere dedicate alle persone che mi ispirano ogni giorno”.

Mark Wahlberg a Roma per Deepwater - Inferno sull'Oceano

Mark Wahlberg a Roma per Deepwater – Inferno sull’Oceano

Interpretato da un cast secondario composto da Kurt Russell, John Malkovich, Dylan O’Brien e Kate Hudson, Deepwater – Inferno sull’Oceano racconta la tragedia di 126 lavoratori di una piattaforma trivellatrice che, catapultati in un inferno di fuoco, hanno tentato di sopravvivere al più grave disastro ambientale della storia: “É stato molto difficile girare questo film – ha continuato l’interprete di The Fighterabbiamo dovuto ricostruire una piattaforma che pesava oltre 900.000 chili di acciaio. Avevamo la responsabilità di raccontare, tra spettacolarità ed emozioni, una storia profondamente umana”.

Mark Wahlberg interpreta Mike Williams, il tecnico della piattaforma che mise a repentaglio la sua stessa vita per salvare i colleghi dal disastro avvenuto sei anni fa al largo della costa della Louisiana: “Tutto quello che ho imparato sul ruolo lo devo a Mike – ha affermato l’attore statunitense – Mike è stato i miei occhi e le mie orecchie, mi ha insegnato tutto quello che dovevo sapere. Ci siamo guadagnati la sua fiducia spiegandogli perché volevamo realizzare questo film. Credo sia stato fondamentale per Mike essere coinvolto nel progetto“.

Dopo tanti action movies ispirati a vicende reali, qual’è il valore aggiunto di Deepwater – Inferno sull’Oceano? “La stampa deve sollecitare Hollywood a sviluppare film come questi – ha risposto Lorenzo di Bonaventura, produttore cinematografico conosciuto per Transformers, Shooter e Four Brothers, action interpretati dallo stesso Wahlberg.

Dopo Deepwater – Inferno sull’Oceano l’attore americano tornerà a lavorare con Peter Berg nell’atteso Patriots Day e nel progetto, ancora senza titolo, di David O’Russell: “Patriots Day racconta l’attacco terroristico avvenuto a Boston – ha rivelato Wahlbergè un film sull’importanza dell’amore. Sono molto orgoglioso di averne fatto parte. Per quanto riguarda il film di David O’Russell mi affascina la storia di Stuart Long, uno sportivo che, diventando prete, ha toccato il cuore di tante persone. Farò di tutto per realizzarlo!”.

Sfoglia la gallery qui sotto:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Deepwater – Inferno sull’Oceano verrà distribuito da Medusa Film in tutti i cinema italiani il 6 ottobre 2016.