Nicole Kidman sarà nel cast di The Railway Man per sostituire Rachel Weisz nel ruolo della moglie di Colin Firth. La Weisz è stata costretta a rinunciare al progetto poichè già troppo impegnata a girare The Bourne Legacy e Oz: The Great and Powerful. The Railway Man, diretto da Jonathan Teplitzy, al momento è in pre produzione e le riprese dovrebbero iniziare in Aprile, con una co produzione inglese e canadese aiutata dalla Lionsgate Intl.

La storia si basa sull’autobiografia di Eric Lomax e le sue terrificanti esperienze come prigioniero giapponese nella Seconda Guerra Mondiale e la riconciliazione con uno dei suoi carcerieri 30 anni dopo. La moglie di Lomax, Patti, ruolo che sarà ricoperto dalla Kidman, è un ruolo chiave per aiutare lui a dominare i suoi problemi psicologici causati dagli orrori della guerra. Eric Lomax in versione giovane sarà Jeremy Irvine, che abbiamo recentemente visto in War Horse di Spielberg, mentre la sceneggiatura è curata da Andy Paterson insieme a Frank Cottrell Boyce.

Si girerà in Scozia con Firth e Kidman, e poi i lavori si sposteranno nella Gold Coast dell’Australia per la parte sulla Seconda Guerra Mondiale.