A quanto pare Pacific Rim 2 si sta muovendo in avanti come ha annunciato oggi Deadline, riportando le parole della Legendary Pictures e dell’ Universal Pictures sul coinvolgimento del regista Steven S DeKnight. Quest’ultimo, meglio conosciuto per il suo lavoro con Spartacus e Daredevil della Marvel, farà il suo debutto alla regia del sequel del film di Guillermo del Toro del 2013. Fino ad ora, si è pensato che Del Toro sarebbe tornato a dirigere il follow-up, ma il regista di Crimson Peak attraverso Twitter ha appena confermato che è ancora strettamente coinvolto nel progetto e che il piano è quello di “espandersi alla grande”:

L’uscita nelle sale di Pacific Rim 2 originariamente era prevista per il 7 aprile 2017, prima di essere posticipata al 4 agosto 2017 ed infine è stato eliminato del tutto dal calendario. In una dichiarazione l’Universal ha dichiarato di essere “impegnata nel progetto di Pacific Rim 2“, giustificando il ritardo come una scelta necessaria, per far in modo che il “team creativo possa continuare il lavoro per superare la straordinaria esperienza del primo film.” A tal proposito sembra che sia la realtà dei fatti vista l’aggiunta di Steven S DeKnightIl primo film di Pacific Rim uscì nei cinema nell’ estate 2013 incassando solo 101 $ milioni al box office nazionale, ma ha continuato a raccogliere consensi economici con oltre $ 400 milioni in tutto il mondo. Vi ricordo che il film originale venne interpretato da Charlie Hunnam, Idris Elba, Rinko Kikuchi, Charlie Day, Robert Kazinsky, Max Martini e Ron Perlman.