Al giorno d’oggi, oltre all’ intrattenimento in tv e nelle sale cinematografiche, le persone per ottenere notorietà creano dei video divertenti caratterizzati da gatti che hanno paura di cetrioli o YouTubers che parlano direttamente in macchina ottenendo anche finanziamenti da Netflix. Ma decenni fa, tra il 1927 e il 1950, una delle fonti più affidabili di risate erano i film comici del duo formato da Stanlio e Ollio. Oggi parte della loro storia sarà raccontata in un nuovo film biografico della BBC Films.

Steve Coogan e John C. Reilly sono stati scelti per recitare nel film che si concentra sulla parte successiva alla loro carriera, quando il loro tempo come i re della commedia era ormai terminato. Il film si chiama Stan e Ollie, dal nome del duo compostro da Stan Laurel e Oliver Hardy, ed è descritto come un “tributo emotivo per due degli uomini più divertenti della storia del cinema.” Il film vedrà Stanlio e Ollio intraprendere il tour del Regno Unito, mettendosi in mostra nelle sale del varietà nel 1953. Ecco la sinossi ufficiale della storia da ScreenDaily: La storia è incentrata su Laurel & Hardy, la coppia comica preferita al mondo, che intraprende un giro di sale di varietà in Gran Bretagna nel 1953. L’età avanza e il loro periodo d’oro è ormai in fase di “spegnimento” come i re della commedia di Hollywood, che si trovano ad affrontare un futuro incerto. Iniziano il loro giro per il paese ottenendo risultati deludenti in termini di presenze. Ma sono sempre stati in grado di far ridere e, con il fascino e la bellezza delle loro esecuzioni, il loro pubblico ride molto, riunendo i fan vecchi e nuovi. Il tour diventa un successo, ma Laurel & Hardy non riescono a scuotere lo spettro di Stan e Ollie dal proprio passato; e i fantasmi ormai sepolti insieme alla salute cagionevole di Oliver, minacciano la loro partnership preziosa.

Stanlio e Ollio è un duo tra i più iconici arrivati a conquistare il pubblico negli anni con 32 cortometraggi muti, 40 film sonori brevi e 23 film nella loro carriera. Entrambi erano attori rispettabili che hanno meritato un posto nella storia del cinema. Jeff Pope, che ha lavorato con Coogan come co-scritture di Philomena, sarà lo sceneggiatore del film con il regista Jon S. Baird. Questa riunione di talento davanti e dietro la macchina da presa garantisce che avremo un film non solo divertente, ma anche drammatico, dando alle due star comiche la sensazione di essere persone reali al di là delle loro buffonate sullo schermo. Non sarà un compito facile.

Quando guardo i loro film, nella mia testa c’è sempre la sensazione che sia un sabato mattina e che abbia sei anni  davanti alla TV a guardarli a casa completamente incantato. Sono consapevole della grande responsabilità di portare di nuovo i loro personaggi in vita, ma non ho trattato i ragazzi con i guanti o li guardo in una maniera particolare. I personaggi vivono e devono respirare, con i loro difetti e debolezze. La ricerca in questa storia ha gettato luce su così tanti dettagli e fatti di cui non avevo la minima idea. Ma tutto ciò che ho fatto viene dal cuore e spero che questo sia visibile a tutti“. Coogan e Reilly sembrano la squadra perfetta per portare in vita nuovamente Stanlio e Ollio sullo schermo, entrambi hanno un forte background nella commedia e nel dramma.

Fonte: SlashFilm