L’ ultimo film di Paolo Sorrentino (nelle sale dal 14 ottobre) non è stato acclamato dal pubblico italiano solamente al cinema, dove ha vinto il confronto con 240.000 spettatori contro i 180.000 de I tre moschettieri incassando quasi un milione e mezzo di euro, ma anche nei negozzi di dischi e sull’iTunes Store dove la sua colonna sonora originale, pubblicata da Indigo Film e distribuita da EMI Music Italy, disponibile da martedì 18 ottobre scorso è letteralmente andata a ruba.

 

Il titolo del film che si ispira alla famosa canzone omonima dei Talking Heads vanta la collaborazione proprio del leader della band, David Byrne, presente anche in un cameo all’interno del film e annovera nomi tra i quali: Gavin Friday Band, Iggy Pop, Jonsi & Alex (dei Sigur Ròs), Julia Kent, Daniel Hope, Simon Mulligan e i The Pieces Of Shit, la band che nel film produce lo stesso Sean Penn e che interpretano tra le altre anche “This Must Be The Place” dei Talinkg Heads tratto dal loro album “Speaking In Tongues“.

 

Di seguito la tracklist dell’album:

 

1. “I’M COMING”, Gavin Friday Band

2. “LAY & LOVE”, The Pieces Of Shit

3. “OPEN UP”, The Pieces Of Shit

4. “CHARMAINE”, Mantovani & His Orchestra

5. “SPIEGEL IM SPIEGEL”, Daniel Hope, Simon Mulligan

6. “THIS MUST BE THE PLACE (NAÏVE MELODY)”, Trevor Green

7. “THIS MUST BE THE PLACE (NAÏVE MELODY) LIVE”, David Byrne

8. “GARDERMOEN”, Julia Kent

9. “HAPPINESS”, Jonsi & Alex

10. “ELIZA”, The Pieces Of Shit

11. “THE PASSENGER”, Iggy Pop

12. “YOU CAN LIKE IT”, The Pieces Of Shit

13. “ACHILLE’S HEEL: SECOND BOUNCE”, Brooklyn Rider

14. “IF IT FALLS IT FALLS”, The Pieces Of Shit

15. “THIS MUST BE THE PLACE (NAÏVE MELODY)”, Gloria

16. “EVERY SINGLE MOMENT IN MY LIFE IS A WEARY WAIT”, Nino Bruno E Le 8 Tracce

17. “THE SWORD IS YOURS”, The Pieces Of Shit