I risultati parlano chiaro: Hunger Games ha esordito col botto.

Deadline e TheWrap hanno pubblicato le prime stime d’incasso per il weekend e a quanto pare Hunger Games ha superato ogni aspettativa.

Queste le cifre: i film è arrivato a incassare 155 milioni di dollari: 68 milioni venerdì (incluse le anteprime da 19.75 milioni), 51 sabato e 36 domenica. è il terzo maggiore incasso d’apertura in tre giorni dopo i 158.4 milioni del Cavaliere Oscuro e i 169.2 milioni di Harry Potter e i Doni della Morte – parte 2 (l’intera saga di Twilight è battuta), e il maggiore incasso d’apertura di sempre per un non-sequel. Inoltre, è il maggiore esordio di sempre a marzo, e il maggiore incasso in un weekend di marzo.

Le cifre d’incasso internazionali: si stima che il film abbia incassato 59.25 milioni di dollari in 7.700 cinema in tutto il mondo (Italia, Spagna, Giappone, Corea del Sud per ora escluse), per un totale di 214.25 milioni di dollari worldwide in tre giorni.

Curiosità:

  •  Distribuzione più ampia di sempre per un film della Lionsgate (4.137 cinema in nordamerica, quasi 10.000 schermi)
  • Maggior giorno d’esordio di sempre per un non sequel (68 milioni venerdì)
  • Quinto maggiore incasso d’apertura di sempre
  • Miglior media per sala nei cinema IMAX (40.000 dollari, per un totale di 10.6 milioni nel weekend)

Il film, diretto da Gary Gross, uscirà il 1 maggio in Italia.

Nel cast Jennifer Lawrence, Josh Hutcherson, Elizabeth Banks, Stanley Tucci, Woody Harrelson e Donald Sutherland