Connettiti a NewsCinema!

CineComics

Avengers: Age of Ultron, i nuovi dettagli svelati da Joss Whedon

Pubblicato

:

av

A svelare nuovi interessanti restroscena del nuovo cinecomic targato Marvel Studios è Entertainment Weekly, che rivela altri dettagli su Avengers: Age of Ultron, diretto dal regista Joss Whedon. E’ lo stesso Whedon a parlarne durante una lunga intervista nella quale afferma:

“La prima cosa da ricordare è che è molto semplice sbagliare forzando gli altri a fare del bene. Ecco come Ultron, creato come forza per proteggere il mondo, diventa una delle minacce più grandi ed insidiose per l’umanità. E’ stato creato senziente e alla ricerca della conoscenza. E’ stato anche programmato per provare emozioni, anche se più rabbia che compassione. Può evolversi, ricostruirsi in forme più grandi e più potenti. E una volta diventato cattivo, Ultron è diventato anche difficile da uccidere. Distruggi una forma e trasporta la sua coscienza su di un’altra. In Age of Ultron questi dettagli rimangono gli stessi ma il suo creatore cambia. Non è Hank Pym ma Tony Stark. E’ stato ideato essenzialmente per far abdicare ad Iron Man tutte le sue funzioni in un protettore meccanizzato. Il piano di Stark è il seguente: Ultron sarà un “tutto-vedo-tutto-so”, capitano di una forza di polizia planetaria conosciuta come Iron Legion, un gruppo di robot-poliziotti che ricordano la versione blu e bianca dell’armatura di Iron Man ma senza umanità e anima. Se tutto funzionerà, i Vendicatori potranno starsene in santa pace.

In una delle scene d’apertura, il gruppo sta festeggiando sul tetto del grattacielo di New York, la Avengers Tower, base dei Vendicatori. Vino, bottiglie di birra, piatti di sushi e biscotti in questa nuova Tower, costruita tutta in teatri di posa e che può contenere un Quinjet e ha due laboratori gemelli per Stark e Banner. Thor ha messo da parte l’armatura e ha indossato t-shirt e pantaloni cosi come la Vedova Nera non ha il suo costumino attillato bensì un vestito da sera elegante con un’ampia gonna a mascherare la sua pancia da gravidanza, che Scarlett Johansson ha in questi mesi. Banner sembra timido con i suoi pantaloni viola e la giacca tweed mentre Occhio di falco è sempre solitario. Captain America parla brevemente con Maria Hill. Molti degli invitati sono andati via, sono rimasti i Vendicatori. E’ qui che inizia tutto. I Legionari si sono attivati inspiegabilmente e tentano di uccidere gli eroi. Nel caos, Ultron, in una delle sue prime forme metalliche, annuncia il suo piano di portare la pace sulla Terra, eliminando la cosa più distruttiva che la abita: gli umani. Nella scena, Stark si ritrova appeso per aria a 50 metri d’altezza con un Legionario. Con nessuna armatura a disposizione, Stark afferra l’unica arma a disposizione: una forchetta da fondue e colpisce il Legionario.

Anche senza costumi, i Vendicatori si sbarazzano dei nemici. Ma Ultron ha appena iniziato. “So che siete brava gente” spiega Ultron “c’è solo una strada per la pace, il vostro sterminio”. “Un mucchio di volte, quando Ultron parla è bellissimo” spiega Chris, Captain America, Evans. Fa quello che vuole fare solo perché è disgustato con X, Y e Z. Potresti sederti e avere una conversazione intelligente con Ultron. I gemelli sono dalla parte di Ultron. E sarà difficile per i Vendicatori perché dovranno confrontarsi con loro e con i loro poteri. Quicksilver può muoversi alla velocità della luce e Scarlet Witch può usare la telecinesi e la magia. Scarlet è sempre in uno stato ultraterreno ed inquietante, sopraffatta dalla vasta conoscenza psichica che la inonda in ogni momento. C’è anche un quarto membro al Team Ultron. E’ Visione, un prodotto sintetico e umanizzato disegnato da Ultron per mostrare a tutti che anche lui ha il potere di dare la vita. Il casting di Paul Bettany per questo ruolo non è casuale, anche se non fornisce altri dettagli. E’ lecito, però, pensare che Ultron utilizzerà la coscienza di J.A.R.V.I.S. per il suo esperimento: Visione.

Joss Whedon ha anche parlato della gravidanza di Scarlett Johansson alias Vedova Nera e di come sia stata nascosta sul set. “Non taglieremo sequenze, abbiamo cercato di farle funzionare. Sono state ingaggiate tre controfigure che facevano le scene più pericolose per l’attrice, tutte con dei marker per la CGI sul volto, cosi da mettere la faccia della Johansson sul loro volto in post-produzione. Ci sono tante false Scarlett sul set, in una sequenza, ad esempio, la Iron Legion inizia a fare fuoco sui Vendicatori. Lei inizia a sparare ai nemici, con un vestito da sera abbastanza largo da coprire la sua pancia. Nel frattempo vediamo Bruce Banner cercare di non diventare Hulk.”

Clicca per commentare

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CineComics

Black Widow, l’atteso teaser trailer italiano del cinecomic con Scarlett Johansson

Pubblicato

:

vedova nera 2 maxw 824

Da mesi milioni di fan di tutto il mondo aspettavano la pubblicazione di questo trailer, e finalmente questa mattina: abemus teaser trailer ! Potrete vederlo nel lettore in alto all’articolo.

Il nuovo film targato Marvel Studios Black Widow diretto da Cate Shortland, arriverà nelle sale italiane il 29 aprile 2020. Dopo lo straordinario successo dei precedenti film che hanno visto la presenza de “La vedova nera”, in particolar modo in Avengers: Endgame, diventato il maggiore incasso mondiale di sempre, ora Scarlett Johansson riprende il suo ruolo di Natasha Romanoff/Black Widow, in questo film dedicato esclusivamente a lei. Gli altri attori e personaggi che divideranno la scena con lei sono David Harbour nei panni di Alexi il Guardiano Rosso e Florence Pugh interpretando Yelena.

Questa è la prima locandina ufficiale di Black Widow. Appena avremmo ulteriori news le pubblicheremo.

 

bw

Continua a leggere

CineComics

Supergirl, il costume originale del 1984 all’asta su Catawiki

Pubblicato

:

supergirl

Il costume originale di Supergirl indossato dall’attrice Helen Slater nel film del 1984 ‘Supergirl’ è all’asta su Catawiki, la piattaforma online per oggetti speciali. È stato il primo film di supereroi in lingua inglese che ha avuto nel ruolo di protagonista una donna. Indossando questo costume, Slater si è fatta strada nel mondo del cinema ed è stata nominata al Saturn Award come migliore attrice nel ruolo di Supergirl. Lo scorso anno i costumi “flying” sono stati venduti in un’asta ad Hollywood per più di $ 20.000. Il costume completo di Supergirl, con l’iconico mantello rosso, l’inconfondibile logo ‘S’ inciso sul giubbotto blu e la gonna rossa, sarà all’asta dal 1° al 22 novembre 2019. La base d’asta sarà di 2.500 euro.

Il primo film di Supereroi con protagonista una donna

Uscito nel 1984, Supergirl è iconico non solo per la tematica ma anche per essere un precursore del genere. Tematicamente, il film è basato sull’omonimo personaggio della DC Comics ed è servito come spin-off della serie cinematografica Superman. Diretto da Jeannot Szwarc e scritto da David Odell, il cast includeva attori famosi tra cui Faye Dunaway, Mia Farrow, Peter O’Toole, Marc McClure, e altri ancora.

0 4

0 3

Gli abiti da supereroe nella cultura popolare

I supereroi femminili stanno guadagnando sempre più attenzione e gradimento col passare dei giorni. Personaggi come Catwoman, Wonder Woman, Captain Marvel ecc. sono sempre state apprezzate dal grande pubblico. Eventi come Halloween dimostrano che le persone di tutto il mondo amano ancora vestirsi come i loro supereroi preferiti. Indossare un costume da Supergirl ha un significato più profondo della semplice apparenza; è una dichiarazione. Il merchandising di Superman è diventato particolarmente popolare tra i giovani amanti del fumetto con potere d’acquisto. Potremmo non essere in grado di vedere Superman o Supergirl volare nel cielo, ma il logo “S”, è uno segno molto familiare perché presente in una vasta gamma di prodotti, dalle magliette alle cover dei computer portatili.

L’esperto di Catawiki di merchandising di film, memorabilia&arredi scenici Luud Smits: “Anche se per il film sono stati realizzati diversi costumi, si ritiene che questo sia stato usato per le scene all’aperto. Invito la gente a dare un’occhiata al nostro sito e vedere le immagini dettagliate di questo oggetto da collezione. I supereroi femminili sono più popolari che mai, quindi siamo entusiasti di presentarlo ai nostri offerenti su Catawiki“.

Continua a leggere

CineComics

Il ritorno di Thor: chi avrà la meglio, le speranze dei fan o il cambiamento di Waititi?

Pubblicato

:

Thor

“Sarà più grande, più rumoroso e burrascoso” ha dichiarato Taika Waititi in una intervista con Wired per Thor: Love and Thunder.
L’impronta più bizzarra che il regista vuole dare al film, accompagnata dall’entrata in scena di Nathalie Portman nel ruolo di Jane Foster, che questa volta raccoglierà Mjolnir come The Mighty Thor, ispirato all’arco di fumetti di Jason Aaron, lascia con il fiato in sospeso i fan della Marvel.

Non è ben chiara l’impronta che il regista darà al film, ma ha ben chiarito in un’intervista che la volontà dei seguaci del Dio del Tuono non sarà una linea guida fondamentale su cui si baserà il film. Il ritorno dei personaggi cambierà le carte in tavola per sorprendere il pubblico. Thor: Ragnarok è riuscito a sconvolgere il franchise di Thor in vari modi e ha permesso al personaggio di avere uno dei migliori trampolini di lancio nella storia Avengers: Infinity War, discostandosi fin troppo anche dalle varie critiche che remavano a favore di una visione troppo identica tra i vari film. Ed è proprio su quest’ottica che girano intorno le speranze e le aspettative degli spettatori, puntando sulla capacità del regista di sorprenderci con gli stessi personaggi, ma anche con qualcosa in più.

Continua a leggere

Iscriviti al nostro canale!

Film in uscita

Dicembre, 2019

Nessun Film

Film in uscita Mese Prossimo

Gennaio

Nessun Film

Pubblicità

Facebook

Recensioni

Nuvola dei Tag

Pubblicità

Popolari

X