Connect with us

Gossip

Can Yaman parla con il cuore in mano: “Questo è il mio sogno più grande!”

Published

on

Can Yaman, oltre ad essere impegnato nel suo lavoro, non smette di aiutare i più piccoli. Dalla vendita del suo profumo Can Yaman Mania è riuscito a donare una grande somma di denaro a favore degli ospedali pediatrici italiani.

L’attore turco Can Yaman reduce dal successo della fiction Viola come il mare, in questi giorni sta facendo parlare di sé, per due motivi. Il primo riguarda la sua partecipazione alla trasmissione televisiva C’è Posta Per Te condotta da Maria De Filippi. La seconda riguarda un bellissimo gesto rivolto ai piccoli malati presenti negli ospedali e ai bimbi ucraini.

Cofanetto Can Yaman Mania con gioiello Marlù

Cofanetto Can Yaman Mania con gioiello Marlù – Fonte CanYaman.it

Secondo quanto riportato dal sito turco Takvim, l’attore attualmente a Budapest per girare la serie El Turco, nonostante gli impegni di lavoro è riuscito a trovare il tempo anche di pensare ai meno fortunati. Dalla vendita del suo profumo Can Yaman Mania, insieme alla collaborazione con la linea di gioielli Marlù, il bell’attore ha donato ben 90 mila euro agli ospedali pediatrici in Italia.

Come se non bastasse, altri 150 mila euro, sono stati devoluti dall’attore per altre azioni di beneficienza, come ad esempio, a favore di alcuni bambini ucraini giunti in Italia con le loro famiglie. bellissimi gesti che rispecchiano perfettamente il motto della sua associazione “Amore genera Amore, sempre”.

Continua l’impegno nel sociale per Can Yaman

“Il mio sogno più grande? Quello di poter vedere i bambini ricoverati in ospedale tornare a giocare.” Queste parole presenti sul sito www.canyaman.it mostrano quanto sia a cuore dell’attore, il benessere dei bambini e delle bambine. Del resto non è la prima volta che Yaman si prodiga ad aiutare i più piccoli. Dalla costituzione dell’associazione Can Yaman For Children Ets., il protagonista di numerose dizi di successo, ha già dimostrato il suo sostegno alle strutture  ospedaliere italiane.

Il primo ad aver ricevuto una culla termica per il reparto di Neonatologia Pediatrica è stato il Policlino Umberto I di Roma. Successivamente è stato annunciato sempre sul sito, il progetto rivolto ai bimbi con problemi cognitivi e con ritardo dello sviluppo. Attraverso le donazione all’associazione verranno attuati dei percorsi atti a supportare i piccoli e ad aiutarli in campo sociale, emotivo e relazionale.

Il nuovo impegno con l’Ospedale di Rimini

In occasione delle feste natalizie, per il secondo anno consecutivo, Can Yaman ha collaborato con il noto brand di gioielli, Marlù, creando un doppio cofanetto in edizione limitata. I clienti potevano scegliere di acquistare il profumo Can Yaman Mania con un collier e orecchini oppure con un bracciale della linea T-bar.

Attraverso la pagina ufficiale @canyamanmaniaofficial, ha dichiarato che parte del ricavato verrà destinato all’associazione “La Prima Coccola” dell’Unità Operativa di Terapia Neonatale di Rimini. Il suo impegno nel sociale dimostra che oltre al fisico scolpito e al look sempre impeccabile, Can Yaman non perde mai di vista i suoi obiettivi, soprattutto quando si parla di bambini.

Il mio amore più grande?! Il cinema. Passione che ho voluto approfondire all’università, conseguendo la laurea magistrale in Scienze dello spettacolo e della produzione multimediale a Salerno. I miei registi preferiti: Stanley Kubrick, Quentin Tarantino e Mario Monicelli. I film di Ferzan Ozpetek e le serie tv turche sono il mio punto debole.

Advertisement

Gossip

“Non mi inquadrare”: gaffe per Amadeus in diretta | Imprevisto imbarazzante

Published

on

Imbarazzo per Amadeus, gaffe in diretta

Amadeus Newscinema.it

Imprevisto imbarazzante ha coinvolto Amadeus, il quale dopo la gaffe in diretta, ha tentato di smorzare la tensione verso il pubblico che ormai non faceva altro che ridere. Veramente non c’è più rispetto.

Gaffe in diretta per il conduttore Amadeus, imprevisto imbarazzante che l’ha portato a chiedere alla regia di non inquadrarlo. Lo spiacevole incidente ha obbligato il povero conduttore a improvvisare, provando a smorzare gli animi e ad allontanare tutti “gli occhi” che aveva puntati su di lui, modificando il suo outfit. Che cosa sarà successo?

Amadeus è il noto conduttore che da diverse edizioni presenta il Festival di Sanremo insieme a diversi co-conduttori. Il presentatore sessantenne di Ravenna ovviamente non è famoso solo per il Festival, ma anche per aver condotto programmi quali I soliti ignoti, Affari tuoi, Mezzogiorno in famiglia, Domenica In e così via.

Amadeus e il rapporto con i social

Il noto conduttore Amadeus, durante questa ultima edizione di Sanremo, si è reso protagonista di scandali che gli sono “sfuggiti di mano”. Tralasciando i problemi avvenuti con alcuni artisti della gara, nonché le varie gaffe avvenute sul palco, il problema principale Amadeus ce l’ha avuto per via dei social.

Dopo che Chiara Ferragni ha “socializzato” il collega Amadeus, è scoppiato un caos mediatico per via del “salto improvviso” di followers che Ama ha ricevuto, grazie alle parole di Chiara. Questo evento è stato preso di mira dall’AGCOM per via di un presunto conflitto di interesse, in quanto grazie alla sua posizione, Amadeus avrebbe gli stessi numeri di numerosi influencer. Ad oggi la questione è ancora aperta, ma nel mentre Amadeus si gode la sua famiglia come sempre, con i quali si diverte a postare momenti di vita quotidiana sul suo account Instagram, come l’ultimo sul Lago Maggiore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Amadeus (@amadeusonoio)

Amadeus e quella gaffe storica

Amadeus in questo momento non sta vivendo un periodo idilliaco dopo le presunte voci che lo vedrebbero licenziato dalla prossima edizione del Festival di Sanremo. Ecco perché ironicamente, è tornata alla memoria una storica gaffe che l’ha visto protagonista anni addietro. Durante la conduzione dei I Soliti Ignoti, al conduttore gli si sono strappati i pantaloni in diretta.

Ovviamente il pubblico presente in studio ha iniziato a ridacchiare, per questo Amadeus ha risolto questo “scivolone” in maniera ironica e professionale, dichiarando alla concorrente: “Scusi, non ridono per lei, ridono per me che mi sono chinato e si è rotto il pantalone! Mignucci, non mi inquadrare qua, c’è una corrente”. Rideva il conduttore mentre con la giacca si cingeva i fianchi.

Anche oggi pare che Amadeus se la sia presa un po’ “in quel posto“, in quanto non sono stati i pantaloni a rompersi, ma la sua carriera lavorativa. Pare che dal prossimo anno al timone di Sanremo ci sarà Pino Insegno, sostituendo così lo storico conduttore. In soccorso di Amadeus ovviamente è giunto l’amico storico Fiorello il quale ha dichiarato:

“Ma tranquilli, tanto Amadeus ce lo prendiamo noi a Teleminkia…Ama lascia stare il quinto Festival! Riposati! Lascialo fare ai ragazzi che noi abbiano Teleminkia! Stiamo già preparando il palinsesto che andrà in onda dopo Pasqua. Ci sarà il MeteoMinkia, ma anche il gioco La Ruota della Minkia e il programma a quiz il MinkiaTutto…”.

Continue Reading

Gossip

Che fine ha fatto Silvio Muccino | Dopo la lite con il fratello dove vive e cosa fa

Published

on

Che fine ha fatto Silvio Muccino?

Silvio Muccino – Newscinema.it

Che fine ha fatto “l’enfant prodige del cinema”, Silvio Muccino? Ecco tutto quello che sappiamo, dalla lite con il fratello alla sua vita di oggi. L’attore ha vissuto un periodo molto travagliato con la sua famiglia ecco che cosa ha fatto in questi anni di lontananza.

Che fine ha fatto l’attore Silvio Muccino? Oggi parleremo di tutto quello che lo riguarda, dalla lite con il fratello al nome della sua compagna, fino ad arrivare a dove vive e cosa fa oggi. Percorso travagliato per il fratello del regista e sceneggiatore, Gabriele Muccino.

Silvio Muccino, classe 1982, ha fatto il suo esordio nel mondo del cinema da giovanissimo, aveva 16 anni quando ottenne la popolarità grazie alla sua interpretazione nel film Come te nessuno mai, pellicola diretta dal fratello nel 1999. Da quel momento in poi Silvio inizia a frequentare prepotentemente le scene cinematografiche con varie sue interpretazioni che gli permettono di vincere numerose onorificenze.

Silvio Muccino e la lite con il fratello

Come dicevamo prima, Silvio Muccino è il noto attore che si è reso protagonista di film quali L’ultimo bacio, Ricordati di me, Che ne sarà di noi, Manuale d’amore, Il mio miglior nemico e così via. Nonostante la fama e la gloria che Muccino stava acquisendo non solo come attore e sceneggiatore ma anche come scrittore, qualcosa si è “rotto” in famiglia e il giovane dal 2007 non ha più avuto contatti con nessun membro della sua famiglia. Ecco che cosa aveva dichiarato in merito Gabriele Muccino:

Non lo vedo dal 2007, dopo questo tempo si elabora una sorta di lutto. Non ha voluto incontrare me, in nessuna occasione, i miei figli, i miei genitori, mia sorella, ma anche Giovanni Veronesi, Carlo Verdone. Ha fatto terra bruciata intorno a sé da tutti quelli che lo hanno amato. La sua scomparsa ha lacerato il tessuto familiare, a ognuno manca un fratello o figlio“.

In una successiva intervista al programma Invasioni Barbariche, nonostante le scuse porse da Gabriele nei suoi confronti, Silvio aveva dichiarato di essersi sentito offeso dalle parole del fratello nei suoi confronti: “Quando in una famiglia che si crede la famiglia del Mulino Bianco, un elemento, in questo caso io, dice ‘Il re è nudo’ e indica qualcosa che non va, la famiglia può reagire in due modi: prendere in considerazione questa cosa o non volerla accettare limitandosi a dire ‘è pazzo, è depresso’. Io però non lo sono, non è nella mia natura…”.

Silvio Muccino che fine ha fatto dopo la lite con il fratello?

Silvio Muccino e Carla Vangelista – Newscinema.it

Cosa fa oggi Silvio Muccino?

Silvio Muccino ha ribadito il concetto di essersi sentito offeso dalle parole del fratello, il quale a suo avviso ha reso di proposito pubblico il loro astio. Inoltre Silvio ha dichiarato che Gabriele gli ha porto le scuse in televisione, ma non l’ha mai chiamato per parlarne faccia a faccia.

Dopo una lunga assenza dalle scene, Silvio Muccino è tornato nel 2022 con il film Security. Dal 2007 continua a non avere più rapporti con nessun membro della sua famiglia e pare che durante la sua lunga pausa di riflessione, si sia ritirato nel suo casolare in Umbria per proseguire con la sua carriera di scrittore.

Inoltre circola la voce che Silvio Muccino sia fidanzato con la collega Carla Vangelista, la quale a detta di suo fratello Gabriele, lavrebbe plagiato, generando ancora di più la rabbia nei suoi confronti.

Continue Reading

Gossip

“Solo un cretino”: Rocco Siffredi insultato sui social | L’ex naufraga non si trattiene

Published

on

Rocco Siffredi insultato dall'ex naufraga

Rocco Siffredi Newscinema.it

Rocco Siffredi è stato insultato sui social dall’ex naufraga che proprio non si trattiene. Un “botta e risposta” tra i due che ha generato tensioni sul web, in molti pensano che la donna abbia esagerato. 

Siparietto mediatico scandaloso quello avvenuto tra Rocco Siffredi e l’ex naufraga qualche anno fa, la quale non si trattiene e offende l’uomo senza troppi “peli sulla lingua”. Rocco l’ha liquidata con poche parole, per mettere a tacere quel “botta e risposta” scoppiato sui profili social. I followers si sono schierati c’è chi stava con Siffredi e chi con la donna. Voi cosa ne pensate?

È difficile che qualcuno non lo conosca, ma comunque, Rocco Siffredi è il noto attore e regista pornografico che ha fatto successo grazie alle sue “focose interpretazioni” a partire dalla fine degli anni ’80. Per chi non lo sapesse, Rocco Siffredi è il nome d’arte che ha scelto il pornostar Rocco Antonio Tano, in onore di Roch Siffredi interpretato da Alain Delon, nel film gangster Borsalino.

Rocco Siffredi di nuovo protagonista

La storia di Rocco Siffredi sarà presto portata sullo schermo grazie alla serie tv molto attesa firmata Netflix, Supersex. L’attore che interpreterà la parte di Siffredi sarà Alessandro Borghi, il quale ha rilasciato qualche giorno fa un’interessante intervista per Radio DEEJAY. Borghi ha rivelato di non aver mai interpretato un personaggio che poi a fine serata l’avesse chiamato al telefono. Pare che Siffredi si sia commosso nel vedere la sua vita rielaborata in questa nuova versione:

“È stato molto bello e molto difficile. Da un punto di vista di serialità è la cosa più complessa che ho fatto come costruzione. Non mi era mai capitato di dover interpretare una persona che poi la sera mi chiamava al telefono… In questa serie c’è una responsabilità etica importante…Rocco si è commosso due volte sul set. Non abbiamo usato contenuti originali, abbiamo scelto di riprodurre delle cose che erano già state fatte. Per lui è stato molto emozionante vedere rappresentate quelle cose da un altro punto di vista”.

Flavia Vento insulta Rocco Siffredi sui social

Flavia Vento contro Rocco Siffredi Newscinema.it

L’ex naufraga che odia Siffredi

In vista dell’arrivo della nuova edizione dell’Isola dei Famosi, nonchè della serie tv Netflix su Rocco Siffredi e dopo la rivelazione dell’ex naufraga, sul web è riemerso un episodio avvenuto nel 2015 tra Rocco Siffredi e Flavia Vento. In pratica, l’ex naufraga non aveva per niente gradito la partecipazione di Siffredi sull’Isola, ecco che cosa aveva dichiarato: “Che oscenità Rocco Siffredi all’ Isola dei famosi, grandi valori date alla gente. Un cretino che ha fatto solo porno! Schifo…”. Per tutta risposta, Siffredi l’avrebbe zittita con queste parole: “Flavia Vento A.A.A. un briciolo di notorietà cercasi, la mia amica è in cerca di pubblicità. Riprenditi presto amica mia e guardami all’Isola”.

Questo siparietto mediatico aveva divertito molto il web, per non parlare di quello che sta avvenendo da qualche ora dopo la dichiarazione di Flavia Vento: “Festeggio 10 anni di castità. Evviva”. Ovviamente il web è impazzito e i commenti sarcastici e pungenti non sono mancati. Chissà se anche Siffredi avrà risposto a Flavia Vento?

Continue Reading

iscriviti al nostro canale YouTube

Facebook

Recensioni

Popolari