Connettiti a NewsCinema!

News

Come ammazzare il capo e vivere felici 2, la recensione in anteprima

Pubblicato

:

url-5-compressed

Il 6 gennaio 2015 uscirà in tutti i cinema italiani Come ammazzare il capo… E vivere felici 2, sequel del grande successo del 2011 di Seth Gordon. Diretto da Sean Anders e interpretato ancora una volta dall’esilarante trio composto da Jason Sudeikis, Charlie Day e Jason Bateman Come ammazzare il capo…E vivere felici 2 vede questa volta Nick (Jason Bateman), Dale (Charlie Day) e Kurt (Jason Sudeikis) abbandonare i rispettivi lavori per lanciare una attività sotto la direzione di un imprenditore (Christopher Waltz) di grande successo. Ma anche questa volta i tre verranno truffati dall’Horrible Boss di turno e finiranno con l’inscenare un finto rapimento del viziato figlio (Chris Pine) del capo per riottenere il controllo della loro attività. Inutile dire che il piano, perfetto su carta, avrà delle conseguenze disastrose che porterà i tre protagonisti a scontrarsi un’altra volta con Julia Harris (Jennifer Aniston) e Dave Harken (Kevin Spacey), i terribili boss che avevano cercato di eliminare nel primo capitolo.

bossCome ammazzare il capo… e vivere felici, o più semplicemente Horrible Bosses, fu uno dei più grandi successi dell’estate del 2011 con oltre 209 milioni di dollari incassati a fronte di una spesa di “soli” 35 milioni. Ma nonostante l’enorme successo di pubblico e critica nessuno si sarebbe aspettato un sequel, perché in un modo o in un altro il primo capitolo, eliminati i boss, metteva fine alle vicende di Nick, Dale e Kurt. Eppure ad Hollywood c’è sempre spazio per un sequel, soprattutto di un successo milionario, e così ecco arrivare a distanza di tre anni nelle sale di tutto il mondo Come ammazzare il capo… E vivere felici 2. Un sequel che in realtà sa più di reboot, perché del primo capitolo oltre ai vecchi personaggi non è rimasto praticamente nulla. E questo può essere sia un bene, perché in qualche modo dà al film una impostazione diversa e più accattivante rispetto al limitarsi ad un mero rifacimento del primo capitolo con boss diversi, sia un male, perché un sequel non può dichiararsi tale solo sulla base del riutilizzo di determinati personaggi di una storia.

 

url-3-compressed
Ma d’altronde era inevitabile, come anticipato ad inizio articolo un sequel vero e proprio di Come ammazzare il capo… e vivere felici era pressoché impossibile e la scelta di Sean Anders di concentrare l’attenzione più sugli elementi action che su quelli goliardici (presenti anche in questo sequel ma in forma molto più ridotta) è vincente, soprattutto perché dà al film la possibilità di raggiungere un pubblico più ampio e di trasformare le vicende di Nick, Dale e Kurt in una saga sul genere di Una Notte da Leoni. Ma il fatto che il film in qualche modo funzioni non lo pone allo stesso livello del primo esilarante capitolo: i nuovi boss, interpretati dai bravi ma un po’ anonimi Christoph Waltz e Chris Pine non sono minimamente allo stesso livello dei vecchi boss di Jennifer Aniston e Kevin Spacey, tornati solo per pochissime scene di questo sequel. E la sceneggiatura di Sean Anders e John Morris, a tratti efficace, non è brillante e irriverente come quella di Michael Markowitz, John Francis Daley e Johathan M. Goldstein. Aspetti negativi che possiamo trovare però in quasi tutti i sequel. Quindi nonostante le inevitabili pecche Come ammazzare il capo… e vivere felici 2 diverte e intrattiene mettendo le basi per un terzo capitolo che sicuramente nel giro di un paio di anni invaderà le sale di tutto il mondo.

TRAILER

Classe 1988, nato con l'idea del cinema come momento magico, cresciuto con la prassi di vedere (almeno) un film a sera, abituato a digerire qualsiasi tipo di opera (commedia, splatter, dramma, horror) sin dai primissimi anni di età, propenso a scavare nei meandri più nascosti per trovare sconosciute opere horror da torcersi le budella... appassionato, commerciale, anti-commerciale, romantico, seriofilo, burtoniano...disponibile davanti e dietro le quinte e disposto per tutti voi ad intervistare le più grandi celebrità italiane e internazionali... questo è Carlo Andriani ovvero: IO.

Cinema

Wild Mountain Thyme, arriva il film tratto dal romanzo di John Patrick Shanley con Emily Blunt e Jamie Dornan

Pubblicato

:

wild mountain thyme first look 4867

Emily Blunt e Jamie Dornan sono i protagonisti del film Wild Mountain Thyme di John Patrick Shanley. Dall’Academy Award®, il Tony Award e il vincitore del Premio Pulitzer John Patrick Shanley  arriva il romanzo lirico Wild Mountain Thyme, un adattamento del suo successo di Broadway Outside Mullingar. Il film è interpretato da Emily Blunt, Jamie Dornan, Jon Hamm, Dearbhla Molloy e Christopher Walken.

Anthony (Dornan) sembra sempre essere al lavoro nei campi, sfinito a causa del padre che non  perde occasione per sminuirlo (Walken). Ma ciò che veramente lo preoccupa è la minaccia di suo padre di lasciare in eredità la fattoria di famiglia a suo cugino americano Adam (Hamm). All’inizio Rosemary (Blunt) sembra provare rancore per essere stato svergognato da Anthony durante l’infanzia, ma le scintille tra di loro manterrebbero un falò ardente per tutta la notte. Sua madre Aoife (Molloy) si sforza di unire le famiglie prima che sia troppo tardi.

Il film è stato girato tra l’Irlanda e New York.

thyme

Emily Blunt, Jamie Dornan e Jon Hamm

Wild Mountain Thyme è stato sviluppato da Mar-Key Pictures ed è prodotto da Leslie Urdang di Mar-Key, Anthony Bregman di Likely Story, Michael Helfant e Bradley Gallo di Amasia Entertainment, Alex Witchel e Martina Niland di PoElmilyrt Pictures. Andrew Kramer, Jonathan Loughran e Stephen Mallaghan saranno i produttori esecutivi. Il film è finanziato da Amasia Entertainment, Aperture Media Partners e Loughran / Mallaghan.

Bleecker Street ha acquisito i diritti di distribuzione negli Stati Uniti e Lionsgate UK ha acquisito i diritti del Regno Unito. HanWay Films gestisce le vendite e la distribuzione internazionale e CAA Media Finance ha gestito i diritti degli Stati Uniti e ha negoziato l’accordo con Bleecker Street insieme a Andrew Kramer di Loeb & Loeb.

Continua a leggere

Cinema

Bad Boys For Life, il grande ritorno della coppia Smith/Lawrence nel primo trailer

Pubblicato

:

bad78310149 jpg

Bad Boys for Life, Will Smith e Martin Lawrence nel nuovo trailer italiano del terzo capitolo della saga, diretto da Adil El Arbi & Bilall Fallah. Il film al cinema dal 23 gennaio 2020 prodotto da Sony Pictures e distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia.

A più di vent’anni dall’uscita dell’iconico Bad Boys, Will Smith e Martin Lawrence di nuovo insieme nel nuovo trailer dell’atteso terzo capitolo della saga, Bad Boys for Life. I due attori tornano a interpretare i ruoli di Mike Lowrey e Marcus Burnett nel film diretto da Adil El Arbi & Bilall Fallah. Prodotto da Sony Pictures e distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia, il film sarà nelle sale italiane dal 23 gennaio 2020. Nel cast anche Vanessa Hudgens, Alexander Ludwig, Charles Melton, Paola Nunez, Kate Del Castillo, Nicky Jam, Joe Pantoliano.

I Bad Boys Mike Lowrey (Will Smith) e Marcus Burnett (Martin Lawrence) di nuovo insieme per un’ultima corsa nell’atteso Bad Boy for Life.

 

Continua a leggere

CineKids

Soul, il toccante teaser trailer del nuovo film Disney Pixar

Pubblicato

:

https cdn.cnn .com cnnnext dam assets 191108190511 03 pixars soul copy

Arriverà nelle sale italiane il 16 settembre 2020 il nuovo lungometraggio d’animazione Disney e Pixar Soul. Il film diretto da Pete Docter e prodotto da Dana Murray accompagnerà il pubblico in un viaggio inaspettato dalle strade di New York all’immensità di regni cosmici mai visti prima e nell’immaginario “You Seminar”, un luogo fantastico in cui tutti scoprono la propria personalità e unicità.

Nella versione originale del film, il cast di voci comprende Jamie Foxx, che presta la voce a Joe Gardner, insegnante di musica di scuola media la cui vera passione è suonare il jazz, e Tina Fey che interpreta 22, un’anima ancora in formazione che per uno strano scherzo del destino incontra Joe quando quest’ultimo si ritrova accidentalmente allo “You Seminar”. Insieme, i due cercheranno di trovare un modo per far tornare Joe sulla Terra, scoprendo davvero cosa significhi avere una personalità e un’anima.

Leggi anche: Tutte le emozioni Pixar in un video

Il musicista rinomato in tutto il mondo Jon Batiste scriverà alcune composizioni jazz originali per il film e i vincitori dell’Oscar® Trent Reznor e Atticus Ross (The Social Network) della band Nine Inch Nails scriveranno una colonna sonora originale che oscillerà tra il mondo reale e quello delle anime.

Continua a leggere

Iscriviti al nostro canale!

Film in uscita

Novembre, 2019

Nessun Film

Film in uscita Mese Prossimo

Dicembre

Nessun Film

Pubblicità

Facebook

Recensioni

Nuvola dei Tag

Pubblicità

Popolari

X