Connect with us

Published

on

Il 16 novembre 2020, tra i film a disposizione da poter vedere questa sera in televisione vi segnaliamo: Kingsman: Il Cerchio d’Oro, Mission: Impossible – Fallout, Il Duello, Il mondo perduto: Jurassic Park e Cappuccetto Rosso Sangue.

Kingsman: Il Cerchio d’Oro

Il film d’azione Kingsman: Il Cerchio d’Oro in onda alle 21.20 su Rai Due. Diretto da Matthew Vaughn
con Taron Egerton, Channing Tatum, Julianne Moore, Jeff Bridges, Colin Firth, Halle Berry, Pedro Pascal, Mark Strong, Sophie Cookson, Vinnie Jones, Elton John, Hanna Alström, Poppy Delevingne e Edward Holcroft.

Un anno dopo aver sconfitto Richmond Valentine e aver sventato i suoi piani, Gary “Eggsy” Unwin si è unito ufficialmente a Kingsman, l’associazione di intelligence privata fondata al termine della Seconda Guerra Mondiale dall’elite britannica con lo scopo di proteggere il mondo. Eggsy ha preso il nome e il ruolo del suo mentore defunto Harry Hart “Galahad”, e ha intrapreso una relazione con Tilde, la Principessa di Svezia, dopo averla salvata.

Mentre Eggsy ritorna dalla sede dell’intelligence, gli viene tesa un’imboscata da Charlie Hesketh, un candidato Kingsman respinto, che aveva perso il braccio destro e riportato una severa lesione alle corde vocali durante l’incidente da Valentine. Eggsy sfugge a Charlie e ai suoi scagnozzi che intraprendono un inseguimento forsennato; Eggsy riesce a liberarsi del suo aggressore, ma il suo braccio cibernetico, reciso nella lotta, riesce ad infiltrarsi nei server Kingsman attraverso il computer dell’auto di Eggsy.

Con le informazioni ottenute, Poppy Adams, leader del più grade cartello di droga al mondo, il “Golden Circle”, lancia dei missili che distruggono completamente il quartier generale di Kingsman e uccidono diversi agenti, compresa Roxy, la migliore amica del giovane agente segreto.
Eggsy e il suo unico collega sopravvissuto, Merlino, eseguono il protocollo di emergenza “Doomsday” che li porta a Statesman, la controparte americana di Kingsman, che si presenta come una distilleria di whisky nel Kentucky. Ad attenderli c’è il capo Champagne e i suoi agenti: Whiskey, Tequila e Ginger.

mission impossible6 newscinema compressed

Mission: Impossible – Fallout

Il film d’azione Mission: Impossible – Fallout in onda alle 21.20 su Italia Uno. Diretto da Christopher McQuarrie con Tom Cruise, Rebecca Ferguson, Alec Baldwin, Henry Cavill, Angela Bassett, Vanessa Kirby, Michelle Monaghan, Simon Pegg, Sean Harris, Ving Rhames e Joey Ansah.

Ethan Hunt riceve a Belfast l’ordine di una nuova missione impossibile: recuperare una valigia di plutonio e scovare i cattivissimi che immancabilmente vogliono metterci le mani sopra. Sulle tracce di John Lark, il misterioso finanziatore del rapimento di uno scienziato anarchico ed esperto in armi nucleari, ritrova a Berlino i compagni di sempre: Benji e Luther, a cui salva la pelle compromettendo la missione. E adesso tocca riparare, lanciandosi sul cielo di Parigi per (s)mascherare Lark e incontrare la Vedova Bianca, un’intermediaria sexy e letale. Come a ogni missione, niente andrà come previsto.

ilduello newscinema compressed 1

Il Duello

Il film western Il Duello in onda alle 21.10 su Rai Movie. Diretto da Kieran Darcy-Smith con Woody Harrelson, Liam Hemsworth, Alice Braga, Emory Cohen, Felicity Price, William Sadler, Christopher James Baker, Christopher Berry, Benedict Samuel, Raphael Sbarge, Jason Carter.

Texas, 1887. Abraham Brant, conosciuto da tutti come “il predicatore”, è un despota dai fantomatici poteri divini che governa gli abitanti di Monte Hermon con soprusi e intimidazioni. Quando la voce su una serie di cadaveri ritrovati sulle rive del Rio grande giunge sino alla capitale del Texas, il governatore Ross (William Sadler) invia il suo miglior ranger, David Kingston, per indagare sulla vicenda e risolvere il problema.

Giunto a destinazione insieme a sua moglie Marisol, David, celato sotto falsa identità, riconosce in Abraham l’uomo che vent’anni prima uccise suo padre durante un duello. Accecato dalla sete di vendetta, David abbandona la via della legge e dà inizio a una guerra senza esclusione di colpi per liberare la cittadina dal giogo del suo oppressore e vendicare la morte del padre. Ma quando il predicatore mette in pericolo sua moglie, la missione si complica irrimediabilmente…

jurassic park il mondo perduto newscinema compressed

Il mondo perduto: Jurassic Park

Il film fantasy Il mondo perduto: Jurassic Park in onda alle 21.20 su Italia Uno. Diretto da Steven Spielberg con Jeff Goldblum, Julianne Moore, Pete Postlethwaite, Richard Attenborough, Vince Vaughn, Arliss Howard, Vanessa Lee Chester, Peter Stormare, Harvey Jason, Richard Schiff, Thomas F. Duffy, Joseph Mazzello, Ariana Richards, Thomas Rosales Jr.

Dopo quattro anni dall’esperimento turistico di Jurassic Park sull’Isla Nublar di John Hammond, gli animali preistorici abbiano continuato a sopravvivere indisturbati sulla vicina Isla Sorna, dove venivano creati. Scoperta l’esistenza di questo ecosistema, il nipote di Hammond, Peter Ludlow, succeduto allo zio nella gestione della InGen, decide di catturare i dinosauri rimasti per esporli in uno zoo di San Diego.

Lo scienziato Ian Malcolm e la sua ex fidanzata Sarah si recano sull’isola per fermare Ludlow e i suoi tirapiedi, prima che accada l’impensabile. In compagnia dei scagnozzi dell’uomo, sull’isola vi sono anche alcuni cacciatori, giunti per catturare l’animale più feroce del pianeta, il T-Rex.
Sarah e Ian riescono a liberare i dinosauri erbivori catturati e incappano in un cucciolo di T-Rex ferito, che provano a curare, scatenando le ire dei genitori del piccolo.

Il sangue del cucciolo, però, rimane sulla giacca di Sarah, cosa che attira i grossi bestioni, che iniziano a dare la caccia ai ricercatori e ai cacciatori. Per fuggire ai T-Rex, il gruppo si addentra nell’isola, andando incontro ai Velociraptor, che li assalgono decimandoli. Riusciti a tornare a casa sani e salvi, Ian e Sarah credono di aver fermato la folle impresa di Ludlow, ma al porto di San Diego arriva una nave, il cui equipaggio è stato decimato.

Il T-Rex catturato, non più sedato, evade dalla stiva, seminando caos e panico lungo il porto, in cerca del cucciolo che gli è stato sottratto…

cappuccetto rosso sangue newscinema compressed

Cappuccetto Rosso Sangue

Il film horror, thriller e fantasy Cappuccetto Rosso Sangue in onda alle 21.20 su Italia Due. Diretto Catherine Hardwicke con Amanda Seyfried, Gary Oldman, Shiloh Fernandez, Julie Christie, Max Irons, Lukas Haas, Michael Shanks, Adrian Holmes, Darren Shahlavi, Jen Halley, Carmen Lavigne, Cole Heppell, Virginia Madsen.

Valerie è un’affascinante fanciulla corteggiata da due uomini, entrambi pazzi d’amore per lei. Il primo è Peter, vecchio amico d’infanzia, di cui la giovane è innamorata; l’altro è Henry, rampollo aristocratico a cui è stata promessa in sposa. Nonostante l’impegno preso dalla famiglia di lei, Valerie non intende rinunciare alla sua storia con Peter e, insieme, decidono di scappare.

A interrompere la fuga, però, sarà la morte di sua sorella, terribilmente uccisa nella foresta da un lupo mannaro che terrorizza da tempo gli abitanti del villaggio. Per eliminare una volta per tutte la maledizione della bestia feroce, arriva Padre Solomon, cacciatore di lupi mannari.
Intanto un gruppo di uomini coraggiosi, decide di armarsi e andare a cercare personalmente la belva nel bosco.

Tuttavia, durante la spedizione, uno di loro perde la vita: si tratta proprio del padre di Henry. Quello che gli abitanti non sanno, però, e che Padre Solomon si appresta a raccontare, è che il lupo durante il giorno ha sembianze umane e che chiunque riceverà un suo morso si trasformerà nello stesso animale. È allora che cominciano a diffondersi i sospetti nel villaggio… Chi sarà il temibile e spietato lupo mannaro?

Il mio amore più grande?! Il cinema. Passione che ho voluto approfondire all’università, conseguendo la laurea magistrale in Scienze dello spettacolo e della produzione multimediale a Salerno. I miei registi preferiti: Stanley Kubrick, Quentin Tarantino e Mario Monicelli. I film di Ferzan Ozpetek e le serie tv turche sono il mio punto debole.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

BlackBerry: trama e cast del film sul primo smartphone

Published

on

blackberry newscinema

Una scena di BlackBerry – Newscinema.it

Il 16 febbraio inizierà il Festival del Cinema di Berlino e, sicuramente, i film più quotati sono quelli drammatici, romantici o d’azione. Cosa succede quando entra in campo BlackBerry, che invece racconta la storia di un cellulare?

Tutti gli appassionati di cinema non vedono l’ora che queste due ultime settimane finiscano per poter così seguire il Festival del Cinema di Berlino, che comincerà il 16 febbraio 2023.

Molti paesi parteciperanno – l’Italia porterà svariati titoli -, ma il Canada ha sicuramente attirato l’attenzione quando ha dichiarato che avrebbe presentato BlackBerry.

Il film è una commedia e racconta la nascita dell’omonimo smartphone. Tratto dal romanzo Losing the Signal: The Untold Story Behind the Extraordinary Rise and Spectacular Fall of BlackBerry di Jacquie McNish e Sean Silcoff. Pubblicato nel 2015, in Nord America è diventato un bestseller, ma in Italia non è stato tradotto.

BlackBerry, la trama

BlackBerry è stato diretto da Matt Johnson e, come si può intuire anche dal titolo, parlerà proprio del BlackBerry, il primo smartphone mai creato.

Oggi, come sappiamo, non è più così popolare, ma un tempo era sicuramente tra i dispositivi più usati e amati. La pellicola si concentra proprio su questo fenomeno, che è stato rivoluzionario quanto veloce: breve, ma intenso, diremmo.

Al centro della storia ci sono i due fondatori dell’azienda, Mike Lazaridis e Jim Balsisse: i due litigarono, finirono in tribunale e questo diede modo ai competitor di acquisire terreno. BlackBerry racconterà questa storia.

blackberry newscinema

Mike Lazaridis e Jim Balsisse, fondatori del Blackberry – Newscinema,it

BlackBerry, il cast

Il cast di BlackBerry prevede numerosi attori interessanti. I due protagonisti, nonché fondatori dell’azienda omonima, sono interpretati da Jay Baruchel e Glenn Howerton.

Inoltre, fanno parte del cast anche Cary Elwes, Saul Rubinek, Rich Sommer, Martin Donovan e Michael Ironside. Il film è stato girato in Canada, prodotto da Rhombus Media e Zapruder Films e dura 122 minuti.


Continue Reading

News

Il futuro DC secondo James Gunn | La lista completa di tutti i film e serie tv confermati

Published

on

film e serie tv Dc Comics

I prossimi progetti Dc Comics – Newscinema.it

Finalmente un elenco chiaro e confermato dei prossimi progetti Dc Comics, dopo la rivoluzione di James Gunn entrato al comando dopo aver lasciato la Marvel.

Come promesso James Gunn ha rivelato alcuni dei prossimi programmi del DC Universe, dando ai fan uno sguardo più chiaro su cosa aspettarsi dai DC Studios in futuro.

I prossimi progetti Dc Comics già noti

Shazam! Fury of the Gods: in uscita il 17 marzo 2023, il sequel ritrova Zachary Levi nei panni dell’eroe protagonista che si ritrova a combattere contro le Figlie di Atlante interpretate da Rachel Zegler, Lucy Liu e Helen Mirren.

The Flash: in uscita il 16 giugno 2023. Ezra Miller torna nell’Universo DC nei panni di Barry Allen e viaggia indietro nel tempo tentando di impedire l’omicidio di sua madre. Il cast include anche Michael Keaton e Ben Affleck nei panni di diverse versioni di Batman e Sasha Calle nei panni di Supergirl.

Blue Beetle: in uscita il 18 agosto 2023. Xolo Maridueña porta Jaime Reyes nell’ovile della DCU. Originariamente programmato per una versione HBO Max, ora sta arrivando nelle sale e presenta George Lopez e Susan Sarandon.

Aquaman and the Lost Kingdom: in uscita il 25 dicembre 2023. Il secondo film di Aquaman vede Jason Momoa tornare nei panni dell’eroe insieme al Black Manta di Yahya Abdul-Mateen II, che cerca vendetta dopo la morte di suo padre.

Creature Commandos: una serie animata di sette episodi scritta da Gunn è già in produzione e si tratta di una versione moderna della squadra di mostri riuniti per combattere i nazisti.

Creature Commando

Creature Commandos – NewsCinema.it

10 nuovi progetti Dc Comics annunciati

Waller: uno spin-off di Peacermaker con Viola Davis scritto da Christal Henry e Jeremy Carver.

Superman: Legacy: il prossimo film di Superman scritto da Gunn che non è una storia sulle origini. Uscirà l’11 luglio 2025.

Lanterne: la serie Green Lantern di Greg Berlanti è stata demolita e un nuovo spettacolo prenderà il suo posto con Hal Jordan e John Stewart.

The Authority: un film basato sui supereroi di Wildstorm.

Paradise Lost: una serie HBO Max che si dice sia un dramma in stile Game of Thrones ambientato su Themyscira. Si svolge prima di Wonder Woman.

The Brave and the Bold: nuovo film di Batman con Damian Wayne.

The Batman Parte IIRobert Pattinson tornerà per il sequel, che uscirà il 3 ottobre 2025.

Booster Gold: una serie HBO Max basata sul supereroe di livello inferiore.

Supergirl: Woman of Tomorrow: un film di Supergirl basato sulla miniserie di Tom King.

Swamp Thing: un film horror DC che chiuderà il primo capitolo del nuovo DCU.


Continue Reading

News

Superpower: trama e curiosità sul documentario di Sean Penn

Published

on

superpower sean penn

Sean Penn consegna l’Oscar a Volodymyr Zelensky – Fonte Foto: Ansa

Diretto da Sean Penn e Aaron Kaufman, Superpower è in programma nella sezione Berlinale Special, al 73esimo Festival Internazionale del Cinema di Berlino. L’interessante e atteso documentario è incentrato sull’invasione russa dell’Ucraina e sul presidente Volodymyr Zelensky.

Dopo aver espresso il suo sostegno e la sua solidarietà nei confronti del popolo ucraino, Sean Penn ha imbracciato la sua macchina da presa. Ed è sceso, letteralmente, in campo. Il suo apporto si realizza sotto forma di documentario, che prende il titolo di Superpower e porta anche la firma di Aaron Kaufman.

superpower sean penn

Volodymyr Zelensky e Sean Penn – Fonte Foto: Ansa

Stando a quanto riportato da Deadline, l’opera dovrebbe fare luce su quanto accaduto nei territori ucraini, dall’inizio dell’invasione russa e sino ai giorni nostri.

Al centro del documentario, oltre al racconto vero e proprio sulle ostilità e sulle sue conseguenze, è importante il ruolo svolto dall’arte in simili situazioni.

A dimostrazione di ciò, il Superpower di Sean Penn è stato scelto per essere presentato, in anteprima e fuori concorso, alla 73esima Berlinale, in programma dal 16 al 16 febbraio 2023.

Superpower | La trama del documentario di Sean Penn

Il nuovo lavoro dietro la macchina da presa di Sean Penn – che si affianca, in questa occasione, con Aaron Kaufman – porta lo spettatore a un passo da uno degli episodi più tristi e drammatici degli ultimi anni.

superpower sean penn

Volodymyr Zelensky e Sean Penn – Foto Fonte: Ansa

Grazie allo sguardo, all’impegno e al lavoro del cineasta statunitense, è possibile osservare da una differente prospettiva, forse più ravvicinata, l’invasione russa dell’Ucraina, cominciata nel novembre del 2021.

Penn si è recato personalmente a Kiev, anche per incontrare il presidente Volodymyr Zelensky. E gli ha consegnato la mitica statuetta dell’Oscar, come si vede dai primi filmati usciti.

Le dichiarazioni di Sean Penn

Quando la guerra è scoppiata, Sean Penn ha subito espresso il suo cordoglio e la sua solidarietà nei confronti dell’Ucraina. Mentre nel mondo si diffondeva terrore e tristezza, l’artista si è rimboccato le maniche per contribuire a modo suo.

«Il Presidente Zelensky e il popolo ucraino sono diventati simbolo di coraggio e principi» sottolinea Penn – «L’Ucraina è la punta della lancia per un abbraccio democratico dei sogni. Se noi tutti gli permettiamo di combattere da soli, la nostra anima, in quanto America, è perduta».

Risaputa e notevole è la partecipazione del cineasta a campagne umanitarie e contro la guerra. La scelta di portare Superpower al Festival di Berlino è un segnale forte all’insegna della pace e della speranza.


Continue Reading

iscriviti al nostro canale YouTube

Facebook

Recensioni

Popolari