È online, per la Global Road Entertainment, il Red Band Trailer di Hotel Artemis. Alzate il volume e cliccate play qui sotto.

Il trailer senza censure di Hotel Artemis, evidentemente per la presenza visibile di sangue, è scandito dalla versione cover di Eve of Destruction realizzata dal gruppo musicale dei The Turtles. La canzone è del 1965 cantata dall’artista Barry McGuire e racconta dell’era della distruzione, di guerre, di armi e di sangue. Il testo si ricollega a quella che è la situazione della Los Angeles post apocalittica che vedremo nel film scritto e diretto da Drew Pearce.

Il regista statunitense è al suo primo film da regista. Come sceneggiatore ha lavorato a Iron Man 3 di Shane Black nel 2013 e al più recente Mission: Impossible – Rogue Nation diretto da Christopher McQuarrie nel 2015. Da quello che questo trailer mostra, e da quello che abbiamo visto precedentemente, Hotel Artemis è ben diverso da questi due film. Si tratta di un action movie con tinte thriller.

Hotel Artemis: la trama del film

Ambientato nel 2028 in una Los Angeles piena di criminali e senza più legge, The Nurse (Jodie Foster) gestisce l’Hotel Artemis. Una struttura segreta nata per curare i criminali. L’Hotel ha semplici regole da seguire ma qualcosa, ovviamente, andrà storto. Hotel Artemis è un film corale capitanato dalla veterana Jodie Foster (Il silenzio degli innocenti, Elysium). Con lei attori del calibro di Sterling K. Brown (Black Panther), Sofia Boutella (La Mummia, Star Trek: Beyond), Jeff Goldblum (Jurassic Park, Jurassic World – Il regno distrutto), Brian Tyree Henry (Family, L’Unica), Jenny Slate (Zootropolis, LEGO Batman Il Film), Zachary Quinto (Star Trek: Beyond, Hitman Agente 47), Charlie Day (Pacific Rim: La Rivolta, Come ti rovino le vacanze), e Dave Bautista (Blade Runner 2049, Guardiani della Galassia).

Hotel Artemis: la gallery con tutte le foto

Infine vi proponiamo una serie di immagini commemorative che rappresentano un omaggio alla città di Los Angeles attraverso la musica. Hotel Artemis sarà nei cinema degli Stati Uniti da giorno 8 giugno 2018. Per il mercato italiano non c’è ancora una data di uscita.