Connettiti a NewsCinema!

Concerti

Laura Pausini, THE GREATEST HITS WORLD TOUR: 20 ANNI DI EMOZIONI

Pubblicato

:

image_h_partb

Era il 27 febbraio 1993 quando una giovanissima e timida Laura Pausini conquistava tutto il pubblico dell’Ariston, e non solo, con la canzone, La solitudine. Dal debutto al Festival di Sanremo sono passati vent’anni e, proprio per celebrare una carriera ricca di successi, la nostra Laura Nazionale ha voluto festeggiare alla grande con il suo pubblico.

Ebbene sì. L’artista romagnola, infatti, con l’accompagnamento della sua band (Nicola Peruch, Simone Bertolotti, Paolo Carta, Nicola Oliva, Roberto Gallinelli, Carlos Hercules, Roberta Granà, Monica Hill, Gianluigi Fazio e Salimata Ariane Diakite), del ballerino-coreografo Cristian Ciccone e, per la prima volta, di un’orchestra di trenta elementi, la B.I.M. Orchestra, ha percorso la sua storia, la sua musica proprio come un vero film. Attraverso le canzoni di maggior successo nel corso della sua carriera, Laura si è raccontata al suo pubblico fedele. Difatti, rispetto al tour precedente, Inedito World Tour, la caratteristica principale di questa nuova serie di concerti è la semplicità: Laura, la sua musica, la sua band, la sua orchestra e il suo pubblico sono i veri protagonisti e il tutto è circondato da scenografie intime e personali (numerosi schermi, LED e proiezioni in 3D su tessuti) per rendere ancor più vicino l’artista con le migliaia di persone, o meglio di pausiniani presenti. Anche il palco, come il resto, è essenziale e cerca di riprodurre un elegante teatro con il sipario e con il parterre allestito a platea con eleganti sedute personalizzate.

Foto-concerto-laura-pausini-assago-16-dicembre-2013_Prandoni

Per quanto riguarda la scaletta, invece, essa è invertita al contrario: si comincia con Se non te, ultimo singolo della Pausini, per arrivare al brano che la resa celebre, La solitudine nella versione orchestra di Ennio Morricone. Ma non solo. Nel corso della serata, si sono potute ascoltare anche altre numerose canzoni, tra le quali Con la musica alla radio in versione dance-rock, Surrender in versione acoustic-pop, Gente in versione irlandese e Non c’è in versione salsa, e anche l’altro inedito contenuto nella raccolta 20 – The Greatest Hits, Dove resto solo io. Che dire. Sicuramente si è potuto vedere non un semplice concerto, ma un vero spettacolo, nel quale Laura, “ricca di pathos” (come scriveva nei suoi temi alle superiori) e con il suo carisma, ha emozionato con il suo essere, con il suo vivere, con il suo aver creduto in un sogno.

Foto Credit: Francesco Prandoni

Nato il 20 settembre 1992 a Torino, grazie alle scuole superiori, ho scoperto la mia passione per il giornalismo. Subito sono riuscito a coltivare grandi esperienze e mi sono sempre più avvicinato al mondo della musica, del cinema e dello spettacolo. Il mio sogno? Rendere questa passione il mio lavoro.

Clicca per commentare

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Concerti

Marilyn Manson ferito durante il concerto di New York

Pubblicato

:

Marilyn Manson è stato ferito sul palco dell’ Hammerstein Ballroom di New York sabato sera, quando un pezzo di scenografia è caduto su di lui o lo ha spinto all’indietro.

Una dichiarazione del manager del cantante ha detto: “Manson ha subito un incidente verso la fine di un incredibile show a NYC. E’ stato portato in un ospedale locale“. Una fonte vicina all’accaduto ha detto a Variety poco dopo l’incidente che Manson “stava bene“, ma non si tratta di un commento ufficiale.

La band è stata circa 45 minuti a suonare e stava eseguendo la cover di “Sweet Dreams” degli Eurythmics quando è successo. “Al centro del palco era un podio, incorniciato da due gigantesche false pistole, su cui Manson ha cominciato a salire. Il podio è stato sbattuto drammaticamente, e Manson è caduto all’indietro e un proiettile di scena lo ha colpito – la band ha continuato a suonare per diversi momenti fino a quando non ha notato che il cantante non si alzava più”.

Le luci poi si sono spente e qualcuno ha detto che “a causa di lesioni” lo spettacolo era finito. Il tour “Heaven Upside Down” della band è iniziato solo due giorni fa a Maryland e dovrebbe proseguire fino alla fine di Ottobre; non è chiaro alla stampa se le date saranno rinviate per questo.

Continua a leggere

Concerti

Elodie e Michele Bravi in concerto per Radio 2 Live, aperte le iscrizioni

Pubblicato

:

Un concerto inedito, un’occasione unica per vedere, sullo stesso palco, due giovani risorse del pop. Giovedì 22 giugno, alle ore 21, nella Sala B di Via Asiago a Roma, Elodie e Michele Bravi condivideranno la stessa puntata di ‘Radio2 live’. Un concerto che racconterà, dopo il successo di Sanremo, la storia in musica di questi giovani interpreti della canzone italiana.

Da un lato Elodie, cantante magnetica e amata da un pubblico di giovani appassionati, reduce dal successo di Tutta colpa mia, brano scritto da Emma, Pollex, Angiuli e Cianciola, che prende il nome dall’omonimo album; dall’altro Michele Bravi, uno dei più influenti giovani artisti sul web in Italia: su Youtube ha più di 300 mila iscritti, quasi 500 mila follower su Twitter e più di 250 mila like su Facebook. Michele è reduce dal successo de Il Diario degli errori, brano reso noto a Sanremo 2017 e contenuto in Anime di Carta, il suo ultimo disco. Radio2 live sarà occasione unica e intima per condividere il loro percorso, insieme ai padroni di casa del format Carolina Di Domenico e Pier Ferrantini, con l’affezionato pubblico di Radio2.

Continua anche in versione estiva, dunque, il percorso di Radio2 dedicato a tutta la musica dal vivo più bella, con il format che apre le porte della radio agli ascoltatori: un calendario di concerti esclusivi – aperti al pubblico e gratuiti – in diretta da una delle sale storiche di Radio Rai, sulle frequenze di Radio2. Per prenderne parte alla serata scrivi subito a radio2live@rai.it. L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Il concerto sarà in diretta sulle frequenze di Radio2, in streaming su radio2live.rai.it e fruibile anche con l’app gratuita Radio Rai per smartphone e tablet.

Continua a leggere

Concerti

The Rolling Stones tornano in concerto in Italia: al via la prevendita esclusiva per i titolari American Express

Pubblicato

:

Prenderà il via giovedì 11 maggio la prevendita esclusiva per tutti i Titolari American Express dei biglietti per l’unica data italiana dei Rolling Stones, che si terrà il 23 settembre 2017 al Lucca Summer Festival.
Sarà possibile acquistare i biglietti a partire dalle ore 09:00 di giovedì 11 maggio alle ore 09:00 di sabato 13 maggio.

I moltissimi fans italiani della band che ha fatto la storia del Rock n’ Roll avranno così la possibilità di rivedere i propri beniamini tornare in Italia tre anni dopo il concerto tenutosi al Circo Massimo di Roma nel giugno 2014. L’accordo è stato siglato con AEG Presents, e i titolari American Express potranno garantirsi i biglietti per il concerto con due giorni di anticipo rispetto all’apertura della vendita al pubblico, prevista dalle ore 10.00 del 13 maggio.

Il servizio di prevendita sarà accessibile tramite il sito http://www.ticketone.it/americanexpress oppure chiamando il call center TicketOne al 892.101, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 21.00 e il sabato dalle 9.00 alle 17.30.

American Express permette ai propri Titolari appassionati di musica di accedere più facilmente ad alcuni degli eventi musicali nazionali e internazionali più attesi, ottenendo per primi i biglietti disponibili e in anticipo rispetto alle normali prevendite.

Continua a leggere

Iscriviti al nostro canale!

Film in uscita

Febbraio, 2020

Nessun Film

Film in uscita Mese Prossimo

Marzo

Nessun Film

Pubblicità

Facebook

Recensioni

Nuvola dei Tag

Pubblicità

Popolari

X