Connettiti a NewsCinema!

News VVVVID

Ridere all’italiana su VVVVID

Pubblicato

:

url-62

Un genere che questa settimana trionfa su tutti gli altri: VVVVID, la vostra tv online personalizzabile, propone un’infinita serie di commedie all’italiana fruibili comodamente dal divano di casa propria. Il filone cinematografico in questione si distingue per il suo carattere comico-satirico di matrice neorealista che subirà significative evoluzioni nel corso degli anni fino ai nostri giorni. E sul portale ce n’è veramente per tutti i gusti: una lista intrisa di un po’ di sano patriottismo che va dai classici comic movies delle origini fino ai più recenti lungometraggi che vedono come protagonisti celebrità ormai ben conosciute dal grande pubblico. Clicca sulla foto per vedere il film.

…NON CI POSSO CREDERE

url

Philippe Claudel si cimenta con due pilastri del panorama attoriale italiano, dando prova di uno stile melanconico e intimista ma nient’affatto stucchevole. Stefano Accorsi e Neri Marcorè interpretano due fratelli: il primo, Alessandro, vedovo professore universitario di musicologia, deve vedersela con l’adolescenza della sua unica figlia e l’inconscia autocensura all’universo femminile dopo la morte dell’amata moglie; il secondo, Luigi, è uno schivo pittore letteralmente fuggito dall’Italia dopo la salita di Berlusconi al governo. La grande capacità del regista risiede nel saper tratteggiare abilmente gli scontri generazionali, la malattia, l’amore con genuina sobrietà, non facendone un motivo strappalacrime troppe volte sfruttato per la riuscita di un film: quelli rappresentati sono sentimenti e situazioni che esistono e che vanno rispettati semplicemente con il ricordo. Una pellicola romantica, che probabilmente commuoverà gli animi più inscalfibili senza risultare languida.

PARI E DISPARI

url-1

Sergio Corbucci alla regia dell’ennesimo film targato Bud SpencerTerence Hill, in cui l’esilarante coppia si incontra e si scontra con il mondo del gioco d’azzardo: il guardiamarina Johnny Firpo viene incaricato di smascherare una banda di allibratori e nel compito gli viene affiancato Charlie, camionista ed ex giocatore d’azzardo ormai pentito, dal quale il protagonista impara l’arte del poker di cui si servirà per sconfiggere ‘il Greco’ e i suoi scagnozzi. Da non perdere se si ha voglia di ridere davanti allo schermo in compagnia dello storico duo comico che ha divertito più generazioni.

CHI TROVA UN AMICO TROVA UN TESORO

url-3

E’ lo stesso regista Cobucci a dirigere i due attori comici, i quali confermano ancora una volta la validità della formula che li ha condotti al successo: tra mastodontiche, divertenti, coloratissime risse i nostri eroi sistemeranno per le feste vari manipoli di cattivacci, nella fattispecie cacciatori di un fantomatico tesoro nascosto in un’isola di sogno. Un capolavoro divenuto un must generazionale per la sua freschezza ed il divertimento capace di donare agli spettatori, in cui la trama pressoché semplice e le gag cariche della loro tipica comicità rendono la pellicola a conti fatti irresistibile.

W ZAPPATORE

url-4

Un’insolita commedia dalle tinte fosche derivate dal problema religioso che la trama sembra affrontare. Un paradossale scherzo del destino vuole che Marcello Zappatore, introverso chitarrista di una band metal satanista, riceva la chiamata di Dio nella maniera più brutale possibile: attraverso quella che sembra essere una vera stimmate sul costato. Nel piccolo paesino pugliese in cui vive insieme ad una madre bigotta (Guia Jelo) che vorrebbe vederlo sistemato, attraversa una vera e propria crisi esistenziale, incerto su quale strada scegliere ma aiutato nella decisione da una formidabile nonna rock’n’roll (Sandra Milo).

NATI CON LA CAMICIA

url-5

Un cult dell’intramontabile coppia Spencer/Hill, ancora protagonista della settimana di VVVVID. La pellicola in questione vede i due conoscersi per caso in un bar nel corso di una rissa che li condurrà ad una serie di (dis)avventure in cui si ritroveranno ad improvvisarsi agenti segreti per conto della CIA nel tentativo di sventare un complotto mondiale. E.B. Clucher alla regia dell’ennesimo episodio che ospita le esilaranti peripezie di attori indimenticabili, le cui opere si pongono certamente come capisaldi assoluti della produzione cinematografica italiana.

NON C’E’ DUE SENZA QUATTRO

url-2

Il quattordicesimo dei film del duo comico si regge sulle solite gag divertenti e battute cariche di umorismo talvolta anche spicciolo. E.B. Clucher torna a dirigere un lungometraggio in cui  i due campioni dell’intrattenimento per famiglie si sdoppiano secondo il collaudato meccanismo comico dei sosia, per interpretare sia il ruolo di due impacciati e ricchissimi fratelli brasiliani sia quello delle loro scanzonate controfigure. Non c’è neanche da precisarlo: equivoci e cazzotti a non finire, secondo la ben nota tradizione, popolano la pellicola.

LA COLLINA DEGLI STIVALI

url-7

Spaghetti per cena? Conditi con il buon vecchio western e il solito sano divertimento. Bud Spencer e Terence Hill non hanno mai smesso di deluderci e anche questa settimana tornano sul portale per regalarci un’imperdibile avventura. Un pistolero ferito viene ospitato, curato e adottato dagli artisti di un circo. Con il loro aiuto fa fuori una banda di fuorilegge che volevano impossessarsi della sua concessione per una miniera d’oro. Precedente al mitico “Lo chiamavano Trinità”, la pellicola dalle esilaranti sfumature comiche conclude il capitolo dedicato al tipico genere americano nella carriera artistica del duo.

CANE E GATTO

02-00073898

Il minore dei fratelli, Bruno Cobucci, dà invece prova magistrale della sua regia inserendo nel cast di questa esilarante pellicola il solo Bud Spencer, accoppiato stavolta al cubano Tomás Milián con un’unica variante: i due nella finzione cinematografica si ritrovano avversari e non compagni. Mentre sta per prendersi una vacanza dal lavoro, il capitano della polizia di Los Angeles, Mark, viene incaricato di acciuffare l’autore di furti a danno di benestanti signore e omicidi, un certo Tony Roma. Costui è tuttavia difeso dalla mafia, che sequestra la famiglia di Mark. Il poliziotto dovrà escogitare una lunga serie di espedienti per tentare di catturare il ladruncolo.

LILLO & GREG – THE MOVIE

url-8

Un’esclusiva antologia degli sketch più popolari della coppia comica, celebre nello scenario nostrano non soltanto per le loro gag, ma anche per essere sono fumettisti, autori umoristi, cantanti e attori. Il film propone diciannove scenette divertenti in cui non mancano le cifre stilistiche che caratterizzano l’operato del duo: una comicità mai rozza, impostata su battute ben studiate e, sorprendentemente, anche su note più intensamente melanconiche. Luca Rea, regista noto alle telecamere italiane, si preoccupa di dirigere Lillo e Greg lungo la serie di scenette distribuite in formato digitale dalla Minerva Pictures Group.

Clicca per commentare

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cinema

Wonderland: il rapper Post Malone entra nel cast con Mark Wahlberg

Pubblicato

:

post malone

Netflix ha completato il cast del film Wonderland con Mark Wahlberg  includendo anche il musicista Post Malone , Alan Arkin , Iliza Shlesinger, Bookem Woodbine, Hope Wilson e James DuMont.

Importante sottolineare che Peter Berg si occuperà della direzione del film, segnando la quinta collaborazione con l’attore Wahlberg. Il produttore Neal H. Moritz si sta occupando della produzione attraverso la sua Original Film, e al contempo, Wahlberg, Stephen Levinson e Berg, con la società Film 44.

Il film è stato adattato dal romanzo “Robert B. Parker’s Wonderland “, scritto da Ace Atkins. Il libro fa parte della serie Spenser – dal nome di un personaggio immaginario nella serie di romanzi polizieschi inizialmente scritti dallo scrittore di gialli americani Parker e in seguito da Atkins.

Il regista Peter Berg e Mark Wahlberg

La storia segue il personaggio di Spenser mentre scopre la verità su un omicidio sensazionale ed una contorta cospirazione dietro di esso.

Il personaggio di Parker Spenser è stato il protagonista di ben 48 romanzi, tutti best seller del New York Times. Sean O’Keefe sta adattando la sceneggiatura mentre Toby Ascher sarà produttore esecutivo insieme a John Logan Pierson con la Film 44.

Questo è il primo ruolo da attore per Post Malone, noto per la sua carriera di cantante rap e per aver pubblicato recentemente “Beerpongs & Bentleys”.

Woodbine oltre a vederlo nelle foto della Seconda Guerra Mondiale Overlord di JJ Abrams, attualmente è impegnato nelle riprese del film In the Shadow of the Moon per Netflix.

Continua a leggere

Horror

Cube – Il Cubo, guarda l’horror di Vincenzo Natali gratis su VVVVID

Pubblicato

:

Dopo avervi spaventato con Frankenstein e Mega Piranha abbiamo deciso di regalarvi un altro interessante film da brivido da guardare questa settimana su VVVVID: Cube – Il Cubo. Scritto e diretto da Vincenzo Natali ed interpretato da Maurice Dean Wint, David Hewlett, Nicole de Boer, Andrew Mille e Wayne Robson Cube – Il Cubo racconta la storia di sei persone che, trovatesi senza memoria in una misteriosa struttura dalla forma cubica, cercano disperatamente una via di fuga. Ma non sarà facile evadere dal cubo perché ogni stanza nasconde tranelli, percorsi nascosti e trappole che uccideranno i sei malcapitati uno ad uno e nel più atroce dei modi.

zz

Sono già passati quasi venti anni da quando Cube – Il Cubo uscì nelle sale di tutto il mondo raccogliendo grandi consensi di pubblico e critica. L’atmosfera da thriller psicologico e alcune sequenze decisamente splatter-horror si rivelarono una combinazione vincente lanciando Vincenzo Natali nella schiera di quei registi di genere da tenere d’occhio. Molti celebri film infatti ripresero alcuni aspetti di questo intenso thriller psicologico: partendo dal primo Resident Evil che nella sequenza dei laser offre un chiaro omaggio alla spettacolare introduzione di Cube e continuando con la saga di Saw che riprende il meccanismo delle trappole, questo piccolo horror low-budget si rivelò una pietra miliare del cinema di genere. Non a caso nel 2002 uscì il sequel, Il Cubo 2 – Hypercube di Andrzej Sekula e nel 2004 il prequel, Cube Zero di Ernie Barbarash ma i risultati furono sotto le aspettative. Perso Natali infatti, impegnato in altre opere come Cypher, Splice e The ABCs of Death 2, la saga di Cube non ebbe più quella geniale originalità avvertita nel primo indimenticabile capitolo. Ma non tutto il male viene per nuocere. Hollywood infatti in occasione del ventennale dell’uscita del primo film realizzerà il primo remake ufficiale dell’opera di Natali, Cubed. Diretto dall’esordiente Saman Kesh e prodotto dalla Lionsgate Cubed avrà l’obiettivo di riavviare una volta e per tutte la brillante saga creata da Natali. Riuscirà nell’intento? Noi pensiamo di si perché Cube è un film talmente interessante ed originale da avere tutti i presupposti per funzionare bene anche a distanza di venti anni dall’uscita.

Se ti abbiamo incuriosito con questo articolo, cosa aspetti? Puoi vedere il film in streaming gratis su VVVVID.

Continua a leggere

News VVVVID

Eternal Sunshine – Se Mi Lasci ti Cancello, il film di Gondry gratis su VVVVID

Pubblicato

:

sunshine

Eternal Sunshine of the Spotless Mind: un titolo quasi pomposo per una pellicola cult che ha segnato la storia del cinema nel nuovo millennio. “L’infinita letizia della mente immacolata” recitano antichi versi di Alexander Pope, e sebbene la versione originale sia stata ritenuta improponibile in italiano dalle solite norme di marketing, è quella che rende a pieno lo spirito del racconto cinematografico. Due anime che viaggiano in parallelo fino al punto di rottura: Joel e Clementine, personalità opposte che finiscono naturalmente per troncare il loro rapporto in un futuro alternativo in cui – per sfortuna o per fortuna? – è possibile tramite apposito trattamento cancellare dal cervello di tutti i ricordi lasciati da un individuo.

Basta un’unica seduta che dura poco meno di un giorno intero perché una persona, magari quella amata alla follia per anni, divenga una perfetta sconosciuta. La coppia di protagonisti è ormai ai ferri corti, e l’unico modo per salvaguardare il proprio interesse, per Clementine, sembra essere la Lacuna Inc., istituto specializzato nella rimozione completa di una specifica parte della memoria. L’idea appartiene al geniale cineasta Michel Gondry, francese ben noto al grande pubblico per il suo stile da sempre immaginifico-visionario. Gli esordi del regista, tra videoclip musicali e spot pubblicitari, appare evidente nella resa del lungometraggio, giocato su di una serie di incastri che vanno ad unirsi in modo circolare, riconducendo lo spettatore al punto di partenza e dipanando la comprensione della vicenda. Bisogna ricordare che chi affianca la produzione del film e ne costruisce l’ossatura vera e propria è l’altrettanto straordinaria mente di Charlie Kaufman (già sceneggiatore di Essere John Malkovich, Il ladro d’orchidee, Confessioni di una mente pericolosa), che impone alla storia il proprio marchio e ne fa un prodotto da ricordare – a dispetto delle tematiche anti-memoriam che la fanno da padrone nei centodieci minuti della pellicola.

sun2

Questa settimana la piattaforma online VVVVID.it propone questo caposaldo della carriera di un Gondry che è già riuscito a stupirci con capolavori quali Human Nature, L’arte del sogno e più di recente Mood Indigo – La schiuma dei giorni. Un andamento in stile puzzle della memoria che delinea lentamente l’altalena amorosa di una tipica relazione sentimentale dal primo incontro fino alla separazione, permeata da una crescente disillusione che termina tuttavia in un finale tutto da scoprire. Se già di per se la trama appare intrigante e ben studiata, certamente originale, è il lavoro sui personaggi ad imprimere ulteriore credibilità ad un reale che passa per osmosi tra i fori di una situazione pseudo-futuristica. Brillanti le interpretazioni degli attori principali: un Jim Carrey all’apice del suo successo che si limita un paio di siparietti grotteschi rendendo al meglio la mestizia del protagonista, una Kate Winslet carismatica e sbarazzina, piena di vitalità, e una giovane Kirsten Dunst nei panni di una sensibile lolita dal cuore straziato. E’ inoltre piacevole vedere un Elijah Wood in vesti non tolkeniane e attestare l’incredibile capacità versatile di Mark Ruffalo. Personalità del tutto autentiche, ognuna con le proprie ombre e i propri demoni individuali, e persino i personaggi secondari non si limitano ad asservire la narrazione ma le donano profondità e concretezza. Non vi è nulla di sfarzosamente hollywoodiano, soltanto le classiche istanze che fanno del cinema di Gondry un mondo onirico in cui perdersi ogni volta come la prima. Effetti digitali magistralmente diretti sullo schermo, e una storia che strappa qualche lacrima insieme al sorriso.

Il titolo italiano non rende dunque giustizia a questa perla d’autore: “Se mi lasci ti cancello” suona piuttosto come una comedy dai toni demenziali, niente di più lontano dalla verità. Perché, per essere capolavori, è necessario produrre capolavori, e Gondry – possiamo affermarlo con decisione – ci è sempre riuscito. Non perdetevi dunque la programmazione sulla vostra tv personalizzabile, per una serata che no, non dimenticherete tanto facilmente. Puoi vedere il film gratis qui.

Continua a leggere

Iscriviti al nostro canale!

Film in uscita

Agosto, 2019

Nessun Film

Film in uscita Mese Prossimo

Settembre

Nessun Film

Pubblicità

Facebook

Recensioni

Nuvola dei Tag

Pubblicità

Popolari

X