L’attrice Scarlett Johansson lavorerà nel biopic criminale Rub & Tug diretta da Rupert Sanders.

Rub & Tub: Scalertt Johansson e l’impero del crimine

L’ultima volta che hanno lavorato insieme, Scarlett Johansson e il regista Rupert Sanders hanno realizzato Ghost In The Shell. La loro nuova collaborazione potrebbe essere decisamente più diversa, in quanto racconterà l’affascinante storia vera di una donna che è diventata un boss del crimine grazie al possedere saloni per massaggi e non solo.

Scarlett Johansson in Rub & Tug

La casa di produttrice New Regency è felice di mettere i soldi per avere la Johansson come protagonista e Sanders per dirigere la sceneggiatura scritta da Gary Spinelli (Barry Seal – Una storia americana).

Rub & Tub: una storia incredibile

Il film racconterà le esperienze di Jean Marie Gill, un personaggio più grande della vita stessa che negli anni ’70 di Pittsburgh, ha gestito una catena di sale di massaggi illecite che offrono prostituzione, oltre a steroidi anabolizzanti che hanno aiutato la squadra della NFL, i Pittsburgh Steelers . E lei ha fatto tutto con l’aiuto dei suoi alleati nella comunità gay, spesso infatti si vestita da uomo per aiutare la loro causa. Oltre alle sue attività criminali, il film rappresenterà anche la sua storia d’amore con la fidanzata Cynthia. Una storia che supera la realtà e se pensate che si tratta degli anni 70 risulta ancora più incredibile.

Scarlett Johansson ha lavorato al film Jojo Rabbit di Taika Waititi e tornerà nei panni di Natasha Romanoff nel prossimo film degli Avengers. I Marvel Studios stanno inoltre sviluppando un film indipendente per il personaggio della Vedova Nera, probabilmente ambientato nel passato del personaggio. Tra i film più significativi nella carriera della Johansson ci sono: Lost in Translation – L’amore tradotto (del 2003), Match point (del 2005), The Prestige (del 2006).

Per Rub & Tub non c’è ancora una data di uscita.

Fonte: empireonline.com