Di certo non potete accusare il regista neo-zelandese di andarci piano e giocare sul sicuro. Taika Waititi, regista e sceneggiatore di Thor Ragnarok sta lavorando a qualcosa di completamente differente.

Il suo prossimo lavoro infatti, lo sta girando in questo periodo, si chiama Jojo Rabbit una satira sulla seconda guerra mondiale e precisamente sulla figura di Hitler. Lo stesso Taika Waititi interpreta il personaggio di Adolf Hitler che è l’amico immaginario di un bambino nazista di dieci anni. Ecco la prima immagine ufficiale del film condivida dal regista sul suo account Twitter:

Jojo Rabbit: Taika Waititi è Adolf Hitler

Jojo Rabbit: cast importante

Nel cast del film ci sono nomi importanti come quello di Scarlett Johannson, Rebel Wilson e Sam Rockwell.

Ancora oggi, e forse più di prima, è un rischio portare sul grande schermo un personaggio come il capo Nazista Adolf Hitler, ma Taika Waititi sul suo film ha detto che non c’è modo migliore per prendere in giro (insultarlo) Hitler facendone fare un ritratto a un ebreo polinesiano.

Jojo Rabbit: chi è Taika Waititi

Taika Waititi è un attore, sceneggiatore e regista neo-zelandese che ha per lo più lavorato a cortometraggi e serie TV. Ha recitato anche nel film DC Comics della Warner Bros. Lanterna Verde del 2011 interpretando il personaggio di Tom Kalmaku. La svolta arriva nel 2014 quando porta in vari festival, tra cui il Torino Film Festival, il suo film Vita da Vampiro. Una commedia a tinte horror geniale e innovativa. I Marvel Studios si accorgono di lui e la sua carriere decolla. Dirige infatti il suo primo blockbusters, si tratta di Thor Ragnarok, film al quale riesce a dare una sua impronta ben precisa trasformando il personaggio di Thor (Chris Hemsworth) e dando nuova linfa vitale alla saga Marvel. Hemsworth si è innamorato del suo modo di lavorare e ha dichiarato, nonostante gli sia scaduto il contratto, di voler tornare come Thor se ce ne fosse l’occasione.

Fonte: empireonline.com