Siamo solo a giugno ma le voci sul prossimo Sanremo cominciano già a circolare insistentemente. La prima conferma è arrivata: anche la prossima edizione del festival canoro più famoso d’Italia vedrà la figura di Claudio Baglioni come direttore artistico. Baglioni ha diretto per la prima volta Sanremo quest’anno, riscuotendo un certo consenso nel pubblico: una “mission” tutt’altro che semplice, dopo gli ottimi ascolti ottenuti da Carlo Conti, che aveva condotto le tre edizioni precedenti.

Laura Pausini condurrà Sanremo 2019?

sanremo

Nelle ultime ore, in seguito alla conferma di Baglioni, sta impazzando il totonomi su chi lo affiancherà alla conduzione del Festival. La scelta potrebbe ricadere su Laura Pausini, che ha già partecipato come concorrente a Sanremo: potrebbe essere l’anno buono per passare ‘dall’altra parte’. Radio Subasio ha fatto proprio questa domanda alla Pausini durante un live negli studi di Assisi: la risposta della Pausini è stata fin troppo chiara.

Sono tre anni che me lo chiedono – ha detto la cantante – Solo che effettivamente quest’anno non potevo farlo perché sono partita da Sanremo per far conoscere il nuovo disco e l’anno precedente non c’eravamo tutte e due. Magari un giorno succederà“.

Laura Pausini: “Mi piace molto Niccolò Fabi”

Incalzata dallo speaker, la Pausini ha anche rivelato quali cantanti preferirebbe vedere in gara. In particolare, Laura ha confessato un certo apprezzamento per Niccolò Fabi, in quanto capace di offrire un “tocco di classe e nello stesso tempo di modernità“.

Ogni giorno mi sveglio con qualche canzone in testa – le parole della Pausini riportate da “Today” – Oggi ad esempio con ‘E’ non è’ di Niccolò. L’ho cantata nel disco ‘Io canto’. Lui mi piace da sempre, tra l’altro, abbiamo iniziato insieme, ad un concorso che si chiamava Sanremo Famosi“. Sarà davvero Laura Pausini a presentare Sanremo insieme a Claudio Baglioni? Nei prossimi giorni ne sapremo certamente di più.