Connect with us

Cinema

Stasera in tv: La Mummia | Perchè rivedere il reboot con Tom Cruise

Published

on

la mummia newscinema

La Mummia di Alex Kurtzman segna il ritorno in scena della leggendaria e spaventosa creatura nata, cinematograficamente parlando, nel lontano 1932 con l’omonima pellicola firmata da Karl Freund.

La Mummia | Da Boris Karloff a Tom Cruise

Protagonista di quel capolavoro indiscusso della settima arte era Boris Karloff, nei panni del sacerdote egizio Imhotep – ruolo poi ripreso da Arnold Vosloo nei seguenti sequel.

All’origine di tutto c’era la maledizione di Tutankhamon, la quale avrebbe colpito ogni ricercatore e studioso coinvolto nell’apertura del sarcofago del mitico faraone, risalente al 1922. Visto come una profanazione, il gesto si dice avesse scatenato un castigo su chiunque fosse stato presente in quel momento e luogo.

la mummia 1932 newscinema
Boris Karloff ne La Mummia (1932)

La Mummia del 2017 vede tra i suoi protagonisti la star dei film d’azione che risponde al nome di Tom Cruise, la bella Annabelle Wallis di Peaky Blinders (di recente spesso sulle prime pagine dei tabloid per la sua relazione con Chris Pine), Russell Crowe nel ruolo niente meno che del Dottor Jekyll e Mr. Hyde.

Il fallimento del progetto Dark Universe

Il lavoro di Kurtzman è a tutti gli effetti un reboot della saga, che esibisce tra i suoi titoli i tre capitoli guidati da Brendan Fraser, oltre che un sequel dell’originale degli anni Trenta.

la mummia 1999 newscinema
Brendan Fraser e Rachel Weisz in una scena de La Mummia (1999)

Inoltre La Mummia avrebbe dovuto dare avvio al cosiddetto Dark Universe, un progetto ideato dalla Universal Pictures con lo scopo di riportare in auge i celebri mostri dello Studio. Se non che gli scarsi risultati ottenuti dal film hanno costretto a dichiarare conclusa l’idea, fallita ben prima di entrare nel vivo.

Non solo tante critiche negative, ma anche sei nomination ai Razzie Awards – delle quali una andata a segno, quella al Peggio attore protagonista – hanno costellato il percorso de La Mummia.

Leggi anche: La Mummia, recensione della prima avventura del Dark Universe con Tom Cruise

Effettivamente rispetto ai suoi predecessori, la pellicola in questione appare debole e confusionaria. Un calderone di elementi non ben amalgamati per quanto spettacolari. Peccato perché alla base c’erano comunque delle indiscutibili potenzialità, comprese per esempio le suggestive location, tra Oxford, il Surrey e la Namibia.

La Mummia | Le vicissitudini della produzione, tra cambi al comando e curiosità

In parte si dovrà forse anche alle vicissitudini che hanno ostacolato la produzione: due sono stati infatti i registi prima coinvolti, che hanno poi abbandonato il progetto, e non erano nomi da poco (Len Wiseman di Underworld e Andrés Muschietti di IT).

la mummia int newscinema
Una scena de La Mummia (2017)

Inoltre circolavano voci, mai confermati ma talvolta smentite, secondo cui Tom Cruise avrebbe in qualche modo preso il comando sul set, non solo per quanto riguarda la direzione dei suoi colleghi, quanto piuttosto sulla realizzazione di alcune scene, sulla sceneggiatura e sulla post-produzione.

Nonostante l’insuccesso de La Mummia, un videogioco ha preso spunto dal film rivelandosi invece una scelta vincente tra i fan del mezzo.

Leggi anche: Halloween Kills | Cosa sappiamo sul nuovo film della saga

Un’ultima divertente curiosità svela che la colonna sonora curata da Brian Tyler sarebbe addirittura più lunga della pellicola stessa.

Ma ora godetevi il trailer e addentratevi nell’universo magico e misterioso de La Mummia. A voi il giudizio…

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Backstage e Curiosità

Uncharted: un video delle scene di stunt più spettacolari del film

Published

on

Il 17 Febbraio arriva al cinema Uncharted, il film ispirato all’omonimo videogioco diretto da Ruben Fleischer con Tom Holland. Qui sotto potete gustarvi un video speciale che porta dietro le quinte del film con intervista a Tom Holland e immagini delle scene di stunt più spettacolari realizzate durante le riprese.

Uncharted, la sinossi del film

Basato su una delle serie di videogiochi più vendute e acclamate dalla critica, Uncharted presenta al pubblico il giovane e furbo Nathan Drake (Tom Holland) nella sua prima avventura alla ricerca del tesoro con l’arguto partner Victor “Sully” Sullivan (Mark Wahlberg). In un’epica avventura piena di azione che attraversa il mondo intero, i due protagonisti partono alla pericolosa ricerca del “più grande tesoro mai trovato”, inseguendo indizi che potrebbero condurli al fratello di Nathan, scomparso da tempo.

Iscriviti al nostro canale YouTube cliccando qui: MadRog Cinema

Continue Reading

Cinema

Bob’s Burgers – Il film: Il primo trailer italiano è arrivato!

Published

on

Bob’s Burgers – Il Film, la nuova avventura d’animazione comedy per il grande schermo, basata sull’omonima sitcom animata per la TV pluripremiata agli Emmy® e agli Annie® Award, arriverà il 25 maggio nelle sale italiane.

Bob’s Burgers – Il Film è diretto da Bernard Derriman e co-diretto da Loren Bouchard. La sceneggiatura è firmata da Loren Bouchard e Nora Smith. Il film è prodotto da Loren Bouchard, Nora Smith e Janelle Momary.

Bob’s Burgers: la sinossi ufficiale

La storia ha inizio quando una conduttura dell’acqua rotta crea un’enorme voragine proprio di fronte a Bob’s Burgers, bloccando l’ingresso per un tempo indefinito e rovinando i piani dei Belcher per l’estate.

Mentre Bob e Linda faticano per tenere a galla l’attività, i ragazzi cercano di risolvere un mistero che potrebbe salvare il ristorante di famiglia. Quando i pericoli aumentano, i Belcher si aiutano a vicenda per trovare la speranza e lottano per tornare al loro posto dietro al bancone.

Iscriviti al nostro canale youtube: MadRog Cinema

Continue Reading

Cinema

Addio a Gaspard Ulliel | l’attore francese morto a 37 anni in un tragico incidente

Published

on

L’attore francese Gaspard Ulliel è morto all’età di 37 anni a causa di un incidente sciistico avvenuto sulle piste di Rosières, nell’Alta Loira. La notizia, che ha sconvolto il mondo del cinema, è stata confermata dalla sua famiglia attraverso un comunicato alla Agence France-Presse.

Fatale incidente sciistico per Gaspard Ulliel

Stando a quanto si apprende dalle prime, frammentarie, ricostruzioni, l’incidente sarebbe avvenuto nella giornata di ieri, martedì 18 gennaio, poco prima delle 16. Immediati, ma purtroppo inutili, i soccorsi dopo l’incidente. L’attore era stato subito trasportato in elicottero presso l’ospedale universitario di Grenoble dopo lo scontro con un altro sciatore. Stando alle testimonianze e allo stesso rapporto della gendarmeria, le condizioni dell’attore erano apparse subito critiche. 

Gaspard Ulliel è uno dei volti più noti del cinema francese, scelto da Xavier Dolan per lo struggente ruolo di Louis-Jean in È solo la fine del mondo, quello di uno scrittore malato terminale che decide di tornare nel suo paese natale e rivedere la propria famiglia dopo dodici anni di lontananza con l’intenzione di dire loro addio. L’interpretazione nel film di Dolan gli valse il premio César (il corrispettivo francese del David di Donatello) come miglior attore protagonista (dopo averlo vinto nel 2005 come migliore giovane promessa maschile con il film Una lunga domenica di passioni). Ulliel ha anche impersonato un giovane Hannibal Lecter nel film del 2007 diretto da Peter Webber.

Da poco aveva terminato le riprese della serie Marvel dedicata al personaggio di Moon Knight, in cui ha ricoperto il ruolo dell’antagonista: Midnight Man. Sarà pertanto la prima opera postuma dell’attore francese ad essere distribuita a marzo su Disney+.

Continue Reading
Advertisement

Iscriviti al canale Youtube MADROG CINEMA

Facebook

Recensioni

Popolari