Connettiti a NewsCinema!

News

Tully, Charlize Theron in una delicata riflessione su un’esistenza femminile allo sbaraglio, ma non troppo

Pubblicato

:

Marlo (Charlize Theron) ha più di quarant’anni e tre figli (di cui l’ultimo in arrivo), ma da tempo non ha più una sua vita. Si muove esanime tra i cocci della sua esistenza e trascina stancamente le membra di quello che un tempo era il corpo scattante di una donna e che ora è invece il contenitore vuoto di un’anima spenta. L’arrivo della terzogenita non contribuirà a migliorare le cose e tra notti insonni e un’apatia crescente, Marlo si lascerà convincere dalla proposta – dapprima rifiutata – del facoltoso fratello che le vorrebbe donare in “regalo” una tata notturna, ovvero una figura sostitutiva in grado di svolgere (quasi) tutte le mansioni al suo posto, e regalarle un po’ di meritato ristoro. E, infatti, l’arrivo di Tully, esile e solare ragazza dalle mille e una energie, avrà in effetti un effetto sorprendente sulla vita di Marlo, rivoluzionando letteralmente le sue nottate e contribuendo a regalarle una rinascita fisica e interiore del tutto inaspettata.

Charlize Theron nel film Tully

Tully: la recensione del film di Jason Reitman

L’eclettico regista canadese Jason Reitman (Thank You for Smoking, Juno, Young Adult) torna alla regia con Tully, delicata commedia sulla possibilità di rigenerarsi e ricostruire pezzo dopo pezzo quella vita che a volte, vuoi per la routine, per la monotonia o più semplicemente per la stanchezza, sembra sfuggirci progressivamente di mano. In equilibrio tra dramma e commedia, servita da una scrittura (a opera di Diablo Cody, qui al terzo film con Reitman) che si muove agile tra i due registri, e rielaborata sempre in quel luogo di riflessione che abita difficili scelte e transizioni esistenziali, Tully scava nella dimensione più buia della vita di una donna (generata dal peso di una gestione famigliare che per quanto condivisa sembra essere sempre a ricasco del sesso femminile), per farne riemergere la forza primigenia: quella sorprendente capacità di far fronte alla fatica e alle difficoltà che una donna e madre possiede più di chiunque altro.

Una scena dal film Tully

Tully: il ruolo che ha messo alla prova Charlize Theron, non solo fisicamente

Specchiata nel suo riflesso giovane, dal fisico longilineo e scevro da zavorre, proiettata a un tempo che rimanda alla spensieratezza precedente alla cognizione di responsabilità famigliare, la Marlo di Charlize Theron (che ha preso ben 23 chili per interpretare questo ruolo) rinasce attraverso il suo alter ego Tully, ritrovando in lei lo slancio di una giovinezza perduta e l’esuberanza di esser donna ancor prima che madre, moglie, vestale del proprio nido. Nella corpulenza goffa e non più così aggraziata di Marlo si nasconde infatti l’essenza di una vita che nel bene o nel male ha fatto le proprie scelte, ha compiuto la propria strada e sta vivendo la vita che, infine, è stata determinata dalle scelte fatte.

Nel cammino di riconquista della propria identità femminile e nel confronto tra due donne diverse e in fondo identiche, Jason Reitman descrive così, in maniera leggera ma non banale, l’interezza di una condizione femminile che tra poppate e pannolini, slanci di forza e momenti di crisi nasconde ancora al suo interno – anche se spesso ne è inconsapevole – la straordinaria capacità di resistere, ricostruirsi, reinventarsi, anche quando si ha la netta sensazione di colare a picco negli abissi del proprio passato e/o presente.

TULLY – Trailer

Continua a leggere
Clicca per commentare

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cinema

Taron Egerton, un giovane talento da Robin Hood a Elton John

Pubblicato

:

rocketman taron egerton foto set 1 1

Una nuova stella del cinema sta brillando nel firmamento di Hollywood. Si tratta del bel 29enne di origine gallesi, Taron Egerton. Negli ultimi anni il giovane Taron ha preso parte a diverse produzioni cinematografiche internazionali che hanno conquistato il box office e sono state apprezzate anche dalla critica. Un giovane uomo che nel giro di pochi anni si è trovato a condividere il set con colleghi del calibro di Colin Firth, Alicia Vikander, Hugh Jackman e, ultimamente, con Jamie Foxx e Jamie Dornan nel film Robin Hood – L’origine della leggenda in uscita il 22 novembre nei cinema italiani.

Egerton, faccia da bravo ragazzo e sorriso accattivante, si appassiona alla recitazione fin da subito, tanto da vincere il premio Stephen Sondheim Society “Student Performer of the Year” che gli permette di far parte della National Youth Theatre. Dopo aver seguito diversi corsi di recitazione, nel 2012 decide di spostarsi al RADA, dove consegue la laurea in arte drammatica. In tutto questo dimostra attenzione e interesse anche per il canto e la danza. Solo dopo un anno dalla laurea inizia la sua carriera come attore, prendendo parte alla serie tv Lewis e poi The Smoke.

kingsman

Taron Egerton nei panni di Eggsy in Kingsman

Il vero trampolino di lancio della sua carriera arriva nel 2014, quando insieme a Colin Firth veste i panni eleganti di Gary “Eggsy” Unwin nel film Kigsman – Secret Service. Il film diventato cult, oltre a essere amato dal pubblico di tutto il mondo, è leader di incassi al botteghino con 400 milioni di dollari. La sua interpretazione di Eggsy, pupillo di Harry Hart (Colin Firth), gli permette di ricevere la nomination ai BAFTA come miglior stella emergente. Dopo questo ruolo Egerton è co-protagonista del film Testament of Youth, insieme ad Alicia Vikander e Kit Harington.

I successivi due anni (2015-2016), oltre a vederlo inserito nella rivista GQ nella lista dei 50 uomini britannici più eleganti, continua a essere scelto per film interessanti e diversi tra loro. Nel 2015 prende parte al film Legend con Tom Hardy e poi a Eddie the Eagle – Il coraggio della follia di Dexter Fletcher insieme a Hugh Jackman. Si cimenta anche nel doppiaggio, prestando la voce al gorilla Johnny nel film Sing! Dopo lo straordinario e inaspettato successo, arrivato dopo aver interpretato il ruolo dell’elegante agente segreto EggsyTaron è protagonista del sequel Kigsman – Il cerchio d’oro, ancora con Colin Firth, uniti a combattere la cattiva Poppy Adams interpretata da Julianne Moore.

In questo ultimo anno ha preso parte del cast di Billionaire Boys Club insieme a Kevin Spacey, poco prima dello scandalo. Le accuse di molestia sessuale che hanno travolto Spacey, purtroppo, hanno messo in ombra questo film che meritava più attenzione. Tanto che Taron in un’intervista di poco tempo fa, ha dichiarato di aver ricevuto delle avances dall’attore durante le riprese, ma da definirsi più come un flirtare, senza mai aver oltrepassato il limite. Chiusa questa parentesi, nella filmografia di Taron Egerton, ci sono due titoli che lo vedono protagonista, che stanno suscitando molto interesse e attesa da parte del pubblico e della critica.

robin hood taron

Taron Egerton impegnato con l’arco e le frecce nel film Robin Hood – L’origine della leggenda

Il primo titolo è possibile vederlo tra pochissimi giorni nei cinema, Robin Hood – L’origine della leggenda, nel quale Egerton interpreta il fuorilegge che ruba ai ricchi per dare ai poveri. In una recente intervista Egerton ha avuto modo di affermare di essersi sottoposto a un intenso allenamento fisico per le scene di azione e di aver preso delle lezioni di tiro con l’arco per essere un vero Robin Hood 2.0.

Un altro film che sta creando molto clamore e curiosità è Rocketman, titolo omonimo di uno dei successi più noti del cantante inglese Elton John, nelle sale a partire dal 31 maggio 2019. Curioso che nel secondo film dedicato a Kingsman, Taron abbia condiviso il set anche con il vero Elton John che interpretava se stesso, dopo essere stato rapito da Poppy Adams. Nonostante la giovane età di Taron Egerton e il fatto che abbia iniziato la sua carriera cinematografica e di serie tv poco meno di dieci anni fa, dimostra che il suo è vero talento e senza dubbio sentiremo parlare ancora di lui anche nei prossimi anni.

Continua a leggere

Cinema

The Intruder, Dennis Quaid stalker nel trailer del film

Pubblicato

:

the intruder trailer

La Sony Pictures Entertainment ha rilasciato il trailer ufficiale del thriller psicologico The Intruder, con Dennis Quaid (Frequency, Midway) nei panni di Charlie Peck, un venditore ossessionato che non vuole lasciare la sua vecchia casa. Il film uscirà nei cinema il 26 aprile 2019. Guarda il trailer nel player qui sopra.

The Intruder segue la storia di Scott Russell e Annie Russell, una giovane coppia sposata che sogna di comprare una casa dove poter crescere i loro futuri figli. Tuttavia, quando alla fine acquistano la casa nella Napa Valley, pensano di aver trovato la casa perfetta. Ma sfortunatamente, la loro vita pacifica cambia quando il venditore stranamente attaccato a quelle quattro mura (Dennis Quaid) continua a infiltrarsi nelle loro vite, e i Russell cominciano a sospettare le motivazioni nascoste dell’uomo.

Il film vede anche la partecipazione di Michael Ealy (Barber Shop) nei panni di Scott, Meagan Good (Pensa come un uomo, Monster Hunter) nei panni di Annie e Joseph Sikora. È diretto da Deon Taylor da una sceneggiatura scritta da David Loughery. Roxanne Avent, Mark Burg, Jonathan Schwartz e Brad Kaplan sono i produttori del film insieme a Taylor.

Continua a leggere

Cinema

Aquaman, il trailer ufficiale completo

Pubblicato

:

aquaman trailer

Arriva il final trailer ufficiale italiano di AQUAMAN, nuovo film firmato dal regista James Wan, con Jason Momoa (Il trono di spade, Justice League) nel ruolo del protagonista. La pellicola, attesa nelle sale italiane a partire dal 1° gennaio 2019, ci porta nel mondo sottomarino dei sette mari, rivelando le origini del mezzo – umano, mezzo atlantideo Arthur Curry. Lungo un viaggio che lo porterà a scoprire chi è veramente. Sul set del film: Amber Heard (Justice League, Magic Mike XXL) nei panni di Mera; Willem Dafoe (Platoon, Spider-Man 2); Patrick Wilson (The Conjuring, Watchmen). La sceneggiatura del film è firmata da David Leslie Johnson-McGoldrick (The Conjuring 2) e Will Beall (Gangster Squad, serie tv Training Day), da una storia di Geoff Johns, James Wan e Will Beal, basata sul personaggio DC Aquaman, creato da Paul Norris e Mort Weisnger.

Da Warner Bros. Pictures e il regista James Wan arriva un’avventura visivamente mozzafiato nel mondo sottomarino dei sette mari, AQUAMAN, interpretato da Jason Momoa nel ruolo del protagonista. Il film rivela la storia delle origini del mezzo – umano, mezzo atlantideo Arthur Curry e lo accompagna nel viaggio della sua vita, che non solo lo costringerà ad affrontare chi è veramente, ma anche a scoprire se è degno di essere ciò per cui è nato… un re.mondo dalla Warner Bros. Pictures.

Continua a leggere
Pubblicità

Facebook

Film in uscita

Novembre, 2018

Nessun Film

Film in uscita Mese Prossimo

Dicembre

Nessun Film

Recensioni

Nuvola dei Tag

Pubblicità

Popolari

X