Ecco finalmente un’opportunità da non perdere per saperne qualcosa in più sulla vita e la carriera di Gian Carlo Fusco, morto nel 1984, che ha dato il suo contributo nel mondo dell’arte italiana sia come giornalista, come sceneggiatore, attore (ha regnato sulle scene tra gli anni ’50 e ’60). Quale modo migliore di un avvincente e sensazionale documentario? O forse sarebbe più giusto dire docu-film.

Si tratta, appunto, di : L’incantatore di serpenti – La vita senza freno di Gian Carlo Fusco, diretto da Salvatore Allocca e con gli attori Leo Mantoyani, Marco Bonini, Paolo Gasparini e Nela Lucic. Il film racconta le vicende di un personaggio che è chiaramente fuori dagli schemi, ovviamente il tutto è arricchito da interviste a persone che hanno avuto l’occasione di conoscerlo e soprattutto filmati di repertorio conservati negli archivi Rai. Un’importante ricostruzione della biografia di un uomo che ha avuto una doppia vita, è un ritratto che ha dell’irriverente ed appassiona.

Il tutto è sicuramente condotto ad un valore maggiore con i contenuti extra, cioè : trailer, note biografiche ed una bellissima galleria fotografica. Assolutamente da non perdere ed uno strumento indispensabile per riscoprire la vita di un uomo che ha dato moltissimo al mondo del cinema. Intanto gustatevi il trailer ufficiale qui sotto.